News‎ > ‎

XV Torneo Libertas 1°div: Majestic Seregno - Faeber Uboldo 0-5 (24-26 18-25 17-25 16-25 10-25)

pubblicato 16 set 2014, 11:59 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato in data 22 set 2014, 09:13 ]
 - Uboldo 17 settembre 2014

 Super Uboldo 0-5 secco fuori casa contro Majestic Seregno esordio spettacolo della giovanissima Marsili Camilla, Seregno non regge troppo tecnica la nostra squadra che pur orfana di Frassine e out fisico di Caprera oggi supera ogni previsione.
Non tranquilla la trasferta che è da farsi, all. Comelli assente per malessere mette alla guida Caprera Angelo che con le direttive del mister riesce tutto sommato a tenere perfettamente il gruppo, ancora una maratona due ore di gioco intense, si inizia con il dubbio di non avere in campo Caprera che fa esordire Marsili, la vera sorpresa della serata.

Primo set: Morandi in palleggio Marsili e Pagani centrali, opposto Ferrario e con un attacco firmato Galeazzi-Landa si parte......male subito .... umiliati al servizio, non riusciamo ad entrare in partita. Pagani risolve il gap al servizio e siamo sopra di loro 16-17. Cominciamo a costruire ottime giocate, Borghi copre bene la seconda linea, peccato per l'inizio pessimo che ci costringe ad un recupero peraltro splendido, siamo 20-24 è fatta. No non è così, Seregno non molla e noi facciamo confusione, due out e due attacchi a rete ci mettono in parità, Morandi rischia il set con un appoggio a Marsili che risponde con una palla a terra imprendibile, bene set nostro 24-26.

Secondo set: Cairoli su Morandi, Pozzi e Brunone in banda, ottimo avvio di Faeber, Cairoli chiama spesso Pagani e Pozzi ma non sempre si porta in attacco perfetto la palla, comunque siamo sempre davanti a Seregno. E' il turno del libero Befumo a curare la difesa e cominciamo a demotivare l'avversario, all. Lionetti (Seregno) cambia il palleggio ma ancora Pagani al servizio mette punti a referto 15-21. Siamo superiori, Cairoli pur con qualche difficoltà, a servire correttamente in banda, riesce a far lavorare sia Galeazzi e Pozzi che con palle piazzate porta in brevissimo tempo il tabellone sul 18-25

Terzo set: sestetto iniziale resta Pozzi e Rossetti al cambio con Ferrario, Morandi ha in mano la squadra e alla faccia dell'esordio di Marsili in questo set lei non sbaglia nulla, Seregno diventa imprecisa accusa sicuramente un inaspettato calo fisico, Rossetti e Landa praticamente mitragliano Seregno che manca completamente in ricezione, Morandi manda in pipe spesso Landa insomma fantasia e belle giocate contro un avversario prevedibile e stanco. Landa chiude con una perfetta diagonale e non ci facciamo mancare neanche questo set 17-25

Quarto set: poco da dire, il sestetto alla prima rotazione esce con un 7-13, noi giochiamo un volley da manuale le avversarie non riescono a costruire un attacco quantomeno pericoloso, Brunone e Landa perdono un attimo di concentrazione così diamo spazio alla prima linea avversaria ma siamo sempre dominanti 11-21!!
Il libero Borghi è in serata e vuoi il rientro della copia Brunone-Landa vuoi per il servizio forzato di Ferrario arriviamo a 25 anche qui, e siamo a quattro set vinti

Quinto set: la squadra funziona All. Caprera nella sua apparente tranquillità ne è la conferma, ma qui in questo set Faeber non concede nulla alle avversarie manca Comelli ma la squadra c'è e si vede! Seregno è annientata siamo 2-10, forse si potrebbe anche rallentare il ritmo ma all. Caprera non è il tipo da farsele dire dal nostro mister e spinge le ragazze ad una rapida chiusura del set.
Subito fatto chiudiamo la prima rotazione su un bellissimo 7-15 e qui basta è veramente finita, Seregno manca in tutto mentre noi non sbagliamo assolutamente nulla si chiude la partita 10-25 siamo in testa al nostro girone!

Bella prestazione! Ottime giocate splendido l'affiatamento con le palleggiatrici e la matricola Marsili non ha deluso bene per tutto il team.
Marsili: " non è stato facile ero tesissima già dal riscaldamento, quando Angelo mi ha detto che sarei entrata subito al primo set ero abbastanza preoccupata, se tutto è andato bene è solo merito delle mie compagne non pensavo che bastasse una convocazione per sentirmi a mio agio gruppo fantastico. Dedico questa vittoria, a chi purtroppo per una assenza forzata, ho sostituito Alessandra Caprera ...."

Prossima gara in casa martedì 23 settembre contro la quotata Bresso.