News‎ > ‎

1DF - Campionato: Faeber Uboldo - Pro Patria Busto 3-1 (11-25 25-20 25-20 25-23)

pubblicato 14 dic 2013, 04:22 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato il 17 dic 2013, 06:47 da New Volley Uboldo ]
 - Uboldo 13 dicembre 2013 - 

Pubblico numeroso sulle gradinate del palazzetto di Uboldo e ancora più numerose sono state le emozioni regalate ai tifosi dalle nostre ragazze! Si passa da un capitombolo nel primo set, ad una pazzia di Comelli nell'inserire Pagani Martina in banda, ad un'eccezionale prestazione di Pesenti Sara Stella, ad una gara maiuscola nel secondo e quarto set, ad una semina di cartellini del direttore di gara, infine arriva una vittoria gratificata da un'ottima pizza della "sciura Maria"

Primo set, squisite le nostre ragazze nel cercare il migliore errore per far vincere le avversarie, uno straordinario impegno nel confezionare flop di qualità, una dote nel fracassare ogni teoria sui fondamentali.
Si parte con quattro ace delle bustocche, una doppia di Morandi che nel frattempo si improvvisa centometrista per raccogliere le ricezioni che ostinatamente mandiamo alle ortiche. Comelli riceve un avviso di rimprovero del tutto gratuito dal direttore di gara, intanto si continua a giocare perdendo punti su ogni attacco, le avversarie giocano con scioltezza nei ottantuno metri quadri regolamentari, noi mandiamo la palleggiatrice ad ogni angolo della palestra.
Perla di Comelli che osa un cambio, al momento assurdo, Pagani Martina in banda!! il mister a seguire deraglia in rettilineo e toglie Brunone per Carelli, ormai fuori dai binari inserisce Pesenti Sara Stella siamo su un binario morto. Continuiamo a collezionare ricezioni disastrose, Busto è dominante e noi un fallimento usciamo con un umiliante 11-25 e non si vede nulla di buono per i set successivi.

Secondo set, Comelli conferma Pagani in banda ma con cambio di rotazione con Pesenti, mai così azzeccata è stata la formazione quello che sembrava una pazzia si è rilevata una scelta efficace tutto comincia a funzionare. Pesenti è la sorpresa del set e Pagani un'ottima matricola nel nuovo ruolo, Frassine completa questo ottimo terzetto d'attacco e in questa rotazione usciamo con un 10-7. Caprera è un muro difficile da demolire e Galeazzi un attaccante che ora non sbaglia nulla sia nelle diagonali che palle corte anche Borghi è in palla e serve perfettamente Carelli, siamo in assetto e Busto perde fiducia manda palle facili in rete e la difesa diventa vulnerabile siamo 22-18.
Busto ha bruciato due time-out e, per fermare il gioco, non può che chiedere ripetuti controlli di formazione unico modo che all. Graziani (Busto) ha per dare suggerimenti alle sue giocatrici, ma non serve perchè Galeazzi in attacco chiude il set 25-20. 

Terzo set, male Busto subito a rete al servizio, bene invece Uboldo qui ammortizza gli attacchi avversari con Borghi che continua ad appoggiare perfettamente al palleggiatore, intanto Galeazzi picchia pesante in banda e alza il punteggio siamo 6-5, ora Uboldo è rilassata e stacca sempre di un punto l'avversario, Busto al momento non crea preoccupazioni è sempre in attacco con diagonali, il loro servizio è sempre in posto cinque manca fantasia, spesso il loro alzatore serve in bagher evidente segno di difficoltà, ottima Caprera in posto tre. Sorpasso di Busto per alcune nostre distrazioni, sul 13-15 l'arbitro ammonisce con un giallo cap. Galeazzi, non importa Busto è in difficoltà chiede due time-out sul 18-16 e anche sul 20-17. Frassine al servizio con Galeazzi e Caprera a muro fanno lievitare il punteggio lasciando Busto 21-18. Pesenti mette a terra una diagonale e Pagani va in ace 25-20 e il set è di Uboldo.

Quarto set, lunghissimo 32 minuti di emozioni, parte Faeber al servizio e lascia il punto alle bustocche, siamo distratte Busto a muro ferma tre attacchi e siamo sotto, Comelli in time-out 2-6, ancora un giallo questa volta a Busto per proteste l'arbitro è protagonista di una valutazione d'invasione assolutamente inesistente. Siamo indietro Brunone su Galeazzi 7-9 immediato time-out di Busto 10-12, nessuna squadra vuole perdere il set Uboldo per i tre punti Busto per andare allo spareggio, c'è tensione e l'arbitro continua a riprendere gli allenatori. Passa Busto alla prima rotazione 10-12 ma molto abbiamo dato noi alle avversarie bisogna stare più concentrate. Ancora l'arbitro protagonista per un rosso a Comelli e diamo il punto del 16-18 a busto, riprendiamo il servizio con Pesenti che pareggia 19-19, partita tesissima! Busto in difficoltà ma sempre a braccetto con Uboldo, due cambi consecutivi bustocchi e ultimo time-out avversario, tensione alle stelle. Pagani mette a terra passiamo la seconda rotazione sul 21-20. Presa Busto in doppia 22-20 stacchiamo di poco ma Carelli anche lei è in doppia e intanto non abbiamo il libero in campo 22-21, Busto deve far respirare le ragazze e non avendo i time-out chiede continui controlli di formazione prendono il punto, rientra il nostro libero 22-22, si va avanti e conquistiamo il punto del 23-22. Con la palleggiatrice in seconda linea siamo favoriti ora abbiamo l'attacco completo sotto rete. 
L'arbitro non punisce una richiesta impropria a busto che chiede invano il terzo time-out, noi non possiamo protestare perchè già in penality di un giallo, ancora un controllo formazione delle avversarie, tensione a mille!! Errore di Pagani 23-23 pari costringe Comelli in time-out si rientra e ancora Busto in controllo formazione, partita tesa su tutti gli aspetti Busto vuole innervosire le avversarie, ancora non riprende il gioco cambio avversario rientra Paganini (Busto) e finalmente si riparte!! Spettacolo super-Borghi tre difese da riferimento e Pagani mette a terra 25-23, set fantastico e tre punti meritati a Faeber!!

Siamo quarte abbiamo allontanato Busto un punto dai play-off, la prossima in trasferta contro Marnate nostra diretta inseguitrice, ancora un appello alla nostra tifoseria per l'appuntamento per venerdì 20 dicembre a Marnate per una gara che ha tutti i presupposti per essere emozionante.



                                    

                              Borghi Arianna #29 Libero     Pesenti Sara Stella #26 schiacciatrice
   


MM