News‎ > ‎

1DF - Campionato: Sara Assicurazioni - Besnate/Orago 2-3 (23-25 25-23 25-21 21-25 10-15)

pubblicato 22 nov 2014, 05:18 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato il 23 nov 2014, 10:03 da New Volley Uboldo ]
 Uboldo 21 novembre 2014

Un solo punto! .... Orago vince ma Uboldo da favola!!

Peccato ci è sfuggito il primo set per poco, prendiamo i due successivi "meritatamente" e per un soffio non realizziamo sul quarto, comunque sia che bella partita: 213 punti assegnati, 18 time-out, 6 sostituzioni, 109 minuti di gioco! Sara Assicurazioni conquista un punto importante contro la favorita del girone, le uboldesi hanno portato in campo tecnica grinta e quella motivazione che ha fatto spettacolo. Ora non resta che confermare tutto quanto visto nella prossima gara contro Ferno e di riflesso alzare la classifica.
 
Primo set: si prende il servizio ad Orago e  Brunone-Pagani firmano subito un break 5-1, le avversarie cedono in difesa sulle micidiali diagonali di Pozzi. Cap. Ferrario e socie continuano a far pressione e tengono testa all'avversario, le fermiamo molto bene a muro e quel poco che passa viene sollevato da L1 Befumo. Prima rotazione 12-9, Orago è apparentemente disorientata, Morandi forza in palleggio basso su tutta la prima linea, spettacolo Pozzi in fuori banda e palleggi a filo rete in fast su Frassine fanno volare Sara Assicurazioni, siamo 23-19 dentro Rossetti su Brunone non si può perdere. Scambio lungo Orago và fuori assetto e crea un buco in posto uno, Frassine pur scomposta vede e appoggia li .... ma spinge troppo e la palla tocca il fuori campo, siamo 23-21. Servizio avversario in ace, Orago prova a spingere in banda qui l'arbitro non vede il quarto tocco oraghese, si continua ma non prendiamo due attacchi in banda e purtroppo perdiamo il set 23-25. Un vero peccato ma che spettacolo d'Uboldo!
 
Secondo set: si parte male, Orago centra due mani fuori e le loro bande passano sulle parallele, un attimo e siamo sotto pesantemente 2-6, ancora un quarto tocco non sanzionato ma Uboldo oggi è indiavolata, le prendiamo e siamo 8-8, Morandi ha in mano la squadra, da ora ogni chiamata è sempre un attacco-punto benissimo Pozzi e cap. Ferrario, Brunone è pesante in pipe ma ancora spettacolari le fast del palleggiatore con Frassine, Pagani riceve sempre con assenza di muro e sono punti che si fabbricano. Prima rotazione siamo avanti 15-12, Orago soffre è sempre in ritardo sui muri e il loro attacchi non riescono a forare la nostra difesa, L1 Befumo continua a ricevere perfettamente. Orago è costretta a chiamare due volte il time-out, Pozzi beffa il muro con due pallonetti e Brunone in attacco mette sempre a terra, Uboldo da spettacolo ma dall'altra parte c'è Orago e non è una passeggiata. Morandi presa in doppia e Pagani in invasione mettono il punteggio sul 23-23 ma è Sara Assicurazioni a rubare il servizio e Morandi piazza una palla d'oro a Pagani, Orago è in ritardo a muro e facciamo il punto set 25-23.
 
terzo set:Terzo set: all. Comelli inserisce Galeazzi su cap. Ferrario, nessuna delle due squadre riesce ad allungare, si gioca un volley spettacolare, ancora qualche errore d'invasione nostro e ancora la nostra palleggiatrice in doppia ma Orago non scappa, si gira alla pari 10-11. Uboldo è formidabile non c'è un fondamentale che difetta e se spettacolo deve esserci questo lo offre Uboldo, Morandi in palleggio rovesciato porta la palla in terra oraghese, questa ferita al momento mina l'affidabilita avveraria infatti allunghiamo 20-16. Continuiamo a fare pressione e non c'è un attacco che non sia nostro punto 24-17, purtoppo l'arbitro sanziona un'accompagnata a Uboldo e per un attimo andiamo in pausa 24-21. Orago forza al servizio ma ci riprendiamo quello che di diritto ci spetta il set 25-21. E siamo 2 a 1
  
Quarto set: Orago cambia la rotazione e parte allungando con una serie di servizi che ora Uboldo fatica a raccogliere, 3-8. Ancora l'arbitro in doppia su Uboldo e anche su Orago, Morandi su proteste viene diffidata, nervosismo e un pò di preoccupazione portano le due palleggiatrici a mettere palla spesso in bagher. Salta l'assetto e giriamo con un pesante 5-11. Comelli mette Cairoli sulla nervosissima Morandi e cominciamo a riprendere punti ma il break è alto e dall'altra parte non c'è una squadra qualunque. Si tiene e comunque la nostra prima linea oggi è formidabile. Recuperiamo 18-19 ma due mani fuori a muro e due attacchi nostri out mettono il referto a favore di Orago che chiude con facilità il set 21-25, siamo 2 pari.
 
Quinto set: Orago non cambia rotazione e forse a Uboldo viene a mancare per un attimo la concentrazione, Orago approfitta e scappa come prima non le è riuscita, cambio campo 4-8, Uboldo non molla si mette in assetto ma il gap è alto 5-10, Orago forza in banda e dove prima falliva ora mette a terra, recuperiamo e siamo al servizio ma sul 10-14 Brunone manda a rete e diamo la vittoria a Orago.
 
Bella partita complimenti alle avversarie corrette e fonte del bel gioco uboldese, Comelli: "non posso che complimentarmi con tutte le ragazze nessuna esclusa, se devo analizzare questa partita con la previsione al futuro sono ottimista, ma non bisogna abbassare la guardia la prossima settima in trasferta con Ferno dobbiamo ripetere la stessa intensita di gioco"
 
 


 
                                                        

MM