News‎ > ‎

1D Campionato: Oggiona St. Stefano - Sara Assicurazioni 0-3 (20-25 25-27 11-25)

pubblicato 14 dic 2016, 14:58 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato in data 30 dic 2016, 13:20 ]
 Oggiona St. Stefano 13 Novembre 2016

 Sara Assicurazioni contro la tradizione con-vince ad Oggiona St. Stefano!

 Non può che essere soddisfatto All. Comelli della sua Uboldo, oggi Sara Assicurazioni si è aggiudicata una gara da dominante contro un'ottimo Oggiona, le avversarie partono favorite da un campo a noi ostile ma con una forza d'attacco non sufficiente a demolire la nostra concentrazione, infatti in momenti critici di gioco Uboldo è riuscita a riprendere il comando determinata a non concedere nulla alle avversarie, ma anche per cambi del sestetto ben calibrati dal mister.

Primo set: Uboldo subito in ace ma a seguire regaliamo il punto, si studia l'avversario ed in effetti in prima rotazione non c'è la fuga sia di Uboldo che di Oggiona, la nostra palleggiatrice saggia tutte le forme di attacco e sul 4-5 chiede la fiducia alla nuova banda "Pagani" che è uno spettacolo vederla in attacco, Pagani riceve appoggi da Morandi con muro avversario mai formato, spara liberamente missili in lungo linea che Oggiona non riesce assolutamente a controllare. Si gira in vantaggio 7-9, tutta la nostra prima linea funziona, in effetti la ricezione appoggia perfettamente al palleggiatore e fino al 10-13 non abbiamo nessun problema. Ora il palleggio è preso in doppia e la nostra regista non gradisce apertamente il giudizio arbitrale, ne usciamo con un giallo e leggermente destabilizzati, Oggiona due ace e due attacchi a terra ora è sotto di un punto, all. Comelli subito in time 12-13 si rientra e si riprende a giocare lucide e determinate, Pozzi appena uscita da un errore banale ora al servizio prende ben 10 punti, tre ace, due alzate a Borghi A.V. che metodicamente è a terra, ma sono tutte positive le nostre ragazze in tutti i fondamentali. Pozzi lunga al servizio lascia la palla a 15-23, Brunone in banda mette una diagonale a fondo campo spettacolo e riprendiamo il servizio a 20-24. Oggiona ormai è memorizzata: sul palleggio a attraversare il campo sono diagonali lunghe, se  il palleggio è in posto tre è in centrale o mano e questo mette il nostro muro o in blocco o a smorzare. E' Pagani a chiudere il set sul 20-25.

Secondo set: Oggiona entra in campo con la rotazione modificata quasi a mezzo giro, Pagani in questa situazione è leggermente ostacolata dal muro, Borghi di riflesso a campo libero al centro, subito si ruba il servizio e Morandi frantuma la difesa avversaria 0-5, merito di Borghi A.V. un centrale in attacco "libero" dal muro e da una Pagani che pur ostacolata a rete tira dei missili che frantumano la ricezione avversa, non c'è nulla che riesca a fermare la nostra Martina oggi lo score è al 90% di tiri punto!! Comelli cambia il sestetto fuori Brunone per Borghi A. che subito si fa notare per una diagonale che attraversa il campo avversario senza trovare ostacolo, si mette a riposo l'ottima Morandi per Testi che ha idee chiare su dove mettere palla ma il cambio palleggio ha un'inerzia che fà momentaneamente scendere d'attenzione, Oggiona recupera per la seconda volta punti vuoi per alcuni appoggi nostri a rete vuoi per ottimi attacchi avversari, ecco che ci troviamo in questo lunghissimo set con un Oggiona reattivo e leggermente più performante di noi. Ora siamo pari 19-19. Testi non sbaglia un'alzata e metodicamente tutte le nostre attaccanti piegano la difesa oggionese ma è inutile quattro servizi sequenziali nostri a rete vanificano tutto il desiderio di vincere di Uboldo, si combatte punto a punto 24-24 punto nostro 24-25, che peccato il servizio nostro è a rete poi Pagani prende punto 25-26, cambio nostro dentro Piazza al servizio su Borghi A. V. un impegno che nessuno ora invidia, Giulia spara una parabola che collassa il libero avversario e fa un punto miracolo!! Set nostro 25-27 molto molto bene!!

Terzo set: Testi sempre alla guida del carro, rimane Borghi A. e si parte per prendere la partita a punteggio pieno. Testi inizia la sua missione con un filotto che vale il 0-6!! Oggiona riprende il punto ma recupera cap. Pagani al servizio di punti ne colleziona ben 6 e Oggiona collassa, non tiene più un attacco e non riesce a costruire nulla, Borghi A. forza il servizio in condizioni non ottimali e fa il miracolo 8-17. Fuori Pozzi per Poli e subito si fa sentire, con un appoggio perfetto di Testi in banda Poli alla prima palla che tocca fà punto e siamo 10-21. Oggiona ora non ha nulla che funziona pur nella grande proprietà di palleggio non c'è palla che dia pensiero al nostro muro, 16 minuti per chiudere l'impegno del set a 11-25 e tre punti mai presi in questo campo, sono oro per la tenuta della classifica e il prossimo impegno è con Yamamay .... ma ora fermiamoci ci sentiamo il prossimo anno!!

In fase di partenza per questa trasferta la nostra preoccupazione, oltre alle avversarie era la palestra stretta, la tradizione che ci dava perdenti per ogni gara disputata ad Oggiona, una non perfetta condizione "iniziale" di una nostra palleggiatrice, tutto questo è svanito, problema palestra non rilevato, tradizione eliminata, particolare condizione caratteriale della nostra palleggiatrice che non considera un malessere come fonte di disagio, ne è venuta fuori una partita condotta in modo esemplare, un Comelli chirurgico nei cambi. Ora una lunga pausa ed aprire la sfida con Yamamay il prossimo anno, una gara che, in caso di vittoria, potrà consentirci di mantenere la posizione in classifica acquisita, ma da quanto si è visto oggi Sara Assicurazioni ha una bocca di fuoco in più che fa male e con un assetto nettamente migliorato!   
Seguite le nostre news, seguite la nostra squadra ........ vittoria dedicata alla nostra #25 Sara Garribba assente per infortunio


 Official Team Sara Assicurazioni 
 

m@o