News‎ > ‎

U16 Campionato qualificazione semifinale: Citroen Dalma - Volley Marchirolo 3-1 (25-8 25-20 41-43 25-11)

pubblicato 30 gen 2016, 14:17 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato in data 2 feb 2016, 11:41 ]
 - Uboldo 30 gennaio 2016

 Citroen Dalma oltre ogni previsione passa una splendida Marchirolo!! 

 Si passa a punteggio pieno la prima gara valevole per l'ingresso alle semifinali, Citroen Dalma in assetto perfetto domina un Marchirolo eccellente che conquista solo il terzo set ma giocato da antologia, un set dove si temeva l'ingresso del defibrillatore, 48 minuti di gioco spettacolo per un incredibile punteggio di 41-43, volley accademico per un doveroso inchino verso all. Perinelli (Marchirolo) e ragazze!
Le informazioni avute dagli osservatori hanno dato le basi al Pier per dominare l'avversario, si forzano i servizi verso posto 6 e si cerca l'annullamento dell'attacco delle centrali, funziona anche se molto si prende sui servizi forzati, primo e secondo set a nostra misura si domina e non si chiude la seconda rotazione, se questa gara vale per l'ingresso alle semifinali questo risultato è fantastico. Terzo set Marchirolo raggiunge Citroen Dalma sul 23-23 e nessuno stacca l'altro per un set interminabile emozionante e sicuramente irripetibile. Quarto set Marchirolo cede e prendiamo la partita con tre succulenti punti in cassaforte.

Primo set: cediamo il servizio ma in diagonale stretta prendiamo questo fondamentale, con le mani magiche di Testi si allunga 5-1, Marchirolo ha la reazione da noi voluta non lavora il loro centrale e siamo sempre a due a muro sulle bande, ma sono proprio i nostri servizi sempre forzati che danno punti a cascata. Borghi è indiavolata e ferma l'avversario in prima rotazione 15-5, un abisso una tranquillità ma non per Il Pier (non avevamo dubbi!!) c'è qualcosa che no và, non facciamo copertura e in zona di conflitto cediamo palla, in effetti in questo set non si gioca a volley perchè il servizio è il fondamentale che porta punti più di ogni altra azione, ancora Testi replica e infila 4 ace con vittoria del set a 25-8, semplicemente straordinario.

Secondo set: bingo di Il Pier con Testi in P3 e Borghi subito al servizio soluzione ideale per avere Alessia subito disponibile in pipe, All. Perinelli (Marchirolo) non cambia la rotazione questo non ci favorisce, infatti si fatica, vista la difficoltà a passare il nostro muro Marchirolo ci forza sulle bande e qui è da sottolineare la prestazione superlativa di L1 Basilico che non fà cadere neanche la polvere, Testi è perfetta sugli appoggi sia su Pandolfo che in banda con Poli e si passa, ma in prima rotazione non abbiamo ancora il break 11-9. Borghi forza il servizio e siamo in allungo 15-9 e costringe Marchirolo al time-out,  paghiamo tassa le avversarie ci raggiungono sia per attacchi banda che ci feriscono sia anche per flop in ricezione non giustificabili, 20-18 Poli due ace 22-18, Marchirolo in diagonale accorcia 23-20. Il Pier si fà sentire e non c'è alternativa si fà quello che dice lui Ceriani ace e Borghi lancia un missile .... set nostro 25-20.

Terzo set: ora premesso che questo set è di Marchirolo e qui va un applauso alle ragazze di all. Perinelli, qui si gioca una partita che forse nel contesto doveva essere classificata a parte, perchè giocare un set in 48 minuti è un'eccezione e una fatica che normalmente compete in una gara intera! Ma andiamo ai fatti, resta sempre l'incognita del giocare il terzo set con la testa di aver vinto i precedenti in maniera soft, per Uboldo è sempre stato un handicap dove abbiamo sempre rischiato di pagare dazio, ma analizzare questo gioco si devono prendere in esame 20 cambi sul libero, mettere a referto 84 punti, quattro richieste di formazione, 4 cambi, 5 rotazioni, due richiami arbitrali, tre time-out e qui è facile capire che nessuno era tranquillo immaginate essere in campo al posto delle ragazze, non è facile ma tutte, avversarie comprese, hanno giocato in maniera fantastica, che spettacolo!!
Si gioca e si rimane incollati, bene L1 Basilico che prende l'impossibile e non fà correre la palleggiatrice, non si costruisce il break e alla prima rotazione Marchirolo è incollato 10-8, l'avversario gioca un volley più performante sulle bande e paghiamo dazio in più occasioni, L1 Basilico comunque regge e continuiamo a dare palle d'oro a Testi che, non avendo nessun vincolo dall'allenatore, serve perfettamente sia in banda che alle centrali, si passa ma commettiamo errori al servizio tali da tenere Marchirolo li dietro a darci fastidio. Seconda rotazione 21-18 e sempre volley spettacolo, Marchirolo sfodera una seconda linea che prende tutto e peggio riesce a costruire attacchi, non si molla nulla, 23-23 da qui in avanti si gioca pensando ad un formalità breve ma nasce uno scontro tra due squadre fortemente motivate a non mollare nulla, si forza ogni fondamentale si sbaglia e si conquistano punti in maniera alternata a volte siamo in vantaggio noi e a volte loro. Marchirolo vince sulla difesa noi siamo micidiali in attacco siamo 30-30 prendiamo un vantaggio con Pandolfo ma floppiamo una ricezione, non c'è pace si forzano i servizi ma si và rete, dentro Airoldi su Lagattolla 33-34 andiamo in vantaggio 36-35 prende punto Marchirolo 37-38, sono davanti loro, out il servizio 38-38. Non c'è una doppia non c'è un errore in ricezione nessuno molla siamo 39-39 Ceriani in ace 40-39, Marchirolo tira una tegola e passa in testa 40-41. Si recupera non c'è spazio sul referto siamo alla quinta rotazione 41-41. Ace avversario 41-42 non finisce più, ancora un servizio forzato di Marchirolo non governiamo la ricezione e cediamo un set spettacolo alla bravissima avversaria 41-43 un record!!! siamo 2-1 non è finità

Quarto set: non ci è permesso di riportare il breefing del Il Pier per evidenti problemi di censura, ma fonti affidabili danno per certo che le ragazze hanno capito che c'è un motivo valido per vincere il set ... si gioca per l'accesso alle semifinali!!
Bene Marchirolo scambio lungo e subito siamo sotto 0-1, Testi al servizio è semplicemente straordinaria ribalta il referto e mette Citroen Dalma sull'incredibile 8-1, Marchirolo crolla in ricezione e Poli approfitta 12-3. Siamo dominanti dopo una performace avversaria straordinaria non ci aspettavamo questo loro crollo, prima rotazione 17-9 non dovrebbero esserci problemi, Il Pier chiaramente non è d'accordo dentro Cozzi su Borghi per rafforzare la ricezione e evitare rischi sulle pipe, 21-10 siamo alla chiusura di un set che non ha nulla da confrontare con i precedenti, Marchrolo non c'è più e Citroen Dalma prende il set a 25-11 FANTASTICO

Bella partita brave le ragazze hanno sofferto in campo ma gratificate da un risultato eccellente, tre punti in cassaforte che sono oro colato!! Ogni altro commento non serve, solo chi era alla partita può capire che emozione c'è stata!!


 U16 Citroen Dalma -Marchirolo 3° set 41-43

m@o