News‎ > ‎

3DF - Volley Fagnano - Free srl Uboldo 0-3 (4-25, 13-25, 11-25)

pubblicato 26 apr 2015, 05:58 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato in data 26 apr 2015, 06:05 ]

-  Fagnano Olona, 25 aprile 2015 –

È terminata con un secchissimo 3-0 per la Free la partita che ha visto le nostre giocatrici scendere in campo contro il Volley Fagnano, squadra alle prime armi che, nonostante l’impegno, è stato molto semplice battere. La terza divisione uboldese ha dato, in alcuni momenti  della partita, troppo spazio alle avversarie che però, una volta guadagnato qualche punto, subito tornavano nel loro guscio, permettendo alle nostre di fare in solitaria la volata verso la vittoria di set e partita. 40 minuti di incontro, 75 punti alla Free, solo 28 al Volley Fagnano: in poco più di un’ora team e pubblico sono già sulla strada del ritorno.

Primo set. Chiudiamo il primo punto del match con un attacco di Ruzza; la squadra dà subito prova della sua superiorità, tanto nello schema di gioco, quanto nei fondamentali. Le battute di Ripamonti impediscono al Fagnano Volley di arrivare al secondo palleggio e in men che non si dica il tabellone segna già 1-9. Pecca della Free è il gettarsi quasi sempre in due sulla palla, ma fortunatamente il gioco funziona e le avversarie, che in caso di buona ricezione, non riuscendo gli attacchi, tentano invano il pallonetto, vengono ibernate a quota 3. Le atlete della Free corrono indisturbate fino al match point, concedono il quarto punto al Volley Fagnano, poi chiudono 4-25.

Secondo set. Le padrone di casa sembrano essere più determinate e, complice un’aria soporifera nel campo uboldese, stanno alle calcagna della Free; Morandi mette in atto palleggi un po’ rischiosi, ma le attaccanti “capitanate” da Borghi, intercettando la palla, riescono quasi sempre a fare punto. Con il punteggio di 13-15 ricomincia la nostra scalata che termina dieci punti dopo, con la vittoria della Free 13-25.

Terzo set. Fin dai primi punti di quest’ultima fase della partita la Free fa correre le giocatrici del Volley Fagnano per tutto il campo; ma questa corsa riscalda le avversarie, che presto raggiungono le nostre. Con le battute filo-rete di Garribba e con Passer in splendida forma guadagniamo nuovamente vantaggio; a tratti diamo ancora troppi punti al Fagnano che però poco riesce a fare contro i nostri attacchi e con Ripamonti che, quasi ad avere radar sulle mani per sondare il campo avversario, mette in atto pallonetti tattici. Con 10 punti consecutivi, come nel set precedente, il team uboldese vince la partita 11-25.

Ha poco da dire l’allenatore Brignani, soddisfatto della partita e dell’ottimo risultato ottenuto: nel primo set tutti i punti, anche quelli avversari, sono stati timbrati “Free srl Uboldo”. È stata una partita molto semplice che tuttavia non deve far adagiare sugli allori le ragazze uboldesi, che hanno l’arduo compito di sfidare, nella prossima partita del 2 maggio, il Panta Rei asd, che (in attesa della partita del 26 aprile) attualmente condivide con la Free Uboldo e il Castiglione Volley il vertice della classifica.

#29 Ripamonti al palleggio, #39 Ruzza, #25 Garribba

la partita in grafico

DR