News‎ > ‎

1D Trofeo Magic Print: Varese - Sara Assicurazioni 3-0 (25-14 25-22 25-18)

pubblicato 28 mag 2016, 09:55 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato in data 28 mag 2016, 10:19 ]
 Varese 25 maggio 2016

 Sara Assicurazioni senza mordente non passa su Varese.

 Varese più motivata passa con facilità su una Sara Assicurazioni fallosa nei fondamentali ormai classici la ricezione e il servizio, oggi anche una percentuale alta di errori in attacco. Un trofeo comunque giocato con la rotazione delle giocatrici sia nell'organico 1Div. che dalla nostra ex-2Div.

Primo set: Uboldo sprecona sia al servizio che nelle difese riesce comunque ad essere incollata a Varese, ma il break al servizio di Malvicini (Varese) ci mette da 8-5 a 15-6 e si spegne la partita. Si conquistano punti a fatica e si regala molto, si chiude a 25-14.

Secondo set: si cerca l'attacco sulle bande ma continuiamo a fare acqua sui fianchi, non si riceve e in prima rotazione non passiamo con quattro servizi, Varese vola a 12-6. Uboldo comunque non crolla e ha una reazione positiva all'inizio della seconda rotazione, Piazza riesce a eludere il muro in due occasioni e il tandem Caprera-Testi fanno blocco a muro. Siamo a 19-17, Varese ora con meno pressione e qualche attacco lo infila nella rete, c'è fiducia ma ancora andiamo a floppare tre ricezioni elementari e dove si poteva fare il risultato regaliamo punti e set 25-22.

Terzo set: Poli bene in difesa e servizio e con una prima linea ora prestante siamo davanti 6-8. Ma ancora errori seriali sia in difesa che al solito servizio mandiamo in prima rotazione Varese davanti 11-10. Filotto di Bruscella (Varese) e ancora Varese in break 17-13. Non passano due pipe e ci bloccano due volte a muro, questa Varese è nettamente più forte e ci lasciano ancora al palo 24-18, servizio varesino e ace partita persa.

All. Comelli non digerisce la formazione Varesina che ha tra le fila atlete di serie B, un incontro dunque non di pari livello peraltro con un Uboldo limato da assenze. Di conforto la valutazione finale, per le alternative poste in un trofeo di fine campionato, non sono volutamente la vittoria a tutti i costi, obbiettivo chiaramente sempre ambito,  ma raccogliere gli errori analizzarli e tentare di ridurre il tutto il più possibile a zero.
Prossima partita contro Panta Rei a Uboldo, un'occasione per vedere un Uboldo con meno errori e con una vittoria che premi Comelli e team.



m@o