News‎ > ‎

1DF - Campionato: Faeber Uboldo - ETS International 1-3 (25-21 13-25 17-25 21-25)

pubblicato 29 gen 2014, 13:54 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato in data 29 gen 2014, 15:39 ]

- Uboldo 23 gennaio 2014

Si gioca ancora in casa, si doveva vincere contro avversari che non dovevano crearci problemi e invece così non è stato, ormai siamo in zona retrocessione e poco conta provare schemi o studiare nuove tattiche, dobbiamo arrenderci davanti ad una realtà che ci dà perdenti? Assolutamente no!

Andiamo ai fatti: si inizia primo set, continuiamo ad avere difetti in ricezione che condannano la palleggiatrice ad un ruolo di libero-alzatore, un impegno gravoso per chi deve raccogliere appoggi a tutto campo. Siamo sempre ad inseguire l’avversario per tutta la prima parte del set e al 14-16 Caronno al servizio allunga. Recuperiamo miracolosamente con cap. Legnani e inaspettatamente passiamo in testa 22-21, Caronno pasticcia sia in ricezione che in attacco e ci regala il set, prendiamo il gioco ma c’è poca convinzione che sia merito nostro.

Secondo set pari fino alla prima rotazione poi Caronno preme l’accelleratore e per noi buio completo, la ricezione è incredibilmente disastrosa tanto che la nostra palleggiatrice recupera in acrobazia il possibile, così non si gioca un volley da prima divisione, così non và e infatti le avversarie chiudono a loro favore con un umiliante 13-25.

Terzo set: ancora assieme fino alla prima rotazione e ancora Caronno allunga di quei tre-quattro punti irrecuperabili da Faeber, la nostra difesa non regge le diagonali avversarie e noi cicchiamo anche in attacco. Perdiamo ancora con un disastroso 17-25.

Quarto set: Subito un allungo di ETS International al primo turno di servizio 1-5, gli appoggi al nostro palleggiatore sono disastrosi e ora anche le attaccanti diventano imprecise, Caronno gioca tranquilla è dominante noi siamo in affanno, Comelli infila quattro cambi ma non succede nulla. Caronno sempre in assetto picchia duro e difende con estrema facilità. Comunque sia siamo 18-19, si può fare il set è fattibile, ma questo non crea nessun stimolo alle uboldesi che gettano la spugna e Caronno chiude la partita.

Siamo in zona retrocessione e il futuro è preoccupante, abbiamo una pausa lunga per riflettere ma anche per prendere decisioni che devono portare a soluzioni positive, ………
 
 tifoso deluso!!
 
MM