News giovanili‎ > ‎

U14 Campionato: ADR System Uboldo - Yamamay Futura Giovani 3-2 (18-25 25-21 25-21 17-25 15-11)

pubblicato 14 nov 2016, 04:41 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato in data 14 nov 2016, 04:41 ]
 - Uboldo 12 novembre 2016 - 

ADR System Uboldo c'è........
Complicata giornata di sfida a piani alti della classifica ma, le "Carrubine", per nulla intimorite dalle avversarie, non soffrono di vertigini e, ci regalano emozioni e 2 preziosissimi punti in campionato. Mettiamo la freccia e sorpassiamo occupando, momentaneamente, la seconda piazza. Grande sforzo intellettuale per i nostri mitici allenatori, Giulia e Daniel, concentratissimi sugli schemi di gioco, come dimostra un immagine rubata, in panchina, nel pre-partita.

1 set
Buona partenza con il sorteggio a noi favorevole, il primo tocco è nostro, ma ci troviamo subito a fare i conti con un cambio palla. Siamo appaiati alle avversarie e, quando tutte le atlete hanno effettuato la battuta, siamo staccati di soli 3 punti. Facciamo un cambio e teniamo il distacco inalterato ma, sul parziale di 18-21, le Bustocche premono sull'accelleratore e ci lasciano ai box.
Set chiuso a 18-25

2 set
Ritorno in campo con una sola variazione sulla formazione iniziale, la formazione a noi speculare è al servizio e siamo sotto un fuoco di fila, veniamo cecchinati pesantemente, effettuati due cambi a distanza ravvicinata ma, siamo a 0 e, sotto di 10 punti. La situazione è complicata ma, le nostre atlete non ci stanno, l'adrenalina inizia a salire ed a fine rotazione la situazione è di nuovo in equilibrio, 18-18. Ormai chi ferma più il team dell'ornitorinco, si superano e chiudono vincenti il set, 25-21.

3 set
Ripresa in mano la situazione, con qualche cambio sulla scacchiera,ripartiamo sapendo quanto è importante vincere questo set. Le concorrenti sono vicine ma, abbiamo quel qualcosa in più rimaniamo in vantaggio dall'inizio alla fine. Essendo amanti delle fotocopie, in 22 minuti di gioco e 2 cambi, richiudiamo 25-21.

4 set
Yamamay al servizio, siamo carichi a mille ma, al turno di servizio 3 si rifà vivo il cecchino e, complici i nostri errori in ricezione, trasforma la nostra metà campo in un terreno di conquista, rifilandoci ben 11 punti. Ricordo lo slogan di una radio "il punto fermo di chi si muove" e, guardando la palla cadere nella nostra porzione di campo, penso: "il punto che si muove tra chi sta fermo".
Esiguo recupero in seconda rotazione ma, questa volta il distacco è incolmabile. Si poteva chiudere la partita ed invece perdiamo il set 17-25.

5 set
Nulla è perduto e, noi vogliamo la vittoria ed i 2 punti. Ragazze stanche ma molto cariche, calcano il terreno di gioco facendoci subito capire le loro intenzioni. Non c'è storia, sempre in vantaggio, facciamo nostro il set 15-11 e di conseguenza la partita.

Ottima prestazione delle ragazze che, con qualche sbavatura meno in ricezione, avrebbero potuto chiudere prima la partita a punteggio pieno. Ma, non è tempo di se e ma, è stata una bellissima partita, carica di pathos e con il defribillatore in costante allerta. Stupenda la cornice di pubblico che, siamo sicuri abbia vissuto le nostre stesse emozioni e ha supportato la squadra fino all'ultimo, molto apprezzato il tifo da stadio delle Vag Girl presenti in una tribuna al completo, per la felicità dei bagarini. Stiamo tentando di contattare il Ministero della difesa per chiedere consigli e per la riprogrammazione dei satelliti sopra di noi durante le partite per migliorare la ricezione. È doveroso un ringraziamento alla squadra avversaria che ha tenuto testa ad agguerrito ADR Team regalandoci emozioni a non finire in una partita sconsigliata ai deboli di cuore. 
Le "Carrubine" sono in costante crescita, le avversarie sono avvertite.... 

Prossimo appuntamento: Domenica 20 novembre ore 15.30 a Gallarate Progetto Volley Besnate Gallarate vs ADR System Uboldo.

Mila&SIRO