News giovanili‎ > ‎

U13 Gir.A Campionato – VAG Pubblicità Uboldo – Unione Sportiva Marnatese ASD 3-1 (25-22 25-21 21-25 25-19)

pubblicato 1 feb 2017, 12:35 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato in data 3 feb 2017, 15:58 ]

Uboldo, 28/01/2017 – Si torna a giocare a Uboldo dopo più di 1 mese. Per la prima partita casalinga del 2017 le girls devono affrontare la Marnatese. Sulla carta sembrerebbe un match con pochi rischi, ma non è così!

Non si capiscono le motivazioni, ma tornano prepotentemente il nervosismo e le lacrime. Troppa tensione e paura di sbagliare dalle nostre parti, mentre la ragazze di Marnate giocano una gran partita (complimenti!), con ottima difesa e attacchi pungenti, mettono in difficoltà le girls per tutto il match.

Primo set : dopo un inizio equilibrato Uboldo tenta il primo allungo per 8-4 ma le ragazze sono molto imprecise e Marnate ricuce sul 10-9. Altro tentativo di allungo fino al 19-14 ma non si chiude il set, anzi, errori a ripetizione alternati a buoni punti di Marnate e siamo lì a giocarci il set sul filo di lana 22-22. Sprint finale grazie anche a due errori avversari e primo set faticosamente vinto.

Il secondo set procede come il primo, tentativo di allungo fino a 16-9 ma 5 errori consecutivi delle girls riportano il punteggio in equilibrio. Le ragazze giocano male e la tensione aumenta. Il Pier alza i toni dalla panchina intavolando una gara nella gara con i decibel dell'allenatore avversario, ma l'equilibrio rimane. Buoni punti da entrambe le parti a cui si contrappongono gravi errori nostri (più volte abbiamo visto le ragazze ostacolarsi a vicenda su palle abbastanza semplici). Ricezione e difesa da rivedere. Rimaniamo comunque con il naso avanti e, nonostante tutto, si vince anche il secondo.

Dopo aver rischiato di perdere il primo set e aver faticato non poco nel secondo, nel terzo le girls ci riescono. Contiamo ben 18 errori delle ragazze! Marnate vince con pieno merito 25-21. Ne fa le spese il carrello delle borracce che viene utilizzato come sfogo di pressione e subisce un calcione che mischia anche i numeri delle borracce.

Ne quarto set si teme il tracollo, le ragazze vanno sotto in modo preoccupante 11-16, ma poi, finalmente, si riaccende la luce e con un parziale di 14-3 si portano a casa l'unica cosa positiva della giornata … il risultato.

Il credito è esaurito urge ricaricare!

#r@m