News giovanili‎ > ‎

VAG Pubblicità – Orago 1-2 (13-21; 21-19; 14-21) – VAG Pubblicità - Pallavolo Tradate 1-2 ( 21-10; 17-21; 15-21)

pubblicato 5 giu 2016, 13:16 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato in data 6 giu 2016, 12:13 ]

Malnate 29 maggio 2016 - Non ci soffermeremo a commentare le due partite di finale che, a parere di chi scrive, sono le ciliegine su una torta speciale, un torta che rappresenta questi 5 mesi avvincenti, emozionanti e, perché no, esaltanti.

Quali ingrediente possiamo mettere in questa torta?

Partiamo dall’inizio, dalla prima domenica di gennaio dopo i ponti e le feste natalizie. C’era curiosità nel vedere le ragazze all’opera. Due vittorie e 24 punti concessi in 6 set. Forti come il cioccolato.

La prima trasferta a Lonate, siamo a febbraio, mese del carnevale, aumentano le difficoltà ma concentrazione e determinazione portano altre due vittorie. Intense come il caffè.

Seconda trasferta a Marnate, sempre a febbraio. Si fa dura, si perde un set, si rischia ma sono altre due vittorie. Nervose e asciutte come la cannella.

E siamo a marzo, ultima di andata, si gioca in casa per il primo posto, supponenza che si trasforma in delusione e lacrime. Arriva la prima sconfitta. Acide come il limone.

Messa da parte la delusione di marzo, si riparte per un mese di aprile con ben tre giornate. Si comincia a gerenzano con un cambio temporaneo in panchina. Il risultato non cambia. Avvolgenti come la vaniglia.

Passa solo una settimana e siamo di nuovo a Lonate. Si vince la prima, si fatica non poco, ma si vince anche la seconda. Il primo posto si allontana. Elastiche come il pan di spagna.

Torniamo a Uboldo per una sfida che vale il secondo posto e la qualificazione alla fase successiva. Bene la prima, lacrime e sudore per vincere anche la seconda. Friabili come la meringa.

Ultima di andata a caronno, ci sono ancora chance per il primo posto nel girone e per evitare la fortissima Tradate. Determinazione e tenacia nella prima, esplosione di gusto nella seconda. Obiettivo raggiunto. Prime nel girone. Fresche come la menta.

E siamo alla semifinale a Uboldo in un assolato e caldo sabato di fine maggio. Va in scena la perfezione. Tutto funziona a meraviglia, due vittorie da lustrarsi gli occhi. Deliziose e dolci come la panna.

Si chiude al terzo posto, su 40 squadre che hanno partecipato al campionato U12 provinciale. Un risultato eccezionale. Il Master Pasticcere Pier ha saputo dosare tutti gli ingredienti, ha creato una torta equilibrata nel gusto e splendida nella presentazione. Tutti abbiamo assaggiato questo dolce, ora alziamo i calici, facciamo un brindisi e un grande applauso per il risultato e per tutte le emozioni che ci hanno regalato.