News‎ > ‎

1DF - Campionato: Sara Assicurazioni - Volley Team Castellanza 2-3 (25-22 25-18 23-25 20-25 12-15)

pubblicato 5 nov 2014, 04:06 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato in data 5 nov 2014, 12:55 ]
 - Uboldo 4 novembre 2014

Prima di campionato non vinciamo, un vero peccato portiamo a casa un solo punto si poteva fare di più, un terzo set che cancella tutto quello che di buono si era fatto nei primi due, e condizionerà il seguito nella gara per una serie di errori che potevano essere evitati. Assenti le titolari Pagani e Befumo e bloccata per infortunio Caprera ma questo non declassa la squadra che tutto sommato ha espresso un buon gioco, sicuramente due team di ottime capacità tecniche, i nostri complimenti alle avversarie che hanno vinto una partita meritata.

Primo set: non si forza il gioco siamo molto performanti in ricezione anche se Morandi è spesso con il palleggio in ricorsa. Castellanza gioca un volley classico diagonali in banda eccessive e poco lavoro alle centrali, rarissime ma insidiose le pipe, noi ci affidiamo alla fantasia della nostra palleggiatrice che da dominate impegna tutte le compagne con appoggi diversificati su tutto il campo di gioco. Bene L1 Borghi sulle ricezioni, Galeazzi e Legnani forzano sulle bande mentre Marsili e Frassine mettono in difficoltà la prima linea. Alla prima rotazione nessuno fugge 7-9. In effetti le squadre si stanno controllando Castellanza comincia a forzare sul servizio mentre noi picchiamo duro sulle bande e fabbrichiamo punti con una serie di mani-fuori. Castellanza non molla e rimane sempre incollata e si costruiscono punti in fase alternata, anche l'arbitro regala punti per falli di palleggio che, per la dubbia analisi, innervosiscono le atlete. Con il turno servizio di Marsili chiudiamo un difficile set sul 25-22.

Secondo set: gioco fantastico di Sara Assicurazioni tre ace di Morandi, due servizi alle ortiche di Castellanza e tre siluri di Galeazzi mettono il referto su un bel 10-6, Castellanza è in rotazione a noi favorevole infatti Galeazzi e Brunone in banda passano sempre il muro e alla peggio mettono l'avversario in mani fuori, benissimo in appoggio al centro e in fast di Frassine. Castellanza mette a riposo Lana e Clivio mentre Comelli  cambia Landa con Pozzi ma ormai il set è nostro con Frassine al servizio chiudiamo con un superlativo 25-18.

Terzo set: Castellanza ritocca la formazione Bernardini su Lana e sono dolori, ancora problemi con le doppie un penality molto discutibile ma che purtroppo assegna punti, la gara non è facile e il pubblico ci guadagna nascono scontri lunghi belle difese attacchi di alta qualità, la differenza tra noi e loro è che qualche errore lo facciamo loro nulla, Landa per due volte mette due rigori a rete Marsili non passa in posto tre e qualche errore al servizio di Morandi, Marsili e Frassine fanno staccare Castellanza 15-17. Comelli in time out 21-23, rientriamo e con un nostro banale errore al servizio lasciamo il set alle avversarie. 

Quarto set: Castellanza prende fiducia mentre noi cominciamo a essere imprecisi in ricezione con Morandi che diventa un atleta da mezzo fondo e corre su tutti i lati del campo per formare un palleggio. Comelli mette fuori Landa per Pozzi. Ancora l'arbitro protagonista concede un punto-svista ad Uboldo e distribuisce ancora doppie utopiche che destabilizzano le palleggiatrici. Si continua a giocare e sale solo la precisione delle avversarie con le bande che tirano meteore e toccano sempre terra, noi naufraghiamo al centro e non passiamo il muro con facilità. Dentro cap. Ferrario su Galeazzi 13-16, Brunone al servizio allunga e Morandi in copertura è spettacolo siamo davanti alla seconda rotazione 19-17. Non è una partita facile e Castellanza ha l'esperienza necessaria a risolvere ogni problema le loro pipe toccano terra tre volte e in banda continuano a sparare missili ci passano 20-24, servizio lungo di Sara Assicurazioni e il set è loro 2 pari!!

Quinto set: partita spettacolo non poteva avere che il quinto set, Morandi firma il primo errore ma parte bene Sara Assicurazioni. Landa ferma due attacchi a muro mentre Castellanza costruisce punti solo attaccando in banda, poca fantasia ma molti punti!! Cambio campo a nostro favore 8-7 un punto di vantaggio su un set corto è importante, sale anche il tifo molto corretto dalle tribune tensione a mille, partita tesa Uboldo arriva a 10 e lascia Castellanza a meno due. Non passano due servizi e ancora punti avversari in banda 11-12!! Scambio lungo due muri, bene L1 Borghi con tre difese impossibili e finalmente Marsili a mettere a terra 12-12. Fuori il servizio 12-13 che peccato!! Bernardini (Castellanza) va in ace 12-14 si gioca l'ultima occasione ancora scambio lungo ma ha sbagliare siamo noi 12-15 partita a Castellanza!! 

Peccato almeno due punti potevamo portarli a casa i più critici dicono tre, ma Castellanza non è l'ultima arrivata e comunque Sara Assicurazioni esce a testa alta da questa gara, ha effettivamente giocato un buon volley, ora Comelli ha solo l'impegno di eliminare alcuni errori che sono frutto di superficialità vedi servizi corti a rete o attacchi blandi dettati da insicurezza. Prossima gara venerdì 14 sempre in casa contro Sacro Cuore Castellanza visto che il cuore è nominato dall'avversario noi ci metteremo l'anima per vincere!!


 #14-Sara Landa 

 MM