News‎ > ‎

1D Campionato: Oggiona - Faeber Uboldo 3-0 (25-13 25-20 25-18)

pubblicato 1 mar 2014, 05:33 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato in data 2 mar 2014, 01:56 ]
Oggiona Santo Stefano 28 febbraio 2014
 
 - un appaluso alla "piccola" Borghi Alessia!!
Nella gara in trasferta contro l'Oggiona, giocando come titolare in campo in prima divisione, per nulla intimorita della nuova esperienza abbassa, con i sui neo-14 anni, il record della più giovane atleta Faeber iscritta nel campionato della prima squadra!!!
 
Partita con esito scontato per via di assenti di spicco come Sara Brunone, Sara Pesenti e Pozzi Valentina, a mezzo servizio Giulia Galeazzi e con Morandi in gara con una problematica al polso destro, non si poteva pensare ad una vittoria quando dall’altra parte della rete si trova la prima in classifica.

Nulla da dire sull’avvio della gara, in campo subito la giovanissima Borghi Alessia, con un assetto mai provato e tutto da scoprire danno a cap. Ferrario e compagne il difficile impegno di arginare lo strapotere avversario. Siamo alle solite servizi out e ricezioni precarie, questa situazione già difficile mette più difficoltà alla palleggiatrice, si tiene e si rimane in testa fino alla prima metà rotazione ma a seguire Zambo (Oggiona) appoggia sistematicamente in banda a De Rolli e sono dolori per noi. Si rimane indietro 16-8 bene Pagani si prova anche da seconda linea con Ferrario ma non basta non si recupera, 22-10 e si perde il set 25-13

Secondo set sempre con Borghi, Comelli ancora in fiducia a Morandi che gioca con evidente restrizione fisica, in difficoltà sui recuperi rasoterra non può esprimersi ma miracolosamente non cade in doppia. Fuori Borghi e appausi dal pubblico, entra Galeazzi si gioca con più precisione in banda Galezzi piega il muro ma Oggiona ancora con De Rolli non è da meno. Buona la prestazione Uboldese Legnani e Ferrario mettono in difficolta la difesa avversaria si tiene a braccetto Oggiona nelle due rotazioni, ma sul 17 pari le avversarie centrano tre attacchi in banda e allungano, riusciamo a recuperare con Frassine e Pagani ma troppo tardi chiude Oggiona a 25-20.

Terzo set dentro Caprera su Frassine ma sempre Oggiona a dominare ricezione disastrosa e le bande avversarie mettono sempre il nostro muro in condizioni di “mani fuori”, non c’è dubbio Oggiona, nonostante un gioco che fa perno solo sulle bande e con fantasia zero, è superiore una prima linea potente e una difesa efficace non danno spazio alle ragazze di Comelli, teniamo il campo fino al 9 pari poi cediamo 12-9 si passa velocemente a 22-16 non recuperiamo e perdiamo la partita.

Si perde ma nulla da dire alle ragazze, hanno giocato un buon volley tenuto conto delle assenze e del valore avversario, Uboldo con un sestetto rimaneggiato vince in coraggio per via delle numerose defezioni e con il battesimo di Borghi Alessia che con i suoi 14 anni ne è la metà dell’età media delle avversarie!!! Ora ci aspetta un’altra partita difficile contro Tradate dove si spera di avere l’organico al completo, serve tifo e gli uboldesi non potranno mancare venerdì 8 marzo palazzetto di Casa.

 
 
 
MM