News‎ > ‎

1DF Campionato: Us Marnatese - Faeber Uboldo 3-0 (25-19 27-25 25-23)

pubblicato 16 dic 2013, 15:27 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato in data 18 gen 2014, 13:13 ]

Marnate 20 dicembre 2013

 - Anche a Marnate non si passa, oggi abbiamo perso contro una under18!!! 
Tre punti buttati via e pensare che qualche mese fà una squadra come Marnate non ci avrebbe creato nessun problema, dobbiamo sfruttare la pausa natalizia per riflettere e capire perchè una Faeber, con un contenuto tecnico sicuramente elevato, non ottenga più risultati in campo o meglio perchè trasformi ogni gara in un calvario.

Primo set una vera collezione di errori in difesa ma ci gratifichiamo anche in attacco e muro, bene solo Frassine che riesce a scavalcare il muro avversario ma questo non basta. Marnate picchia pesante in banda è perfetta in ricezione e a muro tanto basta per incamerare punti, noi invece fatichiamo in tutti i fondamentali sembra che il campo gara ci dia fastidio. Marnate chiude il set meritatamente e siamo 1-0.

Secondo set nulla di diverso se non un emozionante cambio di Pagani su Caprera 10-11 e Pesenti su Galeazzi, cambi che non portano un rendimento sperato, sempre positiva Frassine che al servizio ci fa sperare ma oggi sbagliamo troppo e tanto e non si realizza neanche il secondo set 27-25.

Terzo set cambio palleggio con Morandi su Carelli mentre Pagani è in tandem con Caprera, si velocizza il gioco ma dormiamo sui fondamentali. Siamo in vantaggio alla prima rotazione e diamo segni di risveglio dal coma ma alla rotazione successiva riprendiamo a non giocare un volley decente, poca concentrazione e forse qualche errore dalla regia  ma ormai la partita è andata e un nostro perfetto errore in difesa lascia anche il terzo set alle avversarie. 

Settantacinque minuti di pessima partita, settantacinque minuti di errori che forse fanno dubitare nella tenuta in previsione del fine campionato perchè la classifica è stretta il vincere o perdere le successive gare aprono porte divergenti o si retrocede o si va in zona play-off.


muro di Frassine Valeria 

MM