News‎ > ‎

1D Campionato: Sara Assicurazioni - Salus Gerenzano 3-0 (25-20 25-11 26-24)

pubblicato 26 nov 2016, 05:14 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato in data 27 nov 2016, 10:32 ]
- Uboldo 25 novembre 2016

Salus non regge Uboldo ma 10 & lode alle cugine in sportività!

Partita all'insegna della non violenza sulle donne, in questo derby abbiamo messo la firma con una bella foto assieme le nostre avversarie.
Salus non regge Sara Assicurazioni, nonostante le avversarie dispongano di una seconda linea incredibilmente performante e reattiva queste poi cadono in errori con le attaccanti che vengono sistematicamente murate dalle nostre torri. Da elogiare la prestazione delle nostre palleggiatrici che riescono anche a guadagnare i complimenti del direttore di gara!

Primo set: si perde il servizio non si forza e si studiano le avversarie, Salus firma subito la partita presentando una difesa attenta, ma con una prima linea che ostinatamente viene bloccata sulle bande dalle nostre torri, Gerenzano rimane con noi fino al 7-6 poi Morandi carica la miccia di tutte le nostre attaccanti e allunghiamo, in prima rotazione con Caprera al servizio siamo in break 15-9. Non si risparmia nulla Pagani in banda non perdona Borghi A.V è sul velluto, ma oggi è l'indiavolata Morandi a spegnere il morale avversario con tocco tecnico pregevole riesce a togliere un attacco avversario e mette pure a terra, 18-14 e si mantiene il gap, Pozzi passa sulle diagonali e Brunone in pipe ancora a terra ma è Caprera che si ripete al servizio prende 5 punti a referto, e anche il set 25-20

Secondo set: ora siamo noi a rubare il servizio e Salus si blocca, Morandi ha campo libero e serve attacchi calibrati con muro assente, Salus è in evidente difficoltà, a tratti galleggia forte di una difesa attenta ma ostinatamente bloccata dalle "magut" uboldesi. Salus al cambio per tre volte ma non si solleva, noi mandiamo a riposo la diavolessa Morandi per la più pacata Testi, con un Gerenzano demotivato all. Comelli azzecca questo cambio, siamo 20-9 fuori Pozzi per Poli che subita forza sulle diagonali 23-11 non c'è storia si chiude questo set a 25-11 e ora siamo al .... terzo set!

Terzo set: in regia rimane l'ottima Testi mentre Salus ruota di due posizioni, ora siamo noi a calare infatti Salus non si stacca, non siamo lucidi in ricezione e ora Testi è purtroppo in rincorsa sui palleggi ma Chiaretta non ne sbaglia uno, mentre Salus riesce a mettere a terra in diagonale ma non succede nulla siamo sempre con le avversarie attaccate, e se alla prima rotazione c'è allungo 11-7 ecco che cominciamo a sbagliare, ora un attacco a rete, adesso  un servizio lungo e una ricezione alle ortiche e Salus è li a 18-18. Si gioca con poca concentrazione Borghi non passa e Pagani è out in parallela ma ormai siamo a 24-20 e il set è li, servizio Salus due ace 24-22, ancora al servizio Salus si riceve Testi in appoggio per una pipe ma incredibilmente siamo lunghi 24-24! Rubiamo il servizio 25-24 scambio lungo Testi non ha scelta chiama Borghi in diagonale che di potenza mette a terra e salviamo un set in vero pericolo 26-24 e anche tre punti d'oro per la rincorsa in classifica!!

Difficile dare un giudizio alla partita, relativamente facile per via di errori (numerosi) al servizio delle avversarie ma anche merito del nostro muro e della potenza della nostra prima linea, da sottolineare l'intesa delle due squadre per il fair-play a cui rimandiamo la foto in chiusura dell'articolo, un vera voce di sportività delle due società, grazie Salus!!



 fair play Uboldo-Gerenzano & contro la violenza sulle donne