News‎ > ‎

3D Campionato: Free Bigiotteria - ETS International 3-0 (25-16, 25-19, 25-15)

pubblicato 18 feb 2017, 09:20 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato il 19 feb 2017, 02:45 da New Volley Uboldo ]

- Uboldo, 16 febbraio 2017 –

Ad una partita dal giro di boa del campionato, la Free Bigiotteria si aggiudica la partita contro ETS International di Caronno Pertusella con un netto 3-0, rimanendo così al secondo posto in classifica ad un solo punto dal temuto Panta Rei ASD. L’allenatore Brignani punta ancora sulle nuove leve fin dall’inizio del match, ad eccezione dell’alzatrice Morandi, che solo a metà del secondo set verrà sostituita da Chierici.

Primo set. Il laterale Chierici intende far sapere subito alle avversarie di che pasta è fatta Free Bigiotteria e con il primo attacco della partita mette a segno il primo punto. Le uboldesi entrano subito in temperatura, ETS International comincia a scaldarsi invece sul 6-2, facendo un bis di diagonali che si abbattono dritte nel centro campo rimasto accidentalmente scoperto. Ceriani domina gli attacchi dalla seconda linea e se non vanno a buon fine interviene la fida compagna Cozzi. Entrambe le squadre hanno un gioco pulito e attento, la palla non è lasciata al proprio destino ma viene cercata (talvolta da troppe giocatrici nello stesso istante!), ma nonostante questo la Free è in netto vantaggio. Morandi serve i centrali e le bande velocizzando le alzate; Caporale è una garanzia in battuta, sbaragliando per ben tre volte di fila la ricezione avversaria. Sul 23-15 Losito dell’ETS International chiama il time-out che cambia di poco le carte in tavola: Pandolfo porta le compagne di squadra alla vittoria del primo set per 25-16.

Secondo set. La situazione si capovolge nettamente: che siano le caronnesi a volersi giocare subito la rivincita o le uboldesi che sentono il bisogno di riposarsi un poco? A soli 7 punti dal fischio d’inizio Brignani chiama al bordo campo le proprie giocatrici, congelate al punto 1. Con un out in battuta delle avversarie comincia l’inesorabile ripresa delle padrone di casa e sembrano essere proprio gli errori caronnesi a dare grinta alla Free: basta un solo rimbalzo della palla sotto alla rete avversaria, per far passare le “ragazze blu” in pochi minuti dal 3-11 al pareggio sul 13-13 con conseguente recupero. La ricezione di ETS entra in confusione lasciando aperta alla Free la strada per aggiudicarsi il secondo set: il passaggio Chierici su Chierici si rivela fatale per le avversarie.

Terzo set. Cambio di guardia in diversi ruoli: il libero1 Radrizzani entra su Duchino, Cozzi lascia il posto a Passer, il centrale Lagattolla sostituisce Pandolfo a metà set. Durante la prima rotazione le due squadre rimangono vicine nel punteggio, ma con la Free sempre al timone. Le laterali Passer e Ceriani si fanno notare dalla prima e dalla seconda linea, mentre Pandolfo e Caporale sono una garanzia sottorete. Non appena entra in campo anche Lagattolla fa punto. Dopo un ace di Ceriani e un attacco di Passer ETS International non ha più modo di schiodarsi dal quindicesimo punto.

La Terza Divisione che ha giocato lo scorso giovedì 16 è parsa essere, agli occhi del pubblico, una squadra che fa squadra, tanto nel primo quanto nel secondo e nel terzo set, e il distacco di punteggio dal team avversario ne è la prova. Brignani non può quindi far altro che riporre la propria fiducia in tutte le giocatrici che se ben motivate sono capaci di ottimi risultati. Gobbo Allestimenti di Castellanza, al quarto posto, ospiterà sabato 25 febbraio alle ore 18:00 la decima partita di campionato: cominciano le giornate di ritorno, cominciano le sfide più importanti.

laterale #27 Passer

DR