News‎ > ‎

1D Campionato: Sara Assicurazioni - Ferno 3-2 (11-25 25-22 17-25 25-21 15-8)

pubblicato 11 mar 2017, 13:28 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato in data 11 mar 2017, 14:56 ]
 - Uboldo 10 marzo 2017

 Sara Assicurazioni ferma un Ferno eccezionale!

Uboldo con Pagani acciaccata, ferma Borghi A., orfani di All. Comelli, preoccupazione ma voglia di giocare disperazione ma adrenalina a mille, resta il fatto e lo sottolineo questa sera Uboldo ha firmato una partita da 10 e lode. Guida il carro all. "Il Pier" consigliere all. Bertacco il resto tutto nelle mani della nostra palleggiatrice, una serata tachicardica vissuta intensamente come solo la pallavolo sa offrire.
"Il Pier" gioca la partita così come era preventivata al breefing con gli osservatori: imperativo era stancare l'avversario fare pressione da tutti i lati e così è stato, primo set si evita la forzatura e si subisce pesantemente poi si spinge e si cerca di "far correre" l'avversario stancarlo disorientarlo, che fatica Ferno è una squadra coriacea perfetta e di alto livello, solo al quinto set le avversarie cedono sprecano non sono lucide, stanche e imprecise lasciano la partita a Sara Assicurazioni.

Primo set: si parte in P1 un classico quando si ha il servizio in partenza, Ferno ruba subito palla, siamo contratte non si forza e subito siamo sotto 0-4, Brunone spara in diagonale non prende L1 Grechi (Ferno), si cerca di ricucire il distacco ma non c'è affanno per tentare l'aggancio. Non siamo ancora carburate  gomme fredde e motore che zoppica, in un attimo siamo alla prima rotazione con un pesante 5-14 esce Piazza per cap. Pagani. Non c'è affanno sembra che tutto sia preventivato, non si forza ma si sbaglia molto con servizi lunghi, appoggi a rete, Ferno da pressione sulle bande, noi se possibile mettiamo il palleggio avversario sempre in rincorsa, ma è Ferno che spegne il set dopo 18 minuti, con un abissale stacco del referto a 11-25.

Secondo set: non passa il primo servizio di Ferno, Pozzi a rete e Ferno allunga con il centrale 2-6, Morandi non lascia spazio a pause mette tutta la prima linea in pressione ha in mano la squadra, Pagani passa ma non cade palla, Pozzi oggi splendida forza e mette a terra, Ferno viene bloccata a muro e accorciamo le distanze 9-11, Uboldo ora è una forza imprevista diversa dal primo set, le avversarie soffrono i nostri attacchi e il loro libero deve fare dei veri miracoli per governare i nostri attacchi, il palleggiatore avversario pur messo in rincorsa serve perfettamente le attaccanti, nessuna delle due squadre va per il sottile si sparano attacchi e si difende a mille, scambi lunghi interminabili che stancano e affaticano, ma nessuno da segni di sofferenza. E' Uboldo che lavora con più fantasia per via di una palleggiatrice imprevedibilmnte vivace presente a tutto campo, prepara attacchi in banda con il centrale in pipe corte, lungo linea a differenza delle avversarie che attaccano staccate da rete e quasi sempre sulle diagonali. Spettacolo il palleggio su Borghi A. V. che non sbaglia un colpo si ruota agganciate 14-16. Morandi è insistentemente in pressione a tutto campo pur in rincorsa è perfetta in appoggio su tutte le chiamate, abile nel mettere pressione anche in seconda linea con pipe di Pozzi o con appoggi sotto rete su una Caprera perfetta, consegna palla sulla acciaccata Pagani dove non si deve chiederle la ricorsa, sono palle pericolose che comunque Ferno controlla con ricezioni spettacolari di alta tecnica pallavolistica, un vero avversario un ostacolo di alta classifica. Non ci si fà mancare nulla ma siamo sotto 18-19, le avversarie sono veri mastini, Morandi in doppia ma mette un cucchiaio perfetto a terra e con due appoggi a Brunone ora siamo davanti 23-22, nostro attacco a rete ma si ruba subito il servizio 24-22 Caprera al servizio ma rispondono le avversarie con un attacco fortunatamente intercettato da L1 Borghi, ancora una bomba di Ferno ora intercettata da Brunone prende in corsa Morandi che cerca abilmente il fuori banda su Pagani, molto bene palla a terra set preso a 25-23, dopo 26 minuti di gioco!

Terzo set: nessun cambio e rotazioni inalterate, subito a rete Morandi e Ferno vola a 0-4, Borghi due ace ma Ferno ancora ruba il servizio, Morandi si trasforma in difensore e raccoglie due palle a filo-terra, Ferno due muri e non passiamo ma sono scambi lunghi si picchia pesante la palla non vuole toccare terra e le cuciture sono al limite della tenuta, Pozzi corta a rete non passa ma nella diagonale forza e piega il muro. Non si molla nulla e loro sono una favola in difesa, riusciamo a far correre la palleggiatrice avversaria che spesso alza in bagher è manna per essere più veloci a formare il muro e mettiamo in risalto anche la nostra copertura che oggi funziona a mille. Non c'è pace e non si riesce a capire chi è più performante ma sicuramente la tenuta fisica è tutta di Uboldo anche se Morandi è un razzo costretta a correre a tutto campo e potrebbe cedere da un momento all'altro.  Nessuno ha le idee chiare su come debba finire il set. Brunone spara un missile che pur intercettato cade a terra, ma è la loro palleggiatrice che nonostante sia perennemente in rincorsa riesce a servire la prima linea e siamo a 15-19. Dentro Poli su Brunone, errore al servizio di Borghi 16-20, Ferno a terra con l'occasionale centrale 17-23, Pagani pesante in diagonale è a rete attacco spettacolare in diagonale avversario a punto e prendono il set a 17-25.

Quarto set: rubiamo il servizio ma sprechiamo due attacchi 1-2, lieve perdita di lucidità avversaria ma pur con due nostre palle corte a rete nessuno scappa 4-4, Morandi in errore di posizione, doppia di Ferno 6-5 si viaggia alla pari. Cucchiaio impossibile da raccogliere di Morandi è punto, ecco un piccolo allungo 7-5, flop in ricezione di Brunone ma recupera in pipe e con un'altra perla di Borghi ora noi dettiamo legge 10-7. Ancora Morandi a forzare sulle bande con palle staccate da rete si mette a terra, però regaliamo due fuori campo 17-13 leggero gap tutto da gestire. Due time di Ferno, si arriva alla seconda rotazione di questo ennesimo ed interminabile set, 18-16. Caprera ace 19-16, palleggiatrice uboldese in difesa acrobatica appoggia su Brunone cattiva chiude il diaframma e spara un sputnik 21-19 che spettacolo, ancora un ace di una splendida Borghi A.V. 22-19 siamo vicini al colpaccio. Pagani al servizio un ace 23-21 si continua a martellare in banda e si chiude il set a 25-23!

Quinto set: Uboldo fisicamente in tenuta perfetta con una palleggiatrice sempre in alta velocità, Ferno accusa il colpo non è reattiva, subito due ace di Morandi e una sberla di Caprera 3-0, Ferno pareggia noi riprendiamo quando dovuto 6-3 con una meteora di Pozzi, Ferno pareggia 6-6, ma si nota che c'è stanca dall'altra parte della rete non si governa la ricezione, le attaccanti avversarie ora sono sempre a rete. Pagani nel turno servizio ci porta a 11-6, Ferno crolla doppia in palleggio e non riesce a chiudere un attacco 13-7, Morandi è indiavolata la trovi ovunque vuoi per l'ennesimo penality vuoi per chiedere alle compagne più pressione, funziona tutto alla perfezione, nonostante la formazione sia con il palleggio in prima, si picchia duro Brunone ancora pesante in una diagonale da eccesso di velocità e siamo 14-8 siamo lo spettacolo che i tifosi volevano, è fatta Pozzi al servizio scambio lungo recupero fantastico e coriaceo di Sara Assicurazioni appoggio alla nostra prima linea perfetto la palla impossibile per Ferno è a terra 15-8 e le avversarie perdono la partita!!

Complimenti alle ragazze superlative in questa gara, una vera prova di carattere, Ferno era ed è una squadra top ma Uboldo la blocca, oggi era imperativo vincere, non abbiamo mai mollato, non abbiamo mai dimenticato che nulla è scontato e dopo un primo set dato alle ortiche Sara Assicurazioni è esplosa, perfetta al palleggio spettacolare come non mai in copertura con L1 Borghi affidabili le attaccanti cattive e dederminate, una serata che premia tutto lo staff e sopratutto i tifosi, questa vittoria è tutta dedicata a All. Comelli assente forzato ma on line con la panchina!
Prossima gara trasfertone a Gerenzano contro Salus e attendiamo la previsione di "Nale"!!!



 #14 Morandi Melissa  jump flot service
m@o