News giovanili‎ > ‎

U13 Campionato: Agorà Volley Verde - A.D.R. Group Uboldo 3-2

pubblicato 15 mar 2016, 05:14 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato il 24 mar 2016, 08:43 da New Volley Uboldo ]
 Lonate Ceppino, 13 marzo 2016 

La Ns. grande occasione

Trasferta dolce-amara per le nostre atlete. Abbiamo l'opportunità di cogliere un occasione unica, complice una squadra avversaria sotto organico e che, poche ore prima, ha già affrontato una gara in calendario. Non sfruttiamo a pieno questo vantaggio.

1 set

Atlete in campo, nostro il primo tocco del sfera, subito cambio palla e, quando ci riprendiamo la sfera andiamo subito in vantaggio. Manteniamo la distanza per tutto il set, alla seconda rotazione completa siamo in vantaggio di 4 punti. Recupero nel finale delle avversaria ma non basta.
Il set è nostro 23-25

2 set

Set più combattuto del precedente, si gioca punto a punto. Fino al punto 17, la sfida é avvincente ma la situazione non si sblocca. A quel punto le nostre atlete dicono basta, vogliono vincere ancora, non regalano nulla e prendono il largo ed il set.
Le cifre luminose ci dicono 18-25

3 set

Cambio di strategia e di formazione per concedere un pò di riposo ad alcune atlete e sfruttare la freschezza delle ragazze in panchina. Il Coach ha ragione siamo in vantaggio 13-10, poi concediamo un pò di terreno ed andiamo sotto di 2 punti. Dal 17 punto in poi qualcosa cambia non c'è intesa in campo, si regalano palle facili e punti. Le atlete dell'Agorà ne approfittano e lasciandoci al palo vincono il set.
A referto 25-19

4 set

Si ritorna ad una formazione collaudata ma, le nostre giocatrici non hanno ancora smaltito la delusione per il set perso. Le nostre imprecisioni e "invasioni" favoriscono le atlete speculari che ci credono più di noi. Il punteggio implacabile ci dice a rotazioni completate 11-6, 21-14. Recuperiamo nel finale ma cediamo il set.
Sul tabellone 25-20

5 set

2 a 2 palla al centro, anzi nostra. Tie-break avvincente, si gioca alla pari con continuo cambio palla. Al cambio campo siamo a 8 a 6. Il tifo dagli spalti e le indicazioni del Coach non bastano, la determinazione delle avversarie, dopo il grande recupero sul 2 a 0 iniziale, fa la differenza è di misura vincono set e partita.
Ultimo set 15-13

Qualche rimpianto perché potevamo sfruttare al meglio la situazione favorevole per fare bottino pieno. Non dimentichiamoci però che le avversarie occupano i piani alti della classifica. Facciamo i complimenti alle nostre atlete che, dopo aver lottato per 95 minuti in campo, rimpinguano la nostra cassaforte con un punto. Sempre più consolidata la quinta posizione in classifica. Per la prossima sfida avremo di nuovo Il Pier in "stereo", con voce a sufficienza per sentire, dagli spalti, la divulgazione del suo "Vangelo" in campo.
Forza Ragazze, siamo nelle vostre mani, la prossima gara vogliamo 3 punti per scalare la classifica fino ai piani alti...........o soffrite di vertigini???

Prossima sfida in calendario a Gerenzano sabato 19 marzo alle ore 15.30.


Mila&SIRO