News‎ > ‎

1DF - Campionato: Faeber Uboldo - Volley Ferno 3-2 (19-25 25-18 19-25 25-20 15-10)

pubblicato 8 feb 2014, 11:56 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato il 17 feb 2014, 05:13 da New Volley Uboldo ]
- Uboldo 07 febbraio 2014 - 
 

Ottima mossa della dirigenza uboldese, nel rafforzare lo staff, inserendo un nuovo tecnico in aiuto a mister Comelli, infatti oltre al carismatico dir. Pagani da oggi siede in panchina in seconda all. Pozzoli Stefano, vecchia conoscenza del circo sportivo pallavolistico varesino, a lui vanno i migliori auguri di buon lavoro.

Si parte subito con importanti assenze per Pozzi e Borghi e si gioca contro Ferno, squadra che sulla carta sfodera giocatrici di esperienza e di alta qualità, ma oggi Uboldo è reattiva attenta, convincente nel fondamentale più debole: la difesa. Con cap. Ferrario oggi straordinariamente perfetta e non ultimo da Morandi un drone in palleggio e in copertura, questa sera Comelli conquista la tanto sospirata vittoria e molto conta nel dire che è tutta meritata!!! Brave tutte ....

Primo set, con Carelli in regia, Uboldo contrasta efficacemente l’avversario tanto da essere a pieno titolo in testa alla prima rotazione nonostante un ottimo avvio di Ferno, è Brunone a fare punti al servizio ma qualche indecisione in ricezione e alzate basse sugli appoggi al centrale convince Comelli al cambio palleggio, Morandi sul 18-19 su Carelli e Pesenti in tandem con Legnani, si cerca la ripresa del set, ma sbagliamo ancora in ricezione. Comelli in time-out ma non serve siamo un po’ distratte e lasciamo il set a Ferno, peccato abbiamo giocato bene.

Secondo set: rientra Legnani, al servizio parte in jump-flot Morandi e infila 5 punti ma è cap. Ferrario con 90% in attacco e Brunone in banda a forare la difesa avversaria e aumenta la fiducia della squadra. Il muro Pagani-Legnani ferma ogni attacco stiamo giocando bene e siamo dominanti, continuiamo a fare punti ma Ferno è sempre li ad aspettare un nostro passo falso, prova con Mellanzanica (Ferno) al cambio su Foglia e si spezza il servizio di Morandi con un time-out. Non si molla, si spinge in palleggio e Frassine in fast da spettacolo con una diagonale difficilmente ripetibile, Befumo è tranquilla in copertura e si prende il set con un bel 25-18.

Terzo set: Ferno non vuole perdere e forza con i centrali e in posto quattro ma Pagani-Legnani bloccano spesso a muro, l’avversario non si stacca, Comelli manda a riposo Morandi per Carelli 14-20 e ripete il tandem di Pesenti con Legnani. Difficile il compito di Carelli nel recuperare il set c'è troppo distacco e si peggiora con due attacchi mandati alle ortiche. Ferno pur con qualche problema in ricezione, sul libero, porta a casa un set dove Uboldo ha abbassato la concentrazione,  peccato 19-25.

Quarto set: non si scherza si deve vincere il set, ancora Morandi in palleggio e Legnani rientra. Prima rotazione a fatica Faeber è in testa, si gioca bene siamo fluidi funziona la ricezione sia con Befumo che con Brunone e in prima linea Pagani tira delle pietre imprendibili. Ferno cede fisicamente e il loro libero sulle palle a mezzo busto cicca in ricezione. Siamo davanti e con più cinque punti, Ferno tenta di ricostruire le idee con due time-out ravvicinati ma Uboldo oggi non teme confronti e anche Morandi aiuta in azioni di difesa mentre Ferrario in attacco non sbaglia nulla ogni appoggio è punto. Chiudiamo il set a nostro favore e questo 25-20 è ancora completamente meritato.

Quinto set: Ferno è stanca ma gioca un volley attento ma non preoccupante. Ancora Morandi in jump-flot tenta il break ma non chiudiamo il primo attacco. Ferno e sempre dietro preoccupa solo sulle diagonali ma è la prima linea uboldese a picchiare duro non c’è tregua sia Pagani che Frassine e in banda Legnani e Brunone piegano le mani al muro avversario, Ferno chiude una fast ma si ferma a 10 e noi prendiamo il set e la partita.

Ottima la regia, e che dire buono il portafortuna del nuovo aiuto-allenatore, siamo più performanti in ricezione ma molto ancora c'è da lavorare su questo fondamentale, qualche incomprensione sulle fast e qualche limatina anche sulle diagonali in posto cinque .... dettagli che fanno punti e proprio di questo ne abbiamo bisogno! prossima gara in trasferta contro Gallarate una gara decisiva almeno per il pensiero salvezza e non aggiungo altro .....

 

 

Servizio Morandi

 

MM