News giovanili‎ > ‎

U12 Vag pubblicità - ETS 3-0 - UYBA 1-2

pubblicato 15 mar 2016, 13:26 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato il 24 mar 2016, 08:42 da New Volley Uboldo ]

Per un punto martin perse....

C'è una cosa importante da dire prima di fare qualsiasi commento alle partite :

Un fortissimo applauso alle Ragazze e al Pier, complimenti!
Abbiamo vissuto un pomeriggio intenso ed emozionante, abbiamo visto una Squadra che ha lottato su tutte le palle e che ci ha sempre creduto. Permettetemi di girare i complimenti ricevuti a fine partita da Allenatore e Dirigente della Yamamay alle Ragazze e al Pier.

Ma ora parliamo delle partite...

Le Vag-girls scendono in campo nel primo set contro il Caronno lasciando tutto negli spogliatoi (grinta, concentrazione, cervello e voglia), si portano dietro solo della gran "supponenza" condita con della bradipite e contorno di molluscheria. Il Pier , senza voce, ha il suo bel da fare nel riportare a terra le ragazze.
Risultato di questa ricetta...un primo set punto a punto vinco con numerosi brividi sulla schiena. Bravo Caronno!

Nel secondo e nel terzo set si cambia stile, le ragazze hanno una reazione positiva spinte dal Coach e infatti vediamo piatti più "esotici" a base di grinta, cangurite e peperoncino. Finalmente si vedono spiragli di gioco e voglia di non lasciar cadere le palle nel nostro campo. Vinciamo entrambi i set un po più agevolmente anche se alcuni fondamentali lasciano ancora a desiderare.

Si passa poi ad assistere da spettatori al match tra Caronno e Busto. Il Pier analizza l'avversaria successiva e da informazioni alle nostre ragazze.

E comincia il secondo match, quello più atteso. Spalti gremiti e campo in perfette condizioni...temperatura intorno a 180° con tendenza in netto aumento...

Primo set punto a punto, nessuno prende il sopravvento, il pubblico si spella le mani, le ragazze sono al massimo della concentrazione e della voglia di far bene, ottima difesa ma qualche lacuna in attacco. Il match cresce di intensità, prendiamo un piccolo vantaggio e lo manteniamo fino alla fine. VINTO! Applausi per tutte!

Secondo set, come il primo, unica segnalazione un intervento dei pompieri di saronno con le idrovore per asciugare il campo bagnato dalle lacrime che scendono copiose come il disgelo di primavera. Spettatori costretti a salire al secondo livello per non bagnarsi i piedi. Il Pier cambia l'assetto delle nostre ragazze e passiamo dalle slick alle suole tassellate per non scivolare....risultato...siamo avanti ancora! Ma sul più bello, a un punto dalla meta, come folgorate sulla via di Damasco, le nostre vedono la Madonnina delle pallavoliste di fantozziana memoria e si trasformano da principesse a statue di sale....PERSO! 21-20!

C'è ancora il terzo set...purtroppo però affiorano stanchezza e cali di tensione, le lacrime aumentano di intensità (in panchina sembra di essere a Venezia con l'acqua alta), le suole tassellate non bastano più....le avversarie scappano via e vincono anche questa partita.

Chiudiamo come abbiamo aperto, APPLAUSI per le Vag-girls e per il Pier!

Radio Murena