News‎ > ‎

3DF - Free srl Uboldo - Polisportiva Rovatese 3-0 (25-17, 25-18, 25-6)

pubblicato 16 mag 2015, 02:04 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato in data 16 mag 2015, 02:17 ]

- Uboldo, 15 maggio 2015 –

Siamo alla volata finale, siamo al momento in cui bisogna giocarsi il tutto e per tutto. E così è stato nella partita contro la Polisportiva Rovatese, la penultima partita del campionato: tre soli set nei quali la squadra uboldese ha pressoché sempre prevalso, pur con alcune incertezze qua e là che fortunatamente non si sono rivelate determinanti per l’esito del match. Con Robbiati e Scuderi assenti e con Borghi in mezzo al pubblico per un infortunio alla caviglia, per la Free è stato necessario convocare l’aiuto esterno di Marsili Libelli e di Borghi.

Primo set. I nostri attacchi si fanno sentire fin da subito, ma la Free dimostra difficoltà nel recupero palla e si fa superare temporaneamente dalla Polisportiva, che durante la prima rotazione non accenna a lasciare le calcagna delle uboldesi. Ben presto però le ospiti svelano i loro lati deboli, permettendo anche al libero Locatelli di fare punto con un bagher, e delle lacune in campo: Marsili le nota e attacca facendo punto, Garribba replica l’azione e Ruzza la triplica. Anche la Free sbaglia, ma le frequenti battute a rete della Polisportiva Rovatese fanno lievitare il vantaggio uboldese e presto il tabellone segna 25-17.

Secondo set. L’inizio non è dei migliori, ma in seguito al time out, chiamato dall’allenatore Radrizzani, ricomincia la rimonta della Free, che tuttavia non perde l’occasione di “cascare” in alcuni buchi presenti nel campo che le avversarie sfruttano al volo. Morandi distribuisce i palleggi alle varie attaccanti che si fanno ben notare dalle sfidanti, le quali ben presto risultano indebolite nel gioco; la pausa voluta dall’allenatore avversario rafforza la squadra uboldese che ormai precede la Polisportiva di ben sette punti. Le centrali mettono a dura prova la buona difesa avversaria, che più volte contrasta degnamente gli attacchi della Free; ma una “super ruzzata” in dirittura d’arrivo è fatale per la Polisportiva Rovatese, che perde il set 25-18.

Terzo set. La squadra di rosso vestita è visibilmente rassegnata alla supremazia della Free e più volte spreca il possesso palla centrando la rete. Il punteggio uboldese, al contrario, sale molto rapidamente. Gli attacchi uboldesi sono quasi sempre “in”, mentre la ricezione avversaria non riesce a controllare la palla che in più occasioni dopo il primo tocco fugge verso l’out. Con Marsili in battuta avviene l’ultimo giro di posizioni e il punteggio passa da 10-6 a 25-6 per le padroni di casa.

Con questa partita la Free guadagna altri 3 punti e, almeno per una settimana, rimane sola al vertice della classifica del girone C: il Panta Rei, a parità di partite, è un punto sotto, mentre il Castiglione Volley, che giocherà venerdì 22 e sabato 23, dista dalla Free 3 punti. Se la terza divisione uboldese vuole un passaggio diretto in seconda divisione, non ci resta che sperare che il Castiglione Volley perda almeno un set nei prossimi due incontri e che nella sua ultima partita, che si terrà venerdì 22 in casa contro il Castegnate, la Free esulterà con una vittoria 3-0. Keep calm, stay strong and FORZA FREE!!!

#34-centrale Marsili, #86-L1 Locatelli

la partita in grafico

DR