Il NEWS dalle nostre nostre squadre giovanili e minivolley


Elenco di tutte le news riguardanti la nostra attività!!
Tieniti aggiornato!!

Vai all'archivio news


U14 Campionato seconda fase : Vag Pubblicità Uboldo – Masterpack Team Vergiate 3-0 (25-23 25-11 25-15)

pubblicato 13 feb 2018, 10:46 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato il 15 feb 2018, 14:39 da New Volley Uboldo ]

 - Uboldo 10 febbraio 2018 - 

Col vento in poppa!

Soffia forte il vento che gonfia le vele del catamarano delle Girls, l’equipaggio unito e guidato dal comandante Pier è abile nel cercarsi le folate giuste per navigare veloce e mantenere la rotta.

Da tempo non riporto notizie dei match delle Girls, forse per lo scorrere veloce del tempo, forse per l’esito quasi sempre scontato delle partite, o forse per aver esaurito gli aggettivi positivi con cui elogiare questo GRUPPO, ma sicuramente NON è per pigrizia o mancanza di volontà, anzi!

La prima fase si è conclusa con le Ragazze al secondo posto nel girone con 10 partite vinte e 2 perse. Nell’ultimo match ci si giocava 2do e 3zo posto in quel di Busto Arsizio contro le Ragazze più piccole (solo di età) della Futura Giovani, un match molto intenso e giocato bene da entrambe le parti che ha visto prevalere le Girls con una prova di forza e di carattere culminata con un grande recupero nel terzo set.

Archiviato il sorteggio delle avversarie successive con un “poteva andare peggio” e un “possiamo giocarcela”, inizia subito la seconda fase con un turno casalingo contro le Ragazze Lonatesi dell’Agorà. L’inizio è equilibrato, come spesso accade le Girls tardano a scaldare i motori, infatti si parte con un parziale di 0-4 per le brave Lonatesi. Appena il tempo di cambiare rotta e trovare il vento giusto che fa gonfiare le vele e la Vag-boat si mette in movimento, parzialone  di 25-7 e primo set chiuso brillantemente. Il vento è favorevole anche per tutto il secondo set che, nonostante qualche difficoltà in più, viene comunque vinto dalle Girls. Il terzo set ci vede sempre in rincorsa con le Ragazze di Lonate sempre avanti e coach Pier che prova schemi di gioco differenti per tentare di rimanere in scia, ma non riusciamo mai a mettere la chiglia davanti e Lonate si porta a casa meritatamente il terzo set per 25-23. Nel quarto set la Vag-boat ritorna a navigare con il vento in poppa e arriva in porto con un discreto vantaggio chiudendo il match per 3-1. Bene così!

Anche la seconda partita è tra le mura domestiche, l’avversaria è Vergiate che, arrivando direttamente dal girone di eccellenza, viene attesa con il giusto e doveroso rispetto e con un po di preoccupazione che le Ragazze si trascinano per tutto il primo set. Infatti Vergiate, che è sempre avanti alle Girls, colpisce con attacchi diagonali e difende intensamente sul proprio lato di campo. Da parte nostra si gioca un set in modo molto contratto, attacchi poco incisivi e freno a mano tirato ci portano a subire il gioco avversario. In alcuni momenti si ha l’impressione che il set sia saldamente nelle mani di Vergiate che prende più volte fino a 4 punti di vantaggio, ma le Girls non mollano e recuperano gli svantaggi e sul finale mettono la testa avanti nel momento giusto per portarsi sull’uno a zero.

Scaldati i motori il secondo set ha un copione completamente diverso dal primo, troviamo le contromisure agli attacchi delle Ragazze di Vergiate con una serie di muri pesanti e, dove il muro non ci arriva, la difesa non fa cadere nulla permettendoci di attivare parecchi attacchi dal centro che vanno a terra alternando precisione a potenza. Battute tese e precise mettono in difficoltà la ricezione permettendoci di difendere bene a muro, inoltre anche il nastro ci è amico e in un paio di occasioni, dopo una lunga danza con la palla, la lascia cadere nel campo di Vergiate. Risultato mai in discussione.

Nel terzo set ci si aspetterebbe un calo di concentrazione delle Girls e una maggior determinazione delle Ragazze di Vergiate, invece procediamo spediti sull’onda del set precedente e chiudiamo la partita con un importantissima seconda vittoria che vale il primo posto (per ora) nel girone. Ora siamo attesi da un ciclo di 3 trasferte consecutive a partire da quella di domenica mattina a Cassano per un confronto che si ripete  per il terzo anno consecutivo. Dobbiamo mantenere la rotta, barra a dritta e avanti tutta verso nuove avventure.

U14 Campionato : Vag Pubblicità Uboldo - Futura Volley Giovani 3-1 (25-13 25-18 15-25 25-14)

pubblicato 26 nov 2017, 14:11 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato in data 26 nov 2017, 14:12 ]

Uboldo 25 novembre 2017  - Novembre è generalmente detto il “mese dei morti”, infatti chi scrive si è immedesimato nella parte e non ha dato notizie delle VagGirls per tutto il mese. Saltando direttamente al periodo “pasquale”, mi cospargo il capo di cenere e provvedo a recuperare.

Progetto Volley Arcobaleno – Vag Pubblicità Uboldo = 0-3 (11-25 – 16-25 – 9-25)

Iniziamo con sabato 4 novembre 2017, trasferta a Venegono Inferiore per le Girls con l’obiettivo di continuare la striscia vincente dei primi due match. Nella terra del Seminario e di Aermacchi, ci presentiamo all’appuntamento compatti. Le Padrone di casa non raggiungono numericamente il minimo sindacale ma allo scadere del riscaldamento arrivano adeguati rinforzi impegnati precedentemente in un altro match nelle vicinanze, che si era prolungato al 5° set.

Nel frattempo segnaliamo dalle tribune i VagPapà impegnati in un altro tipo di “riscaldamento” più orientato a sciogliere polso e cervello. Si parte a mille, subito una serie di battute precise e ben indirizzate che mettono in difficoltà la ricezione avversaria, Girls avanti in progressione 6-0 – 8-1 – 10-2. Il set prosegue senza intoppi fino al 25-11 finale. Il secondo set sembra una fotocopia del primo, progressione e accelerata fino al 18-9 per le Girls, poi un calo di concentrazione mixato ad una serie di attacchi efficaci del Venegono, determinano un parziale negativo di 5-1 per arrivare al 19-14 con tentativo di riaprire l’esito del set. Time out, cucchiaiata di spinaci per tutte, il braccino diventa “braccione” e set chiuso 25-16. Il terzo set ha un inizio in equilibrato fino al 3-3 poi l’effetto “spinaci” torna in vigore e si vola via fino al 25-9. Continua la striscia a punteggio pieno delle Girls 3/3 e 9 punti in cascina. Inizia la settimana preparatoria per un match molto atteso.

Vag Pubblicità Uboldo – Gorla Volley = 1-3 (19-25 – 25-18 – 14-25 – 20-25)

Sabato 11 novembre va in scena lo scontro al vertice tre le due squadre a punteggio pieno. Parquet in ottime condizioni, spalti gremiti in ogni ordine di posti, la temperatura interna da deserto del Lut, renderebbe inutile il riscaldamento. Le squadre si osservano nei minimi dettagli, dalla panchina si attiva la supervista per identificare eventuali punti deboli delle avversarie. Tra il pubblico è presente anche Agostino che, con la Vag pubblicità, è lo sponsor delle Girls, cogliamo l’occasione per ringraziarlo sia per il sostegno concreto, che per l’apprezzato regalo consegnato alle Ragazze a fine partita.

Il fischio dell’arbitro annuncia il saluto iniziale, tutti ai propri posti, allacciamo le cinture di sicurezza, giù il gettone, si parte, su e giù per le roller coaster della palestra Galli. L’equilibrio della prima parte di set fa mettere la testa avanti ad entrambe le squadre in modo alternato, si gioca punto a punto fino al 13 pari, poi Gorla prende un piccolo break che mantiene fino al 19-21 dopodichè, nella zona di campo delle Girls si spegne la luce. Gorla scaglia battute ficcanti le Girls affannano in ricezione e non sono pericolose in attacco. Parziale di 4-0 per le Ragazze di Gorla che chiudono a loro favore il primo set per 25-19.

Cambio campo, giusto il tempo di distribuire le noccioline di superpippo nel tentativo di recuperare e si riparte. Questa volta Gorla tenta subito l’allungo e si porta 8-5 ma le Girls reagiscono e rosicchiano punti fino alla parità a quota 11. La sensazione dalla panchina è che nella fase di attacco ci sia più attenzione a superare il muro rispetto a dare efficacia al colpo, anche per il giusto timore verso Gorla, a cui vanno i nostri complimenti, che è una squadra selezionata ed attrezzata per le finali di categoria. Tornando al match, il set rimane in equilibrio punto a punto fino al 18 pari, poi, in un anticipo di Carnevale le Girls indossano il costume di wonderwoman e pareggiano il conto dei set chiudendo 25-18.

Si torna nella zona di campo delle Girls in situazione di parità e l’inizio di set dà l’impressione di proseguire nell’equilibrio ma, purtroppo, l’equilibrio dura pochissimo. In parte per l’ennesimo calo di concentrazione e in parte per la bravura delle avversarie, sta di fatto che il terzo set è il più veloce e dura solo 11 minuti in cui Gorla vince facile 25-14.

Il quarto set invece è quello più lungo, dura il doppio del precedente. Inizia con le stesse caratteristiche del terzo, ovvero le Girls in affanno, ma stavolta le ragazze sono più determinate e rosicchiano il vantaggio accumulato da Gorla portandosi a soli 3 punti. Tuttavia il finale non è positivo, vince Gorla 25-20 e chiude il match per 3-1. Un applauso alla squadra avversaria che sarà sicuramente protagonista di questo campionato, ma un grosso applauso anche tutta la nostra squadra per l’impegno e la determinazione dimostrate per buona parte dell’incontro, convinti che alla fine non abbiamo sfigurato, anzi. Segnaliamo comunque la necessità di migliorare l’attenzione evitando i cali di concentrazione che a volte avvolgono le ragazze per lunghi momenti di gioco.

AD majora!

 

Polisportiva Rovatese – Vag Pubblicità Uboldo = 0-3 (9-25 – 11-25 – 10-25)

Sabato 18 novembre trasferta a Carnago con l’obiettivo di riprendere il cammino interrotto la settimana precedente. Accolti da un ambiente esterno molto suggestivo, temperatura autunnale con un tiepido sole che evidenzia questa tranquilla e verde zona della provincia.Anche la partita scorre via tranquilla per le Girls, segnaliamo solo una fase un pò confusa nel secondo set che permette alle determinate Ragazze della Rovatese (molto brave nella fase difensiva), di arrivare a ridosso delle nostre a metà set. Partita vinta senza grossi patemi e cammino ripreso verso la qualificazione alle fasi successive. 

 

Vag Pubblicità Uboldo – Futura Volley Giovani = 3-1 (25-13 – 25-18 – 15-25 – 25-14)

E siamo ai giorni nostri. La sfida alle Ragazze della Futura Giovani alza l’asticella dell’impegno ed è importante per garantirsi l’accesso ai gironi successivi. Sotto una pioggia fastidiosa, la palestra Galli si riempie per l’inizio della gara. Si parte con il freno a mano tirato, le ragazze fanno fatica ad imporre il nostro gioco e Busto ne approfitta con ottimi attacchi che vanno a segno e mantengono l’equilibrio del set fino al 12-11. Time out necessario per un sorso di pozione magica di asterix e le Girls tornano in campo con un altro spirito, quello vincente. Finalmente imponiamo il nostro gioco e i risultati sono evidenti, si passa dal 12-11 al 25-13 e primo set archiviato.

Si riparte, effetto pozione esaurito e motore diesel che tarda a riscaldarsi anche per un ottima Busto che, se lasciata giocare, finalizza attacchi importanti alternando diagonali vincenti ad aggirare il muro ad attacchi diretti sulle mani del nostro muro che non riesce ad opporsi in modo efficace. Prima parte di set con Busto avanti fino al massimo vantaggio di 9-6, poi il diesel inizia a dare i primi strappi, torniamo ad imporre il nostro gioco e impattiamo prima a 12 e poi a 14. Altro cambio di marcia e altro strappo in avanti. Buone battute che mettono in difficoltà la ricezione avversaria, ma segnaliamo anche un paio di palloni impossibili, recuperati sbucciandosi gomiti e ginocchia, che danno la sensazione che vorremmo sempre vedere dalle nostre ragazze, ovvero di “crederci sempre e non mollare mai”. Quando riusciamo a fare il nostro gioco il punteggio si muove in un'unica direzione e dal 14 pari si passa a 20-16 per chiudere il set sul 25-18.

Partita in dirittura di arrivo? Ma neanche per sogno! Al secondo cambio campo ritornano i fantasmi della deconcentrazione e del subire il gioco delle avversarie. Teniamo la scia fino al 7-9 poi Busto scappa via e nonostante un discreto tentativo di recupero nella seconda parte del set, la partita si riapre.

Le montagne russe continuano ad essere il leitmotiv delle Vaggirls, inizio quarto set con i carrelli che salgono, salgono, salgono fino al 9-3 e poi giù in picchiata fino al 9-8 ma fortunatamente questa è l’ultima discesa della giornata, infatti si risale su, su, 16-9, ancora su 20-12 e si arriva al capolinea per il 25-14 finale. Buona vittoria contro un ottima Busto che “di piccolo” aveva solo l’età anagrafica.

Una piccola pillola statistica sulla battuta : in queste 4 partite le Girls hanno effettuato 301 battute, 253 corrette e 48 sbagliate.  E per finire dato di fatto : per i tifosi di tutte le squadre della New Volley Uboldo c’è sempre un posto in prima fila!


Per aspera ad astra

 r@m

U14 Campionato : Vag Pubblicità Uboldo - VBC Cassano BLU 3-0 (25-6 25-22 25-10)

pubblicato 31 ott 2017, 05:21 da Video NewVolleUboldo

Uboldo 28 Ottobre 2017 - Round 2 – Buona anche la seconda! Dopo il turno di riposo riprende il campionato e le Girls  fanno il loro esordio casalingo in una palestra piena di “dolcetti” ma, considerando il clima horrorifico halloweeniano, le Girls hanno pensato bene di vivere anche qualche “spavento” che, fortunatamente, non si è trasformato in “scherzetto”.

Sorteggio con palla persa (proverò a statisticare ma la sensazione è che la tendenza sia negativa per le Girls, tanto che abbiamo interpellato la zecca di Stato per ordinare una specifica moneta a due “teste” o a due “croci” 😊), buona presenza di pubblico, Rodolfo esonerato (in attesa di pronuncia da parte del TAR del Lazio, della Commisione di Ginevra e di uno Sciamano della tribù degli yanomami) e si comincia.

L’inizio fa ben sperare, le battute delle Girls sono precise ed efficaci (alla lunga sarà l’unica cosa positiva da salvare, risultato a parte…) e permettono di scavare subito un solco netto che in progressione ci porta a chiudere velocemente il primo set 25-6 per 12 minuti di gioco.

Dopo il cambio campo si riparte con le stesse ambizioni ma le Ragazze di Cassano non ci stanno e con grinta, impegno e determinazione, mettono in difficoltà le VagGirls che, per contro, perdono la concentrazione e pasticciano parecchio. Dalla panchina Coach Pier, che fino a quel momento era sembrato fin troppo tranquillo, inizia una serie di esercizi finalizzati a rinforzare la voce intuendone facilmente la necessità. Costretto a chiamare un primo timeout sul 9-8, ripropone, con parole sue, la potenza vocale del “vincerò” di Bocelli. Le Girls, pur intuendo che qualcosa non va, non reagiscono come dovrebbero. Il set prosegue quindi con un sostanziale equilibrio fino al vantaggio 22-20 per Cassano. Altro timeout, cambio di metodo e si agisce toccando il tasto dell’orgoglio. Stavolta la reazione c’è e si vince (immeritatamente) anche il secondo set.

Si riprende dalla nostra panchina sull’onda lunga del finale di secondo set portando subito a casa un importante vantaggio a favore che sarà mantenuto fino alla fine.

Nel weekend del ritorno all’ora solare, della prestazione delle Girls salviamo sicuramente il risultato e, la battuta che, dal punto di vista tecnico, è stato l’unico elemento che ha registrato alte percentuali positive e qualche ace, al resto diamo una sufficienza striminzita da “massimo risultato con minimo sforzo”. Il gioco espresso non è stato brillante e fluido come in tante altre occasioni, speriamo di ritrovare velocità di esecuzione (soprattutto in attacco), maggior precisione e grinta nel momento in cui ce ne sarà bisogno.

AD MAIORA!!!

r@m


U14 Campionato : Pallavolo Saronno - Vag Pubblicità Uboldo 0-3 (18-25 17-25 12-25)

pubblicato 21 ott 2017, 12:17 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato in data 21 ott 2017, 13:18 ]

Saronno 15 ottobre 2017 - Buona la prima!

Si torna a giocare in campionato dopo 5 mesi e si comincia con una vittoria a Saronno contro una squadra ben preparata e che cerca in tutti i modi di mettere in difficoltà le Vaggirls.

C’era un po di curiosità nel ri-vedere all’opera le ragazze dopo la preparazione di fine estate ed alcune amichevoli che non hanno dato indicazioni precise della reale dimensione del Gruppo.

Si parte subito con un parziale di 6-0 grazie ad una serie di battute efficaci che mettono in difficoltà la ricezione avversaria. Dopo un timeout Saronno si avvicina fino al 9-7, grazie ad attacchi efficaci alternati ad alcuni errori delle Girls. Il tempo di una “strigliata” e si torna a macinare gioco, soprattutto per le linee centrali che portano in dote 5 attacchi consecutivi con palla a terra, altro parziale che ci porta prima sul 18-9 e poi sul 23-14. Nonostante un tentativo di recupero di Saronno, chiudiamo il set sul 25-18.

Inizio di secondo set in fotocopia del primo, si scappa subito sul 6-2 con rientro poi di Saronno fino al 7-7. Si rimane in equilibrio fino al 13-11 poi altro scatto “alla Pantani” delle Girls che fuggono sul 20-14 e chiudono anche il secondo set per 25-17. Cambio campo e terzo set che stavolta parte in equilibrio fino al 6-4 ma le Girls ripartono in progressione, prima 12-5 poi 18-8 per chiudere game set e match sul 25-12.

Buona la prima lo abbiamo già detto, ci auguriamo che siano buone anche la seconda, la terza, ecc., fino alla fine. Facendo parte dell’unico girone a 7 squadre, ci tocca già un turno di “riposo”, pertanto l’esordio casalingo è rimandato in zona “halloween”. Speriamo che sia un match da “dolcetto” e non da “scherzetto”..


Diverso il passo, uguale il cuore

U14 amichevole: Uboldo - Ceriano L. 5-0

pubblicato 1 ott 2017, 05:04 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato in data 1 ott 2017, 05:40 ]

 - uboldo 1 ottobre 2017

 Una grande U14 per un grande Pier!!

Una semplice partita amichevole ma per i più attenti una dimostrazione di forza sulla qualità degli schemi tanto da poter gestire ogni variante del sestetto ed avere sempre un volley giocato fluidamente. Ma non tutto ha funzionato alla perfezione al palleggio si soffre la differenza di altezza tra le centrali un affiatamento che non si apprende in un mese ma con il tempo e con l'esperienza, da evidenziare ancora troppi appoggi in bagher della palleggiatrice che mettono fuori tempo gli attacchi delle schiacciatrici.
Molto bene la prima linea con diagonali sempre forzate belle la difesa dove, per una situazione rara nel volley, anche le centrali interpretano questo fondamentale alla perfezione, nessuna pecca nei blocchi a muro insomma un bel biglietto da visita per la prima di campionato contro Pallavolo Saronno in casa loro domenica 15 ottobre.

Tifosi avvisati spettacolo assicurato!!


  L'imprendibile "Il Pier"

m@o

U16 Trofeo V. Farioli by Volley team Castellanza

pubblicato 25 set 2017, 12:34 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato in data 25 set 2017, 12:39 ]

- Uboldo 24 settembre 2017

Trofeo Farioli banco prova utile per il campionato.

Anche la nostra under16 si toglie la ruggine e partecipa al Trofeo V. Farioli, una classica di pre-campionato dove Uboldo ha sempre partecipato, un trofeo utile per raccogliere informazioni più attendibili sulla condizione di forma della nostra under16, un test utile per formalizzare gli allenamenti in base ai dati raccolti direttamente sul campo gara.

Cosi scrive la Volley Team Castellanza:

Nel week end del 23-24 settembre, la Volleyteam Castellanza ha organizzato la 21° edizione del Trofeo Veronica Farioli torneo quadrangolare di pallavolo riservato a formazioni Under 16, con la partecipazione di VtA Castellanza Nera, VtA Castellanza Verde, Focol Legnano e New Volley Uboldo.

Sabato si sono giocate le due semifinali e domenica mattina le finali 3°- 4° e 1°- 2° posto.
I risultati: Semifinale: VtA Castellanza Verde – New Volley Uboldo 3-1
Semifinale: VtA Castellanza Nera – Focol Legnano 1-3
Finale 3°-4° posto: VtA Castellanza Nera – New Volley Uboldo 2-0
Finale 1°-2° posto: Focol Legnano – VtA Castellanza Verde 3-2

Al termine degli incontri si è svolta la cerimonia di premiazione con la Famiglia Farioli presente a premiare tutte le giocatrici che hanno partecipato al trofeo

“E’ stato un quadrangolare di ottimo livello – commenta la dirigente Castellanzese  Grazia Colombo affrontato da squadre agguerrite nonostante il periodo di preparazione e assestamento dei gruppi, con punteggi quasi sempre in equilibrio. La finale è stata una vera e propria battaglia e l’ha spuntata il Legnano , che si è dimostrata squadra molto solida e con un impianto di gioco già affinato. Un ringraziamento alle squadre partecipanti per la loro disponibilità e a quanti hanno collaborato nell’organizzazione del torneo”.

Un ringraziamento alla Volley Team Castellanza per l'invito e un augurio di un buon campionato alle avversarie.

m@o

Under14 amichevole: Vag Pubblicita Uboldo - Varedo 4-1

pubblicato 24 set 2017, 09:53 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato in data 24 set 2017, 09:54 ]

 - Uboldo 23 Uboldo 2017

Uboldo senza ostacolo ferma Varedo.

Si cerca la sostanza la convinzione di avere dei ruoli ben definiti e una reazione in campo aggressiva ma non c'è stata la pressione necessaria per sollecitare la squadra Uboldese, troppo facile questa amichevole contro un Varedo contrastabile in tutti i fondamentali, ben in assetto Uboldo sfodera una precisione al servizio che non era preventivata, una fruibilità nel portare palla al palleggiatore e una prima linea sempre pronta, insomma un'amichevole dominata da una quasi tranquillità delle atlete ma anche del mister, per i tifosi era una esperienza nuova. 
Una gara dove si raccoglie una vittoria ben gestita ma qualche peccato si è visto, una sequenza di palleggi verso il centrale cronicamente bassa e una costante della regista ad alzare in bagher, qualche errore in attacchi in posto due questo non tranquillizza il Pier visto che alla indizione del campionato al solo leggere le squadre avversarie vengono i brividi, sarà un campionato giocato come se ogni gara fosse una finale non c'è un'avversaria facile saranno tutte gare cattive e nulla deve essere scontato.
 
Vedremo alla prossima amichevole di raccogliere informazioni per correggere questa ormai perfetta Vag Pubblicità!!


 #70 Elena B. schiacciatrice  u14

m@o 

Trofeo Veronica Farioli e la under16 inizia .......

pubblicato 12 set 2017, 12:37 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato in data 12 set 2017, 13:00 ]

  - Uboldo 12 settembre 2017

   Under16 ADR System apre le danze al trofeo Farioli di Castellanza! 

La under 16 ADR System nel weekend dal 23 al 24 settembre 2017 parteciperà alla XXI^ Edizione del Trofeo “Veronica Farioli”. La manifestazione che si terrà a Castellanza in ricordo della giovane atleta Castellanzese prematuramente scomparsa. Sarà un ottimo banco di prova per le formazioni di Castellanza (2 squadre) della New Volley Uboldo e Legnano, che si testeranno in prossimità dell’inizio dei campionati.

Squadre partecipanti:

 VtA -Nera - GOBBO Allestimenti - CASTELLANZA  
 VtA -Verde - GOBBO Allestimenti  - CASTELLANZA  
 Fo.Co.L   LEGNANO  
 ADR System - New VolleyUBOLDO
 
PROGRAMMA:
 
SABATO 23.09.2017 ORE 15.00  A Castellanza ( Palestra L.da Vinci – Via Leopardi) Gare 3 set su 5
 
gara 1 :   VtA-Verde Gobbo Allestim. Castellanza - ADR System  UBOLDO  
gara 2 :   VtA-Nera - Gobbo Allestim. Castellanza  - Fo.Co.L   LEGNANO
 
DOMENICA 24.09.2017 ORE 9.30 A Castellanza ( PalaBorsani  – Via X Legnano)
 
Gara 3 : FINALE   3° -  4°  POSTO ( 2 set su 3) 
Gara 4 : FINALE   1°  -  2°  POSTO (3 set su 5)

Alla nostra under 16 e al neo-allenatore Daniel auguriamo un trofeo ricco di esperienza e divertimento!!


 m@o


La New Volley Uboldo si abbronza a Cesenatico.

pubblicato 27 giu 2017, 14:12 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato in data 27 giu 2017, 14:31 ]

 - Uboldo 26 giugno 2017

  Volley Uboldese a Cesenatico!

A Uboldo le nostre under ci stanno solo d'inverno, d'estate migrano a Cesenatico per il "Camp Estivo", un tuffo di sole e di volley per le nostre atlete, per capire se tutto funziona bene guardate i loro sorrisi!!

Un'altro motivo valido per stare nella New Volley Uboldo.


 Jubold-76 Pink under-team 

m@o

Scelta difficile ma la U14 ha un "nuovo" tecnico!

pubblicato 23 giu 2017, 09:32 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato in data 24 giu 2017, 22:32 ]

 - Uboldo 23 giugno 2017

 Non è stato facile ma l'allenatore Under14 c'è!!

 Ci sono volute tre riunioni, incontri e scontri, ma il presidente C. Pagani è stato categorico ed irremovibile, per designare il nuovo allenatore under14 il selezionato doveva essere privo di vizi, laico, con una ottima dote relazionale, carismatico a mille e non ultimo una ineccepibile conoscenza tecnica del volley! Un target che ha reso la vita difficile ai dirigenti uboldesi, ma nella terza ed ultima interminabile riunione è uscita la figura designata all'incarico, la under14 sarà guidata da all. Pierluigi Radrizzani detto "il Pier", al nuovo tecnico i dirigenti augurano buona fortuna per l'anno sportivo 2017/18.

Siamo sicuri di aver scelto il meglio, una garanzia certificata di guida all'educazione sportiva delle nostre mini-atlete!!


                                     All. Pierluigi Radrizzani

 m@o

1-10 of 79