News‎ > ‎

1D Campionato: Sara Assicurazioni - Panta Rei 3-0 (25-20 25-16 25-19)

pubblicato 7 ott 2016, 15:35 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato in data 8 ott 2016, 08:32 ]
 - Uboldo 7 ottobre 2016

 Panta Rei zoppica e lascia scorrere Uboldo.

Prima di campionato e subito nostri tre punti vellutati, Panta Rei crolla nel fondamentale che la sempre valorizzata la ricezione, Sara Assicurazione approfitta forzando sulla prima linea e in meno di un'ora chiude una pratica che sembrava pericolosa.
All. Comelli non molla il sestetto per i primi due set poi, per annullare alcune sbavature al servizio, cambia ad arte e in un attimo siamo a salutare l'arbitro.

Primo set: si studia l'avversario e già notiamo un collasso avversario sulle ricezioni in banda, mentre noi recuperiamo tutto. Sotto rete la nostra palleggiatrice guida una prima linea che non sbaglia nulla, prima rotazione Panta Rei è comunque incollata, Uboldo pecca in alcune occasioni ma siamo ancora allo studio dell'avversario che sui servizi forzati di Brunone ora cede, e il primo break è nostro 16-12. Si continua a forzare sia in pipe che in banda e sistematicamente pieghiamo la prima linea avversaria, e quando la nostra palleggiatrice appoggia alle nostre centrali per Panta Rei sono dolori. Ancora in rotazione e siamo ancora avanti 17-14, un vantaggio stretto perchè qualche bonus alle avversarie lo regaliamo, ma siamo dominanti, più lucide e più precise in attacco, questa differenza ci mette subito al 25-20 e il primo set è nostro.

Secondo set: Comelli non muove la rotazione mentre Solbiate scala e modifica la formazione, ancora qualche incertezza uboldese danno un illusorio vantaggio alle avversarie, siamo sotto 1-4 ma Sara Assicurazioni è solida tiene l'assetto e non c'è un palleggio sprecato, c'è grinta, c'è voglia di vincere, due attacchi di Borghi A. una pipe di Brunone, Ruzza mette a terra nei tre metri molto bene Pagani e velenosa ai fianchi Garribba. Prima rotazione siamo sotto di uno 9-10 ma è palpabile la superiorità uboldese, time avversario si entra si ruba palla, Brunone prende tre ace e con il nostro L1 Borghi perfetto e un pò di confusione solbiatese ci troviamo in break 15-12. Solbiate si spegne e colleziona errori sotto rete viene sistematicamente murata e in questa fase di debacle avversaria Morandi infierisce al palleggio, con un cucchiaio messo in posto tre, imprendibile dal sestetto avversario, Solbiate incassa ora è out e anche questo set è in cassaforte.

Terzo set: un set il terzo dichiarato il pericolo numero uno per Uboldo, infatti si parte due cambi al servizio e siamo sotto di "brutto" 1-6, Comelli non chiama il time vede la squadra solida ed è apparentemente tranquillo Ruzza centra tre servizi e il nostro punteggio comincia a salire, Solbiate non regge in ricezione e Borghi A. è un muro difficile da passare, molto bene prima rotazione siamo davanti e in break 11-8. Fuori Morandi per Testi sprechiamo un attacco ma si regge e si mantiene il gap. Borghi-Power al servizio al salto è devastante Solbiante alza bandiera bianca punteggio minato e siamo 21-16 dentro Pagani sull'ottima Ruzza e Testi la chiama subito in una veloce che spegne la partita 23-18. Per Panta Rei è finita ultimo scambio interminabile ma è inutile la palla cade in territorio avversario e si vince la partita 3-0.

Bene Borghi A. reduce da un'amichevole disastrosa oggi si supera in tutti fondamentali, eccellente Piazza il lavoro fatto sui fianchi, da lodare Testi che entra fredda e regge un sestetto perfetto, ma è il gruppo che a funzionato forza Ragazze!!!
All. Comelli è soddisfatto anche se ammette che, con il senno di poi, i rischi erano bassi Panta Rei ha deluso pur giocando un' ottimo volley, per Solbiate essere al momento un team appena formato non le ha permesso di dimostrare il reale valore di gioco che sicuramente è più alto di quanto oggi si è visto, quindi saremo pronti al ritorno a ripeterci?
 



 non scatta la trappola Panta Rei

 m@o