News‎ > ‎

1DF - Campionato: Sara Assicurazioni - ASD Sacro Cuore Castellanza 3-0 (25-23 25-16 25-23)

pubblicato 14 nov 2014, 23:41 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato il 16 nov 2014, 13:13 da New Volley Uboldo ]
- Uboldo, 14 novembre 2014 -
 

Si vince con un secco tre-zero contro Sacro Cuore Castellanza, una partita non spettacolare. Poche emozioni Uboldo gioca bene ma non diamo spettacolo al pubblico ne pressione alle avversarie che, vedi primo set, approfittano e prendono punti su nostre distrazioni. Molto bene in banda Rossetti, ottimo l’esordio di Cairoli e importante siamo saliti in quarta posizione, psicologicamente favorevole in vista della prossima gara contro le quotate oraghesi favorite del girone. Sara Assicurazioni non ha dato all’osservatore Oraghese (presente alla gara) quelle “esatte” informazioni sul potenziale della nostra prima divisione!

 

Primo set: non si forza e Castellanza approfitta, per tutto il set fa da lepre. Sara Assicurazioni passa da azioni punto ben costruite che fanno lievitare i punteggio a ricezioni mancate che favoriscono lo score avversario. Uboldo non è sicuramente in assetto perfetto, Morandi cerca punti spesso sulle centrali, in banda è positiva solo Rossetti che picchia pesante, non bene la nostra ricezione e l'avversario arriva a fine set con il fastidioso uno-due punti di vantaggio. Decisivo il turno servizio di Rossetti e Galeazzi che non danno a possibilità di creare un attacco all'avversario, una nostro ace e un appoggio a Frassine bloccano Sacro Cuore a 23 e noi prendiamo il set.


Secondo set: avversario incollato fino alla prima rotazione, Morandi presa due volte in doppia e al successivo palleggio a rete costringe All. Comelli al cambio con Cairoli 14-13, si continua a lavorare molto bene in banda e sulle centrali e in questo set L1 Borghi da spettacolo in ricezione con salvataggi che alzano il livello tecnico e la fiducia delle uboldesi. Si allunga 18-15 ma l'arbitro non perdona nulla sui palleggi anche Cairoli in doppia, la nostra palleggiatrice non molla ed è perfetta in banda su Rossetti, seconda rotazione 21-14 meglio di così non si può Castellanza raccoglie due punti ma noi chiudiamo il set a 25-16 e siamo due a zero.


Terzo set: Cairoli in palleggio si lavora con e centrali e mettiamo sistematicamente palla a terra, funziona anche il muro un'assicurazione difensiva che accoglie punti. Dentro Morandi su l'ottima Cairoli, si lavora anche in banda stecca Rossetti un rigore ma buca la difesa tre volte e Comelli la perdona oggi la nostra neo-banda è incontenibile è brava anche sulla difesa, qualche errore a metà set e Castellanza è li a darci fastidio merito anche di una straordinaria linea difensiva nemica, Morandi punta su Pagani e Frassine che mettono a terra con estrema facilità anche perchè la palleggiatrice appoggia alle centrali con muro avversario in netto ritardo, e siamo 23-23. Ci ripetiamo al servizio con Rossetti e Frassine scambio lungo ma questi ultimi due punti li prende Sara Assicurazioni e anche la partita, tre zero e sei punti in classifica.


Partita non bella si poteva fare di più contro un Sacro Cuore Castellanza mai pericoloso e pure prevedibile, ma una vittoria va sempre bene per via dei tre punti in cassaforte e, in questo caso, il quarto posto in classifica. La prossima contro Orago una struttura che sa conquistare i campionati Italiani e anche la favorita del girone, oggi si è scomodata per osservarci, questo deve essere uno stimolo per dare il massimo venerdì 21 novembre ancora in casa a Uboldo, battere Orago ci porrebbe noi tra le favorite.

 

 #2 Gaia Cairoli palleggiatrice

MM