News giovanili‎ > ‎

U18 Campionato: Citroen Dalma - Pro Patria Busto 2-3 (25-16 16-25 25-20 23-25 8-15)

pubblicato 2 mar 2017, 13:53 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato in data 2 mar 2017, 13:59 ]
 - Uboldo 1 marzo 2017

 Bene Citroen Dalma ma vince Pro Patria!

 Partita a difficoltà massima con pronostico favorevole alla capo-classifica Pro Patria Busto, ma per le avversarie le uboldesi sono apparse subito un ostacolo non facile da superare vuoi per l'ottima prestazione delle nostre ma anche per qualche defezione importante nelle file delle avversarie, chi ci ha guadagnato è stato sicuramente lo spettacolo che per 112 minuti ha tenuto sulle spine i numerosi tifosi.

Primo set: si perde il servizio e lo si recupera all'istante, si parte con l'aiuto delle bande e facilmente si mette a terra ma nessuna delle due squadre riesce a staccarsi, Uboldo è comunque avanti vuoi per un'ottima ricezione vuoi per l'ottima interpretazione delle attaccanti che passano agevolmente il muro bustocco, Pro Patria è un nostro danno quando attacca da posto tre e solo al turno servizio di Alberti questi ci sorpassano 9-10, e la prima rotazione è finita. Piazza al momento a rendimento massimo con due splendide parallele, bene in blocco Lagattolla, mentre Busto i punti li costruisce con il centrale. Un sistema di fare e prendere punti che non permette a nessuna delle due squadre di allungare, ma al 17-16 ecco la nostra Borghi-Power al servizio mette in ginocchio la ricezione bustocca, 4 ace due attacchi di Poli un muro di Caporale e cominciamo a crederci 23-16. Forza ancora Borghi al servizio e Poli piega le mani a busto, una successiva incomprensione in ricezione avversaria ci mette a 25-16, non ci crediamo ma il set è nostro!

Secondo set: astuto all. Nastasi abilmente sfalsa il giro e le diagonali e qualche sofferenza cominciamo ad averla, nonostante una palpabile superiorità le bustocche devono fare i conti con il nostro libero L1 Basilico e ad un assetto che riesce sempre a portare palla al palleggiatore, si ripete Piazza con attacchi perfetti in lungo linea, Poli forza per piegare il muro sulle diagonali, insomma un Uboldo perfettamente in linea con la palleggiatrice ma è Busto a ruotare davanti a 8-11.
Prendiamo il servizio poi per due volte mandiamo a rete e diamo un vantaggio alle avversarie ora è pesante 12-17, richiamo arbitrale a Busto ma non sbandano anzi raccolgono punti 13-24, prendiamo il servizio con Piazza saliamo a 16 ma Busto chiude e siamo pari 16-25.

Terzo set: All. Nastasi non è l'ultimo arrivato e ci aspettavamo un cambio di assetto ma il secondo set ha funzionato bene e così rimane identico in questo, all Caprera parte con l'assetto in P1, con Pandolfo al cambio su l'ottima Lagattolla. Bene due ace di Testi, Busto riprende il servizio e ci supera non si butta via nulla ogni alzata è un attacco da ambo le parti, gli scambi sono lunghi per via delle ottime ricezioni delle due squadre, non si stacca nessuna anche se Uboldo è sempre al comando, stiamo giocando un ottimo volley contro un'ottima squadra ogni fondamentale è ben interpretato e Testi non ha nessuna difficoltà a dare palla, su ogni chiamata delle compagne, si ruota in vantaggio 10-7 ma attenzione che la regia bustocca c'è all. Nastasi un mastino in panchina e cominciamo a accusare il colpo, non si passa in attacco e collezioniamo anche due invasioni, è un momento no e busto ci prende 14-14. Pandolfo al servizio ci dà una mano due ace e Busto cede in ricezione 18-14. Ancora il centrale avversario mette a terra ma prendiamo ancora il servizio e ancora un piccolo allungo 20-15. Borghi due ace e Testi con un cucchiaio ci porta a 23-16. Busto riprende il servizio ora si gioca con la preoccupazione dell'errore e tutto viene deciso dai tocchi corti e velenosi fatti sotto rete e ne perdiamo tre 23-20, finalmente riconquistiamo il servizio 24-20 Caporale al servizio è in ace e il set è nostro.

Quarto set: la posta è alta se vinciamo chiudiamo la partita a punteggio pieno anche se ormai la classifica non è un interesse prioritario ma è evidente che la vittoria è un premio che le ragazze meritano. All. Nastasi ancora con un assetto sulla rotazione completamente cambiato noi non modifichiamo nulla, ma peggio accusiamo un problema fisico con Borghi. Busto ora lavora meglio con le bande e visto che il centrale rimane infallibile ecco che Citroen Dalma ora ha qualche problema a perforare la prima linea avversaria, ancora un'invasione un errore di giro aggiungiamo due flop in ricezione e ecco che le bustocche fuggono 7-11, avere Busto a più quattro è un distacco preoccupante e peggio ora abbiamo problemi in ricezione. Borghi si ripete forzando al servizio e ci avviciniamo perchè le avversarie non riescono a dominare le bombe della nostra attaccante 21-22. Busto arriva 24 recuperiamo con due diagonali 22-24 ma non basta il punto set è di Busto 23-25 .... che peccato!

Quinto set: per noi un vero disastro, Busto stacca subito un meritato 1-4 che non riusciremo più a ricucire. cambio campo  con Busto a 6-8, gettiamo la spugna arriviamo a 8 i restanti punti sono bustocchi , ne infilano 7 in fila indiana e vincono meritatamente la partita,

Le Dalmine non hanno deluso contro la favorita e capo-classifica Pro Patria Busto, noi prendiamo matematicamente il secondo posto in campionato, posizione che non vale per la conquista delle semifinali ma sicuramente giocheremo le prossime partite con meno tensione e con la possibilità di inserire in campo chi ha qualche difficoltà e merita di crescere.


m@o