News‎ > ‎

1D Campionato: Volley Albizzate - Sara Assicurazioni 3-0 (25-16 25-15 25-23)

pubblicato 28 mar 2015, 15:36 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato in data 28 mar 2015, 15:53 ]
 Albizzate 27 marzo 2015

 - Sara Assicurazioni in pieno declino si spegne ad Albizzate.

 Con metà squadra in infermeria oggi non si poteva pretendere nulla da Sara Assicurazioni. Ora con un largo anticipo sulla vera conclusione del campionato, che ora non può più fruttare nulla, è tempo di guardare avanti e pensare già al campionato futuro, di sicuro saremo ancora in prima divisione.
Brutta serata, squadra spenta demotivata e priva di un assetto valido per contrastare Albizzate, crolla la ricezione e l'affiatamento in alcuni schemi d'attacco, si pensava ad un colpo di coda al terzo set, ma il nervosismo in panchina ha peggiorato la prestazione già critica del sestetto in gioco, bene Albizzate che vince meritatamente una partita "facile".

Primo set: Subito si nota una facilità nel perdere palla in ricezione, punto critico in posto cinque e ci troviamo con la palleggiatrice sempre con il palleggio in rincorsa, difficile ogni nostro attacco Rossetti forza in seconda linea e Frassine sotto rete la imita ma la difesa avversaria rastrella tutto con estrema facilità. Fuori Legnani per Pagani, 10-3, che esordisce con due attacchi punto. Comelli va in cambio palleggio dentro Cairoli su Morandi, ora siamo lontani 18-8, lieve rallentamento avversario si viaggia con punti alla pari ma il set và ad Albizzate con un umiliante 25-16.

Secondo set: non cambia nulla, spente distratte e terribilmente fallose in seconda linea, in brevissimo tempo raccogliamo un richiamo (Giallo) a Comelli e un gap devastante già alla prima rotazione 18-6. Non riusciamo a dare una ricezione che dia sicurezza alla palleggiatrice, bene cap. Ferrario in parallela ma non c'è dubbio che Albizzate oggi fà quello che vuole, noi non siamo assolutamente la squadra che la New Volley Uboldo ha iscritto al campionato. Un disastro che si chiude in venti lunghissimi minuti con un 25-15.

Terzo set: Albizzate non forza si vede un rallentamento e Uboldo approfitta, pur con evidenti vizzi in ricezione riusciamo a perforare la difesa avversaria, questo ci permette di girare in vantaggio 8-12, forse è la volta buona ma Marsili perde un appoggio e Pagani a rete non ci garantiscono il vantaggio. Albizzate pareggia 15-14 e ci affonda con una serie di diagonali perfette. Comelli al secondo richiamo arbitrale conquista un "rosso" e Frassine calpesta la nostra palleggiatrice che fortunatamente ha uno scheletro elastico. Nonostante le disavventure siamo attaccate ad Albizzate 23-22 bene al servizio Pagani 23-23, ma ora che si doveva reagire cade una palla a terra e ancora una diagonale avversaria ci manda a casa con un perentorio tre zero (25-23).

Non si poteva fare di più se l'emergenza assenze è ormai una costante evidentemente non possiamo pretendere una prestazione vittoriosa peraltro con le prime in classifica, per noi ora il campionato è finito e le prossime gare saranno un esercizio di mantenimento. Non resta che raccogliere le idee trovarsi e pianificare il futuro, magari con un team più consistente che comunque sia in alternativa ad ogni assenza, e pensare che eravamo sulla strada giusta....


 M@u