News‎ > ‎

3D Campionato : New Volley Uboldo – Union Oratori Castellanza 3-2 (16-25, 23-25, 25-17, 25-20, 15-9)

pubblicato 9 nov 2018, 14:31 da Video NewVolleUboldo
  -     Uboldo, 7/11/2018    -

Remuntada! Prima dell’inizio di qualcosa di nuovo, in genere si crea molta curiosità e aspettativa. In effetti la curiosità nel percepire come questo gruppo di ragazze avrebbe affrontato la prima partita “serale” e l’esordio in un campionato nuovo, dove si  troveranno di fronte avversarie con maggior esperienza e squadre di livello più alto, era molta, almeno da parte di chi scrive. Ovviamente ci vorranno più partite per definire il reale valore di questo gruppo, ma sicuramente abbiamo già capito che comunque andrà sarà un successo, indipendentemente dal risultato finale. La voglia di vincere e di non mollare l’abbiamo sempre percepita durante tutta la partita, anche dopo essere stati sotto per 2 set a 0 e nonostante una squadra avversaria, a cui vanno i nostri complimenti, che non lasciava cadere nulla nel proprio campo. Un grande applauso al Coach e a tutte le Ragazze per la voglia, l’impegno e l’incitamento tra di loro che non sono mai mancati. Ci sono stati anche momenti di tensione e di sconforto, ma si sono trasformati sempre in energie positive.

Certamente ci sono ancora margini di miglioramento (e meno male!), manca ancora un po' di “amalgama” soprattutto nello stare in campo (soprattutto nei primi due set si sono viste parecchie situazioni di “pallette” che hanno messo in difficoltà la squadra, o ci andavano in 3 o non ci andava nessuna), ma siamo certi che il continuo giocare insieme non potrà che far crescere la fluidità del gioco e perfezionare gli schemi di difesa. Un altro lato molto positivo, a mio parere, è stato il servizio. Finalmente le ho viste sempre tutte concentrate in battuta, pochi errori e molti servizi efficaci.

Dopo essermi dilungato in questa (doverosa) premessa, sarò sintetico nel commentare l’andamento della partita.

Primo set : 90 LA PAURA – Buona partenza, sempre avanti con un massimo di 5 punti (9-4) ma non basta, Castellanza rientra e impatta a quota 11. Da lì si prosegue punto a punto fino al 16-16 poi iniziano a tremare le gambe, parziale di 9-0 e set perso 16-25.

Secondo set : 85 L’ANIMA DEL PURGATORIO – Andiamo sotto (anche di 4 punti) ma non molliamo la presa, sempre di rimonta, ogni volta che le raggiungiamo ci rispediscono indietro ma non si molla. Nel finale siamo lì attaccati 22-22, vediamo l’obiettivo ma ci sfugge per poco, perso 23-25. Peccato…ad un passo dal paradiso.

Terzo set : 31 IL PADRONE DI CASA – Si parte forte, Castellanza cerca di rimanere in scia ma le ragazze finalmente comandano il gioco da “padrone di casa” e scappano via scavando un solco incolmabile. Vinto 25-17

Quarto set : 19 LA RISATA – Sull’onda del terzo set proviamo ancora a comandare e ci riusciamo per gran parte del set fino ad arrivare al 20-14. Sembra fatta ma non è finita. Una serie interminabile di errori riporta Castellanza in parità 20-20. Time out, avvitata di bulloni, barrette di energia per tutte e si riparte a tavoletta per il 25-20 e finalmente dei sorrisi!

Quinto set : 20 LA FESTA – Acceleratore ancora a tavoletta, 5-0, freno a mano 5-5, altro sprint 9-5 e da li in poi sempre avanti fino alla fine. Che festa sia!

Per gli amanti del lotto segnaliamo quindi la cinquina 90 – 85 – 31 – 19 – 20

 

R@M