News‎ > ‎

3DF - Free srl Uboldo - Costruzioni La Sebina 3-0 (25-9, 25-16, 25-17)

pubblicato 14 mar 2015, 12:47 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato in data 14 mar 2015, 12:49 ]

- Uboldo, 13 marzo 2015 –

Sono andate “a nanna” presto le nostre giocatrici della terza divisione dopo la partita super veloce contro Costruzioni La Sebina di Lonate Pozzolo: una sola ora di incontro che ha visto la Free vincitrice di tutti i 3 set e tutte le giocatrici uboldesi protagoniste nel campo. Certo, ci sono stati alti e bassi nella prestazione delle ragazze della New Volley, ma il match è stato comunque nettamente da loro dominato. “Special guest” è stata Giulia Piazza, centrale dell’under 16, che ha sostituito l’assente Ruzza.

Primo set. La Free regala il primo punto alle avversarie a causa di un campo non ben coperto; si fa in fretta a recuperarlo, tuttavia in campo si nota in un primo momento una mancanza di impegno da parte di entrambe le squadre, che costellano il loro gioco di molti errori. La situazione si risolleva con Passer che, in battuta per 10 punti consecutivi, più volte crea confusione nella difesa avversaria. Non mancano nostri errori in palleggio che però vengono abilmente cancellati dalle mani delle giocatrici destinatarie. Il cambio di libero a metà set non si fa sentire particolarmente perché il nostro gioco si mantiene a livelli superiori, tanto che al nostro 25° punto le avversarie sono ancora a 9.

Secondo set. La squadra del Lonate Pozzolo sembra essere più determinata rispetto al set precedente e la Free, che accusa un’inspiegabile calo, rimane indietro. Ma si ripete la serie interminabile di punti che questa volta vede Robbiati in battuta: le ragazze di Costruzioni La Sebina cominciano corse disperate nel tentativo di recuperare la palla, spesso fallendo, mentre le uboldesi si risollevano dal punteggio di 7-10 e concludono la prima rotazione 16-10. Gli attacchi di Piazza fanno “piazza pulita” e le altre attaccanti concludono le diagonali nello stesso modo: il set si conclude con il punteggio di 25-16.

Terzo set. I primi 6 punti sono tutti per la Free che tuttavia a volte si fa ingannare dal gioco non sempre prevedibile delle lonatesi, tanto è vero che le loro poche battute che riescono a passare la rete corrono spesso il rischio di cadere nel campo uboldese senza essere intercettate; sono però per lo più i nostri errori che fanno salire il punteggio avversario. Il leggero palleggio di Ripamonti contrasta con gli attacchi pesanti di Borghi e Garribba, che insieme alla squadra fanno aumentare i punti, arrivando alle soglie della vittoria. Ma le giocatrici di Costruzioni La Sebina fanno tardare la nostra “volata” di fine partita, interponendo tre punti loro nel nostro gioco. Da 22-17 il passo è breve per arrivare alla vittoria e il set termina al punteggio di 25-17.

“Va bene – dice alle sue atlete l’allenatore Brignani – ma ricordatevi che settimana prossima giochiamo contro il Saronno e l’impegno deve essere maggiore!” Il Panta Rei Asd nel pomeriggio di sabato 14 sfiderà la Polisportiva Rovatese; un loro risultato positivo non  spaventa però la Free che, ancora con una gara giocata in meno, continua a star loro attaccata alle caviglie. La prossima sfida sarà contro la Pallavolo Saronno la mattina di domenica 22.

#36 Villa

la partita in grafico

DR