News‎ > ‎

1D Campionato: Sara Assicurazioni - Ferno Pro Patria Busto 2-3 (25-15 25-23 24-26 19-25 11-15)

pubblicato 7 mar 2015, 04:04 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato in data 7 mar 2015, 05:56 ]
 Uboldo 6 marzo 2015

 Sara Assicurazioni un punto ma vince la migliore in campo: Ferno Pro Patria Busto!

 Considerate le assenze Brunone, Caprera e Pozzi si può solo gioire per il punto preso, si poteva fare di più ma Ferno, precisa e con pochi errori, oggi ha meritato la partita. Noi si vince il primo set con un margine elevato, il secondo siamo perdenti nella prima fase ma si recuperano ben otto punti e si va in testa, finale caldo con una svista arbitrale a nostro favore conquistiamo il secondo gioco, Ferno nella fase successiva si prende i tre set che valgono la vittoria della gara.
Bella partita non c'è dubbio, governata da un'ottimo arbitro, un cartellino ad Uboldo per proteste che non ha sicuramente leso la sportività tra le parti, ora siamo quarte fuori di poco dai play-off ma sempre motivate a rientrare in quest'area.

Primo set: Ferno subito in vantaggio due ace e in allungo con le bande, noi in recupero con Rossetti 8-5, si tiene il campo e in prima rotazione siamo 9-6. Si gioca cercando punti con le centrali e Pagani non delude, break di Legnani al turno servizio 17-7, molto bene Rossetti in banda e siamo 19-11. Non dovrebbero esserci problemi ma li creiamo con due servizi a rete e Ferno poi ci fora con le bande 22-13,  ancora Rossetti al servizio forza e siamo in un tranquillo 24-15, Morandi in fast con Frassine chiudono e il primo set è nostro 25-15.

Secondo set: super Ferno 8 servizi punto e il referto segna 1-8!! Morandi in ace e una serie di attacchi con palla a terra di Pagani e Legnani portano Sara Assicurazioni sul 12-14. Siamo in un momento performante funziona bene tutta la prima linea, due blocchi a muro e Rossetti di fantasia sugli attacchi fanno punti, giriamo in netto vantaggio 20-15. Ferno non cala anzi forza con attacchi pesanti sulle bande e recupera 23-23. Ancora un attacco di Rossetti in fondo linea, decisamente out, ma l'arbitro coperto da tre atlete legge a nostro favore, si va al servizio segue un lungo scambio, Ferno mette alle ortiche una diagonale 25-23, è andata bene un punto in classifica è sicuro!

Terzo set: cominciamo a sbagliare i servizi, questo maledetto fondamentale dà l'allungo a Ferno, non gira a nostro favore, và comunque dato merito a Ferno che è esente da errori. All. Comelli mette a riposo Ferrario per Galeazzi 7-11.
Lieve recupero con Morandi in appoggio rovesciato e due fast di Frassine danno un pò di sicurezza alle uboldesi, ma tutto crolla con un penality a Frassine. Pagani fà il miracolo al servizio qui Ferno si autodistrugge in ricezione e si stringe il punteggio 17-20, ma è solo un'illusione, un momento brevissimo poi Ferno ricomincia a picchiare duro in banda e noi pasticciamo, nonostante tutto riusciamo ad arrivare al 24-24, sbagliamo un "altro" servizio e pure un attacco tanto basta per lasciare il set alle avversarie 24-26, un vero peccato si poteva chiudere la partita ma non ci siamo riusciti!!

Quarto set: Legnani al servizio ci porta subito avanti 3-0, Ferno recupera punti in parte per nostre ricezioni e attacchi out e in parte per via di una loro prima linea decisamente pericolosa, ancora Morandi mette a terra con un palleggio mirato in campo avverso, siamo incollati per tutta la prima rotazione 9-10. Continuiamo a stare incollati 13-13, 14-14 ... al servizio Ferno infila quattro punti pesanti e si allontanano 14-18. In time Uboldo, all. Comelli è giustamente furioso stiamo sbagliando non solo in servizio ma anche in ricezione, Morandi continua a servire la prima linea in rincorsa e paghiamo dazio, Ferno insiste a far pressione in tutti i fondamentali e noi non riusciamo ad essere lucidi, questo set non c'è dubbio è di Ferno 19-25.

Quinto set: siamo in campo con poca determinazione lo si nota subito, pur giocando un ottimo volley e a tratti mettendo in difficoltà le avversarie non riusciamo comunque a mettere la palla a terra. Morandi, Frassine e Pagani mettono a rete sistematicamente i servizi, Frassine è bloccata a muro Rossetti in rete su un attacco elementare, Ferno non sbaglia e si cambia campo chiaramente da perdenti 4-8. Si ritorna a sbagliare la ricezione, con Morandi sempre a cercare il palleggio in rincorsa è difficile creare azioni pericolose. Ferno è motivatissima e peraltro anche precisa non c'è storia, il quinto gioco è loro 11-15.

Un vero peccato anche questa partita è persa ma con il conforto di aver preso almeno un punto, è chiaro che le assenze sono un duro colpo e purtroppo Brunone, Caprera e Pozzi non saranno presenti per almeno due gare, questo a stima ottimistica, un vero peccato per via dell'ottimo campionato fatto questo per il merito di Comelli quanto per l'impegno delle nostre atlete, ma non è detta l'ultima parola ora ci giochiamo le gare rimanenti pensando solo che non è necessario arrivare prime, ma arrivare in fondo al campionato con tutto l'organico a disposizione sano e disponibile!!  ..... se riusciremo ad  essere dentro i play-off allora le cose potrebbero cambiare perchè la "D" è alla nostra portata!!!


#17 Giulia Galeazzi


M@u