News‎ > ‎

1D campionato: Pallavolo Saronno - Sara Assicurazioni 2-3 (21-25 25-23 18-25 27-25 8-15)

pubblicato 7 nov 2015, 16:07 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato in data 8 nov 2015, 01:40 ]
 - 7 novembre 2015

 Sara Assicurazioni passa ma complimenti ai vinti!!
 ( news by Morandi & Russo)

 Una partita in cui non si può usare la frase "abbiamo vinto" è meglio dire "abbiamo preso due punti", si perchè questa sera Saronno ha messo in difficoltà Sara Assicurazioni, anche se la nostre forze le dovevamo distribuire al meglio per domani (domenica 8 nov.) nell'ottica della finale del trofeo Volley Cup! Quindi si fraziona l'impegno al palleggio tra Morandi e Testi e anche con Piazza a mezzo servizio, non utilizziamo L2 Basilico già usata in under16, lasciamo nel box Garribba e Ruzza per pura prevenzione, qui all. Comelli doveva uscire con un risultato positivo e rimanere in forze per domani e così è stato.

Primo set: Morandi due ace però non andiamo in break perchè sbagliamo tre ricezioni e Saronno impatta, bene al palleggio Ostuni (Saronno), la nostra prima linea è pesante con Pagani e Pozzi che trovano sempre un varco per mettere a terra. Non siamo in assetto Morandi è sempre in rincorsa sul palleggio ma teniamo il campo, si ruota avanti 7-15. Cambio al servizio per Saronno  con Candusso su Frassine ma siamo ancora avanti 15-19. Saronno è performante in ricezione e riesce sempre a portare palla alle attaccanti, Morandi chiama spesso Frassine e passiamo, bene anche Piazza, ancora qualche impegno per l'ottima tenuta in ricezione avversaria ma non passa un attacco saronnese e il set è nostro, ma che fatica! Brava Saronno!

Secondo set: all. Russo (Saronno) non cambia sestetto,  all. Comelli mette Borghi su Brunone, cambia poco ma siamo ad inseguire, Morandi elude il muro e mette a terra due appoggi corti mentre Pagani lancia missili che piegano le mani alle avversarie, ma anche loro hanno forze nelle bande che ci preoccupano, Saronno gira in vantaggio 11-7, sono quattro punti che Morandi recupera al servizio ma che poi buttiamo al vento con ricezioni vergognose, che ci riportano ancora ad un break di quattro punti sotto, così no và bene! Morandi in doppia va al cambio con Testi 19-23, anche all. Russo risponde con Magarotto su Bellintani e le avversarie azzeccano l'assetto e il set 25-23

Terzo set: rimane Testi e Borghi  con Rossetti su Piazza, la nostra palleggiatrice firma tre servizi doc e siamo 0-5, Saronno è in un momento no, il libero non tiene palla e qualche pecca in attacco ci favorisce alzando il punteggio, prima rotazione nostra 8-15 molto bene. Saronno però è motivatissima e non molla, bene Pesenti e Frassine  (Saronno) ma è tutto l'organico che funziona, Uboldo resta comunque in vantaggio. Brutta ricezione saronnese, è Pagani che raccoglie una palla-jet imprendibile che cade a terra 18-22. Continuiamo a stare davanti con un Saronno che non molla un palla noi intanto manchiamo qualche muro, Testi non ha alternative chiama spesso Pagani che forza e riesce a piegare la prima linea di cap. Pesenti, questo set è nostro 18-25.

Quarto set: non è una passeggiata Saronno è performante, sempre positiva Ostuni e ora difendono come prima non hanno fatto, Uboldo fatica a costruire punti complice una cattiva ricezione e pure con qualche servizio alle ortiche. Siamo comunque avanti ma di poco, non riusciamo a creare il break per conquistare il set. Continuiamo a creare ottimi attacchi ma Saronno in questo set raccoglie tutto, si arriva alla seconda rotazione con Sara Assicurazioni davanti 19-20. Saronno prende punti e poi noi automaticamente recuperiamo ma non si allontana nessuno, si arriva la 25-25. Si gioca senza paura da ambo le parti ma gli errori li facciamo noi e lasciamo un set che forse abbiamo amministrato male 27-25.

Quinto set: set giocato al meglio dalle nostre ma solo perchè Saronno crolla nella ricezione, Testi parte ed è break 0-4, recupera il servizio Saronno ma lo riprendiamo subito noi, con Pagani allunghiamo con un ottimistico 2-8, Saronno non molla e recupera sei straordinari punti qui all. Comelli è costretto al time-out 8-10. Turno servizio di Frassine e le avversarie vanno in tilt un ace e un'altro missile di Pagani 8-13. Ci siamo ancora ace di Frassine e un flop di Saronno ci danno set e partita 8-15 e due punti in cassaforte.

I nostri complimenti a all. Russo per una squadra che non merita la classifica che ora ha, Sara Assicurazioni è ancora in fase di messa a punto ma è vero che il Volley Cup ha emotivamente condizionato il rendimento in campo, prossima gara venerdì 13 contro Ferno in casa ....... serve tifo, tifosi vi aspettiamo!


 #12 Sara Brunone

  MORANDI & RUSSO