News giovanili‎ > ‎

U18 Eccellenza Campionato: Citroen Dalma - Venegono Arcobaleno 1-3 (25-22 15-25 15-25 19-25)

pubblicato 7 dic 2016, 14:54 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato il 8 dic 2016, 09:44 da New Volley Uboldo ]
 - Uboldo 4 dicembre 2016

Uboldo una partita che con-vince ma ...non-vince!

 Continua il periodo di formazione della nostra under18, oggi è il ritorno in casa contro Venegono, poco spazio alla mira della vittoria per una squadra di categoria nettamente superiore, di contro un Uboldo non intimorito lascia il segno giocando una partita con il cuore, con un set conquistato abilmente senza alchimie o regali, questo rende meno amara la sconfitta, che peraltro è da registrare solo sulla carta ma non nella testa delle ragazze. Assente ancora Pandolfo, non disponibile Caporale che è sostituita dalla nitropropano Airoldi anni 13!!

Primo set: si parte contratte ma attente, ogni muscolo è programmato per inseguire la sfera ogni attenzione è finalizzata a creare il maggior contrasto alla forte formazione dell'Arcobaleno, si gioca ad inseguire un Venegono che pur avendo una prima linea precisa, tende a collassare sulla difesa, ma siamo 6-8 si tiene e al servizio Crosta (Venegono) centra filotti a ripetizione, adesso le avversarie le vediamo con il binocolo. Uboldo non ha l'idea della perdente, ha una reazione nella seconda rotazione che ha dello strepitoso, vuoi per il tifo assordante vuoi per la voglia di non mollare nulla ora le dalmine recuperano in difesa l'impossibile, con L1 Duchino, Airoldi in una veloce splendida mette a terra e replica con un ace, Poli piega il muro e Borghi mette a terra, si rosicchiano punti e sale il tifo (come se mai servisse più rumore!!) e salgono i nostri punti siamo 18-19 le abbiamo prese. Ceriani al servizio piazza due ace siamo sopra 20-19, ancora pressione con la nostra prima linea Testi chiama anche Poli in pipe e siamo 24-20 da non crederci e il tifo sale come sono saliti i punti. Venegono lancia un missile che questa volta L1 Duchino non tiene 24-22 ma non c'è spazio alle repliche Borghi mette a terra una diagonale e questo set è nostro 25-22.

Secondo set: Venegono al momento risente dell'occasione persa al primo set e non riesce ad allungare, la cosa è sorprendente anche perchè le avversarie sono nettamente più forti, si parte fiduciosi ma commettiamo tre errori banali in ricezione e ci auto-condanniamo, in prima rotazione siamo indietro 6-10, Testi in ace ma ancora una nostra distrazione rende più sicure le avversarie. Ancora Crosta (Venegono) si prende due ace 9-16. Adesso siamo messi male non governiamo più gli attacchi e Venegono con qualche pallonetto ci beffa e allunga ancora 15-22. Fuori Testi per Chierici si continua dopo altri tre cambi ma non si regge e il set è perso 15-22.

Terzo set: formazione come primo set, ma non è ugule al primo set! Beffati al servizio 0-5, si rosicchia qualche punto ma non basta a raggiungere un avversario ora in assetto, 3-8 dentro Cozzi su Poli, 5-12 siamo messi male cambio Piazza su Ceriani ma non gira, Testi in doppia e Borghi a rete due volte. 14-21 troppo distacco non stiamo giocano con la concentrazione sufficiente a contrastare Venegono, si perde un set giocato a senso unico 15-25.

Quarto set: perdiamo il servizio ma subito si recupera e sembra che la squadra sia in corsa per la vittoria, ma Favaretto (Venegono) ci spezza le gambe con tre ace e Arcobaleno gira a 7-12, cosi' non và bene! Ora Venegono forza e domina la partita come previsto noi diamo una mano con una serie di puff in ricezioni e tre servizi a rete, si lascia alle avversarie questo set gestito male e perso malamente 19-25.

Uboldo oggi ha comunque giocato un buon volley, Airoldi 13 anni messa nel ruolo difficile del centrale ha supportato molto bene le sollecitazioni del gioco e cosa più importate la squadra non si è seduta "perchè tanto la perdiamo in qualsiasi caso" ma ha fatto di tutto per contrastare un Venegono di serie superiore, quindi complimenti alle nostre dalmine, ora andiamo a busto in casa Yama!!


 #58 Camilla Chierici schiacciatrice


m@o