News‎ > ‎

1D Campionato: Sara Assicurazioni - Castellanza Sacro Cuore 3-0 (26-24 25-13 25-19)

pubblicato 5 mar 2016, 12:47 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato in data 5 mar 2016, 14:35 ]
 - 04 febbraio 2016

 Splendida Sara Assicurazioni passa & sorpassa Sacro Cuore!

 Non male l'Uboldo vista questa sera, voglia di vincere e grinta trasudano da tutti i pori, Sara Assicurazioni forza il gioco e vince, si parte con l'antipatica dea bendata che mette a terra nel nostro campo palle fortunose per l'avversario, questo porta le nostre ad un inseguimento che si conclude in zona Cesarini a nostro favore, siamo letali al secondo set e controlliamo nel terzo per incassare il sorpasso in classifica e con un Comelli rallegrato anche dalle eccellenti prestazioni di L1 Basilico da una bocca di fuoco Pagani e da Borghi-Power che finalmente aggiusta il tiro ai servizi ma è tutto il corale che ha funzionato Brunone, Ruzza e Rossetti, bene anche la tenuta al cambio del palleggio pertanto la vittoria è nata in maniera più che naturale.

Primo set: Borghi forza subito il servizio con due droni che segnano il pavimento, Castellanza recupera il servizio a fatica. Si gioca senza paura e con un difesa che distrugge ogni attacco avversario ma non basta ...... cadono palle ridicole e fortunose che comunque mettono l'ottimo Castellanza sempre davanti a noi. A referto ora siamo messi male di contro giochiamo bene, questo non quadra, Morandi chiama l'artiglieria pesante e Pagani spara missili terra-aria che non vengono intercettati da Castellanza ci avviciniamo  21-23. Sono le bocche di fuoco nostre: Brunone e Borghi che in pipe e banda piegano Sacro Cuore, ma sono loro ad essere sempre in testa e siamo 23-24. Al servizio la base missilistica Borghi-Power primo drone 24-24, secondo drone sorpasso 25-24 terzo drone Castellanza intercetta crea un attacco ma siamo attente L1 Basilico in un appoggio calibrato su Morandi che chiama in banda Rossetti tiro e pasticcio di Castellanza, punto-set nostro, molto bene!

Secondo set: Morandi in ace ma in recupero è un invasione, in disaccordo con il direttore di gara conquista un giallo, Ruzza al servizio mette Uboldo in break 6-2, non c'è storia L1 Basilico ara il terreno pur di raccogliere ogni attacco e Brunone sistematicamente mette a terra, si allunga e in prima rotazione Comelli sorride 15-7. Riconquistiamo punti per nostra performance ma anche per un calo avversario, Comelli con il palleggio in prima mette Testi su Morandi mossa brillante per alzare il muro. Ma per nostro dominio del campo non necessitano muri e Testi gestisce al meglio ogni bocca di fuoco, non sbagliano nulla fermiamo Castellanza a 13 e noi prendiamo anche questo set.

Terzo set: dobbiamo vincere ....... Borghi al servizio mette tre missili a terra ma ancora lasciamo cadere una palla facile a terra, Ruzza replica con due ace però una chiamata al palleggio errata mette Pagani fuori traiettoria che peccato!  Tutto sommato siamo  padrone del campo, L1 Basilico è impressionare sulle difese e in prima linea ora come non mai ora c'è una copertura che funziona, si gira avanti 14-10, ma attenzione Castellanza ha un attacco a basso valore d'errore e con qualche problema a muro portiamo punti alle avversarie. Pagani mette ordine al referto e infila 4 ace 23-18 è fatta, ancora qualche contrasto ma controlliamo, chiudiamo il set con un meritato 25-19 sorpasso compreso in classifica.

Comelli può essere soddisfatto della prestazione odierna meno errori più attenzione, non cambia la tenuta del sestetto sul cambio al palleggio e c'è conferma anche sull'affidabilità difensiva, era comunque da qualche gara che si intuiva un miglioramento, un buon segnale per la prossima sfida che deve assolutamente allontanarci da pericoli di classifica!




m@o