News‎ > ‎

1D Campionato: Oggiona - New Volley Uboldo 3-0 (25-17 25-22 25-23)

pubblicato 20 mar 2018, 07:08 da New Volley Uboldo   [ aggiornato in data 20 mar 2018, 12:31 ]
 - Uboldo, 16 Marzo 2018 - 

Scontro al vertice questo Venerdì in quel di Oggiona. 
Si scontravano la prima con la seconda, entrambe a pari merito. 
Scontro decisivo per il proseguio della stagione, ora rimangono da giocare ancora 3 partite con 9 punti in palio. 
Purtroppo il desiderio di rivalsa di Oggiona in risposta ad un 3-2 di Uboldo all'andata si è fatto sentire.
In quell'occasione, sotto di 2 set, Uboldo aveva scalfito le certezze di Oggiona riagguantando un'insperato 3-2. 
Oggiona però è squadra davvero tosta. Ragazze esperte e molto forti. Esprime un gioco pulito e potente. Il muro, data la provenienza di categoria di molte atlete, è ben impostato, così come le soluzioni di attacco, non troppo varie tatticamente, ma sicuramente proficue dato il valore tecnico dei finalizzatori. 

Uboldo, invece, ha pagato una certa inesperienza ad affrontare situazioni al limite, dove la differenza la fa un grado di angolo di uscita dell'attacco, un km/h in più nell'attacco, un cm. in più a muro, e la freddezza nel gestire palloni anomali o azioni incerte. 

E' soprattutto per questi motivi che Oggiona ha da subito preso il controllo del gioco e non lo ha più mollato. Il primo set è stato il più duro, come parziali, perchè le ragazze nella classica configurazione, sono state colte dalla grande energia messa in campo dalle casalinghe. 25-17 il primo parziale a favore di Oggiona. 
Di certo non ha influito positivamente il ridotto spazio in battuta, fondamentale dove Uboldo eccelle, ma che ha penalizzato di sicuro Brunone e compagne.

Nel secondo set Comelli è ripartito con il sestetto precedente, nella speranza di aver risolto alcuni problemi in ricezione e nella gestione di Testi in alzata. Infatti i primi punti procurati da Borghi V. in attacco e poi in battuta lasciavano ben sperare. Tuttavia poi il copione è tornato quello del primo set, dove Oggiona ha dato continuità in ogni fondamentale. I parziali si sono avvicinati, il set è finito 25-22 per Oggiona, con una manciata di stupidi errori a compromettere la riapertura del match. 

Il terzo set Comelli inserisce Borghi A. su Brunone e la giovane si butta nella mischia con una serie di ricezioni positive e punti in attacco che tengono vivo il match fino all'ultimo. Anche una affaticata Testi lascia il posto a Morandi, al suo rientro ufficiale, che prova a reinnescare il gioco al centro, insieme a Piazza a sostituire Pagani. 
Per un soffio le ragazze non sono riuscite a riaprire il match, perchè alla fine il 25-23 finale testimonia che la voglia per lottare fino all'ultimo era grande, ma questa Oggiona oggi era davvero insormontabile. 

Ora bisogna continuare a vincere per ambire ai playoff!! i pericoli sono in agguato!


F.C.

Comments