News‎ > ‎

2DF Under Campionato: New Volley Uboldo – VBC Cassano 3-0 (25-21, 25-17, 25-12)

pubblicato 11 dic 2019, 04:32 da New Volley Uboldo   [ aggiornato in data 11 dic 2019, 04:33 ]
 - Uboldo, 15/11/2019 - 

A distanza di 1 mese dall’inizio del campionato, finalmente riusciamo a scrivere il commento alla prima partita. 
Inizia nel migliore dei modi anche il campionato di 2° divisione per il Gruppo di Coach Comelli. In una serata di mezzo autunno gli scossoni ricevuti dalle nostre Ragazze fanno cadere dall’albero di Cassano i primi 3 frutti che mettiamo subito in cascina.

L’approccio con il campionato di livello superiore viene brillantemente superato e dimostra la continua crescita di questo Gruppo non solo dal punto di vista tecnico. Certo siamo appena all’inizio e la seconda partita è già stata rinviata al 2020, abbiamo ancora 10 Squadre avversarie da affrontare, ma siamo certi che il piglio sarà sempre quello giusto, poi indipendentemente dal risultato finale,  siamo sicuri che l’impegno sarà sempre al massimo.

L’inizio del primo set ci vede subito avanti di 3-4 lunghezze che diventano 5 a metà set (12-7). Cassano non ci sta e recupera 2 punti ma le Ragazze rimangono concentrate e mantengono il vantaggio fino al 17-12. Poi 3 nostri errori intervallati da 2 palle messe a terra da Cassano ci portano alla parità 17-17. Franco chiama time-out per riassettare la Squadra e alla ripresa del gioco riprendiamo il break di 5 punti che manteniamo fino alla fine.

La fase iniziale del secondo set è molto più equilibrata, le Squadre si affrontano a viso aperto e impattano più volte fino al 10-10. E’ nostro il primo break che ci porta sul 14-10 grazie anche and un paio di errori di Cassano e ad un ace del nostro Centrale. Il seguente tentativo di recupero delle nostre Avversarie viene subito stoppato. Riprendiamo il nostro gioco pulito e non ci fermiamo fino al 25-17 che ci porta sul 2-0.

Anche il terzo set parte in equilibrio, le due Squadre sono punto a punto fino al 7-7 poi una sequenza di 7 punti consecutivi grazie alle efficaci battute del nostro palleggiatore (con 2 aces), scavano un solco importante. Dopo 3 rotazioni va in battuta il nostro centrale che ne infila altre 6 (con 4 aces) e praticamente chiude il set 25-12 e 3 punti in carniere.

Come detto all’inizio, il Gruppo c’è e ha la giusta ambizione per emergere e ottenere risultati positivi anche al piano di sopra.

R@M


Comments