News‎ > ‎

1D Campionato: Sara Assicurazioni - Volley Albizzate 3-0 (27-25 25-20 25-18)

pubblicato 3 feb 2017, 15:45 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato in data 4 feb 2017, 04:34 ]
 - Uboldo 03 febbraio 2017

 Derby insurance: Sara Assicurazioni wins on Assicurazioni Generali!!

 Era importante vincere e così è stato, tre set condotti con determinazione dalle nostre ragazze contro un Albizzate a tratti distratta e non sfrutta l'ottima tecnica di gioco di cui è dotata, dove nulla ha potuto fare contro un Uboldo che trasudava voglia di vincere da tutti i pori. All. Comelli non altera il sestetto, se non per micro-cambi mirati ma non destabilizzanti, tiene la difesa ma mette spesso la palleggiatrice in rincorsa, infatti verso la fine della gara la nostra alzatrice dava segni di evidente stanchezza ma la buona tenuta del sestetto non ha richiesto una variazione della formazione in campo.

Primo set: si studia l'avversario e si commettono errori banali, non è da meno Albizzate con tre servizi a rete ci dà un allungo già in prima rotazione 9-5, la ruota gira a nostro sfavore e lasciamo campo libero a tutta la prima linea avversaria dove ci martella e prende punti tanto da pareggiare 11-11, è un attimo con un ace e un attacco a terra Albizzate ora è in testa 11-13, All Comelli è costretto al time-out. Si entra si forza con Borghi in banda e Brunone in Pipe si passa facilmente, Morandi mette palle staccate per Pagani e anche lei ferisce Albizzate. Tre servizi nostri alle ortiche e le avversarie sono ancora alla pari 19-19, c'è tensione e i palleggiatori nervosi vanno in alzata al bagher, si avanza punto a punto con ottimi scambi 24-24 e Albizzate ora prende il servizio 24-25, Borghi A. V. picchia un attacco sotto i tre metri e riprendiamo il vantaggio e servizio 26-25, Brunone sballa la difesa avversaria che riceve male e restituisce un'ottima palla L1 Borghi da un ottimo appoggio a Morandi che forza su Borghi attacco pesante e punto fatto 27-25 primo set nostro.

Secondo set: Albizzate ha qualche debolezza in ricezione sulle bande, non lavora spesso con il centrale e il muro non spinge, ecco che Morandi vede la falla in posto tre e in questo set passa con quattro di cinque cucchiai, Brunone e Pagani non hanno problemi sulle chiamate in pipe e Borghi A. V. non ha ostacoli al centro qui una vera falla avversaria ben fruttata dalle uboldesi, si gira a 15-9 e con Albizzate che ha bruciato i time-out. Un vero crollo, Morandi è perfettamente in linea con Ruzza e Borghi forzando al servizio demolisce la lucidità ricettiva della seconda linea avversaria, Albizzate manda tre servizi a rete noi meno e siamo 21-19, Pagani due ace e Borghi A.V. ancora splendida al centro porta il referto a 24-20 è fatta, scambio breve sotto rete e grande pasticcio avversario punto nostro e anche il secondo set è conquistato, 25-20.

Terzo set: Morandi ace ma Ruzza è in invasione, si viaggia punto a punto con ottime azioni di gioco ma Albizzate ora è distratta, il palleggio avversario è ora in rincorsa non che la nostra palleggiatrice riceva bene quindi abbiamo in campo due alzatrici maratonete, nessun allenatore tenta il cambio, la differenza che noi riusciamo a alzare con precisione mentre Albizzate accusa la fatica di tutto il sestetto non è lucida in ricezione e spesso mette a rete attacchi, si guadagnano punti con facilità siamo a 23-18 con noi al servizio ancora Pagani in ace 24-18, si gioca per chiudere la partita e Pagani non forza l'ultimo sevizio, Albizzate è in difficoltà in ricezione, noi si recupera una palla facile e si chiude con un missile che piega la seconda linea avversaria punto 25 set tre preso!!

All. Comelli con cambi brevi e mirati Testi al servizio, Poli a gestire pochi scambi, Piazza su Ruzza per tenere la seconda linea ma sono tutti cambi flash, con Albizzate in difficoltà finchè teniamo il campo sostituzioni radicali non si fanno, così si arriva alla fine dopo 76 minuti di gioco e tre fantastici punti da aggiungere in classifica.
Prossime due gare sono da valutare non tanto per il valore dell'avversario ma per gestire l'assetto del sestetto causa la riduzione forzata in campo del numero delle atlete, che All. Comelli tenga in cassetto la chiamata di un rinforzo dalle giovanili??



m@o