News‎ > ‎

Riflessioni in libertà...

pubblicato 3 apr 2020, 06:04 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato in data ]

 - Uboldo, 03 aprile 2020 - 

Già libertà, merce rara di questi tempi...

È momento particolare e complicato per tutti noi, nella “scuola di volo” del PalaGalli di Uboldo tutto tace, il silenzio è assordante, tutta la flotta “Mikasa” con i suoi piloti, gli equipaggi e gli assistenti è costretta a terra.

Tutto è fermo da quando ha fatto irruzione nei nostri campionati, inatteso e senza averne diritto, un nuovo player, “covid-19”, che, come per le giovanili, se perde non fa classifica ma, se vince tutti gli onori sono suoi.

È un avversario temibile, invisibile, incontrollabile e, per il momento, imbattibile, per questo merita il nostro rispetto e va trattato con i guanti.

Gioca sporco, ha velocemente scalato tutte le classifiche ed è già arrivato ai mondiali tanto da essersi meritato la “corona” del vincitore.

I numeri gli danno ragione, i punti che giornalmente mette a referto sono enormi ma, questi numeri non ci piacciono per niente, ogni punto è un enorme sconfitta ed una grave perdita che mai e poi mai avremmo voluto commentare in queste righe!

Non è più un gioco, contro di “lui” serve qualcosa di molto più potente, in campo si schiera una squadra mista, donne e uomini, con competenze elevatissime ma, i suoi colpi sono implacabili, da togliere il fiato, non c’è muro che tenga, è un invasione continua, con tre passaggi si moltiplica continuamente e subiamo, insistentemente, delle perdite che ci feriscono nell’animo.

Le forze schierate in campo sono allo stremo, non ci sono time out, in panchina non c’è nessuno per le sostituzioni, la battaglia è epica, il tifo che facciamo per loro, racchiusi nelle nostre quattro mura non gli arriva mai a sufficienza, imperterriti continuano eroicamente per la vittoria, per tutti noi, GRAZIE DI CUORE!

Nulla possiamo noi, se non giocare d’astuzia, visto che l’avversario è invisibile, rendiamoci invisibili anche noi restando chiusi in CASA, e quando non ci troverà e uscirà, sarà il momento giusto per colpirlo, depotenziarlo, debilitarlo così potremmo tornare finalmente e gradualmente ad uscire anche noi.

Le nostre atlete in questo momento sfruttando un altro tipo di rete, quando c’è campo, in “Smart Player” si allenano duramente con le battute e sugli scambi delle stesse, vince chi trova la migliore!

A parte gli scherzi, per sdrammatizzare, tutte seguono un programma di allenamento, potenziamento fisico, salva forma in vista di una futura ripartenza, in attesa di un segnale dalla torre di controllo!


Tutta la società New Volley Uboldo e gli Sponsor, sempre al nostro fianco, distanti ma uniti, Augurano una Felice e Serena Pasqua a tutti Voi ed alle vostre famiglie, con la certezza di rivederVi presto!


Grazie


#hope


Mila&SIRO