News‎ > ‎

1D Campionato : New Volley Uboldo - Caronno Varesino 3-1 (23-25, 25-16, 25-21, 25-16)

pubblicato 2 dic 2018, 23:42 da New Volley Uboldo   [ aggiornato in data 2 dic 2018, 23:54 ]
 - Uboldo, 29 novembre 2018 - 

Questa settimana la nostra Prima Divisione ha giocato giovedì 29 novembre, anziché il classico venerdì. L’avversaria era Caronno Varesino, tra le più temibili compagini, che già avevamo incontrato lo scorso anno nei quarti di finale dei playoff. Tutti ricordano quella partita perché era la prima emozionante volta della conduzione targata Comelli in cui la New Volley Uboldo approdava ai playoff per la serie D. Tanta emozione, tante aspettative, tanto timore di uscire subito. 

Caronno Varesino già allora non era una squadra convenzionale, non possedeva atlete di altezza considerevole che sparavano cannonate, ma un’insieme di ottime giocatrici che in difesa non mollavano mai e che più che giocare di forza, avevano anche quella all'occorrenza, giocavano di astuzia. E così è stato.

Comelli ha iniziato il match con un sestetto votato all’alternanza, come ultimamente ci ha abituati, schierando Morandi con Piazza, i soliti centri e bande, e la rientrante Basilico nel ruolo di libero, non presente la settimana prima. Caronno Varesino, dalla sua, non si è lasciata intimidire dall’avversaria capolista, e si è presentata con un buon sestetto che subito ha prodotto giocate astute, puntualmente a terra, spesso per nostre disattenzioni di lettura delle traiettorie scelte dalle attaccanti. Se si pensa che il primo scambio si è chiuso con un palleggio di prima del loro alzatore direttamente in posto 1 senza alcun nostro intervento..  Oltre a questo, ricezione e difesa sembravano in serata negativa, condizionando non poco il ruolo di Morandi, più impegnata a correggere che a costruire. Fatto sta che senza dover spingere sull’acceleratore, Caronno Varesino si è trovata in testa e ha chiuso il primo set vincente. 23-25. Un campanello d'allarme!!

Comelli a quel punto ha redarguito in modo deciso il sestetto durante il cambio campo, e modificato le titolari cambiando l’intera diagonale di posto 1 proponendo Testi e Pagani, una stranamente poco ispirata Pozzi ha lasciato il posto a Borghi A., e la sorella Borghi A. ha ripreso il posto di libero su Basilico. Il mix è stato azzeccato, anche se le sorti della partita sono cambiate a fatica, se si considerano i tre primi disastrosi attacchi di Pagani cercata da subito con insistenza da Testi. Piano piano con un gioco rapido, i muri di Caronno Varesino hanno ceduto e le nostre attaccanti hanno potuto concludere i loro colpi sfruttando l'occasione. Alla fine sarà 1-1, 25-16.

Il terzo e quarto set hanno visto più o meno lo stesso tema. Nel terzo set Ruzza ha preso il posto di Caprera rientrata nel quarto. Gioco veloce alle bande, qualche chiusura al centro, dove però le avversarie avevano organizzato una piccola muraglia. La ricezione di nuovo precisa e una pressione maggiore in battuta rispetto ai set precedenti ci hanno messo le ali. Sotto questi colpi Caronno Varesino ha perso il controllo della situazione e, nel rischiare oltremisura, ha subito anche parecchi muri da parte di Pagani-Caprera. Chiuso il terzo set per 25-21 e il quarto per 25-16, il risultato finale è stato un apparentemente comodo 3-1 con i complimenti a fine gara dello sportivissimo coach avversario che ringraziamo. 

Settima vittoria consecutiva, 20 punti. Bel biglietto di presentazione per l’entrante mese di dicembre. Le ragazze, pur con qualche “sgridata” ogni tanto, giocano bene, il pubblico si diverte, loro si divertono. Spesso non conta il sestetto, il gruppo è omogeneo.



Prossima gara venerdì 7 dicembre a Lonate Ceppino, 
altra delicata partita! veniteci a tifare!!!!



Avanti così e forza New Volley!




Comments