News‎ > ‎

3DF - Campionato: Castiglione Volley - Free srl Uboldo 3-0 (25-15 25-17 25-18)

pubblicato 21 nov 2014, 01:34 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato in data 21 nov 2014, 01:35 ]

- Castiglione Olona, 20 novembre 2014 –

Comincia molto male il campionato per la nostra terza divisione: la prima partita contro il Castiglione Volley si è infatti conclusa 3-0 per le padrone di casa, che durante i 3 set hanno lasciato indietro senza difficoltà la nostra Free che, incapace di riprendersi da un misterioso assopimento, ha permesso al suo pubblico di tornare a Uboldo senza un minimo di “rossore da applauso” sulle mani. Non c’è squadra, si gioca individualmente nel tentativo di mandare la palla al di là della rete, troppi buchi ed errori nella ricezione: i prerequisiti per vincere sono completamente assenti.

Primo set. Castiglione Volley parte subito in vantaggio ma con Borghi in battuta Free mette poco dopo a segno 6 punti consecutivi (unica sequenza lunga della serata, come nota l’allenatore Brignani) che lasciano il Castiglione a 4. Il nostro vantaggio non dura molto però: fino al punteggio di 10-10 sono molto frequenti i recuperi e pareggi, ma dall’11° punto in poi cominciano i cedimenti per le uboldesi. Le palle arrivano poco e male al palleggiatore e di conseguenza pochi sono gli attacchi decisi che rompono la difesa avversaria. I due cambi di opposto e palleggiatore quasi alla fine del set non cambiano le sorti del punteggio, che si cristallizza 25-15.

Secondo set. C’è nebbia nel campo della Free che, ricevuta la palla, la lascia librare in aria senza preoccuparsi di dove cadrà. Gli out avversari ci permettono di guadagnare qualche punto sul tabellone ma non è abbastanza, siamo troppo indietro. Passer e Ruzza provano a farsi sentire sotto rete, ma è davvero difficile trovare uno spazio vuoto nel campo avversario; ormai demoralizzate, le ragazze rimangono inermi agli attacchi avversari e concedono al Castiglione Volley anche il secondo set, con un punteggio di 25-17.

Terzo set. La squadra ricomincia a sfruttare come deve il ruolo della palleggiatrice Morandi e a tenere testa al Castiglione Volley; ci sono pochi attacchi, ma il punteggio avanza e si arriva a 14-14. Da metà set in poi  la Free Uboldo torna in crisi: dopo aver salvato palle pressoché difficili si sbagliano semplici bagher sotto rete e la difesa non tiene più. Si guadagna solo un punto dal set precedente: 25-18.

Nelle parole dell’allenatore Brignani non c’è né rammarico né dispiacere; la sua è preoccupazione per una squadra che non riesce ad essere tale, che non riesce a far gruppo sostenendosi ed esultando insieme: “Fatevi un esame di coscienza e tirate le vostre conclusioni.” Ci si può solo riprendere da questa brutta sconfitta. Ora aspettiamo la Free Uboldo nei campi di Arcisate per la finale del Torneo Volley Cup (domenica 23) e di Lonate Pozzolo per la seconda giornata di campionato (venerdì 28).

team Free srl Uboldo

DR