News‎ > ‎

1D Campionato: Mps Gorla - Sara Assicurazioni 2-3 (25-27 21-25 25-21 25-23 13-15)

pubblicato 27 ott 2017, 15:36 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato in data 30 ott 2017, 14:46 ]
 - Gorla Minore 25 ottobre 2017

 Una fortuna chiamata due punti.

 Una vittoria che non realizza il punteggio pieno e perdiamo terreno in classifica e oggi sono tre punti totali mancanti, si perde un set contro Gerenzano si perdono due punti a Caronno e oggi un Gorla in posto quattro quasi ci trafigge, questa è un'analisi sintetica ma veritiera di una situazione che non porta valore alla reale potenzialità della squadra, meglio si può fare e tanto si chiede: la vittoria piena. Gorla realizza 109 punti noi 111, noi cambi zero Gorla ne fa 10, un referto che segna una forzatura nell'insistere a mantenere un sestetto fisso per 114 minuti in campo contro un Gorla che non ha mai ceduto un attimo, queste hanno esercitato una pressione formidabile per 5 set di ben oltre 20 minuti l'uno, un inchino ad all. Maiocchi (Gorla) che con un solitario attacco in posto 4 ci fa soffrire per tutta la partita.

Primo set: scambio lungo non chiudiamo due attacchi Gorla si, si riprende il servizio per una diagonale di Brunone e si viaggia per tutta la prima rotazione punto a punto, si tampona ma non si blocca l'attacco in banda e al momento non usiamo le centrali, si gira a 7-8. Testi ace e Pozzi spara una sassata imprendibile siamo in break 9-12. Brunone bene al servizio due ace, si chiamano le centrali e Caprera senza muro è a terra 10-16. Il set scorre a nostro favore e per questa rotazione pur sbagliando due servizi siamo sempre avanti 15-21. Gorla non molla è mette sempre l'attacco in posto 4 che per tre volte mette a terra, non raccogliamo un palla a fondo campo e Gorla è li 20-22. Brunone prova con le pipe, si prova il centrale e Borghi ma è lunga. Gorla non ha assolutamente fantasia, il palleggio mette costantemente in posto 4 e questa spara missili quasi sempre smorzati da nostro muro, Testi servizio a rete la pressione delle avversarie è costantemente alta bella in difesa pericolosa in banda, Brunone è lunga Pagani invece segna il campo ma ci prendono 25-25. Rubiamo il servizio 25-26 si gioca cattive da ambo le parti questo scambio è lunghissimo L1 Borghi recupera due attacchi e finalmente dopo ben 26 minuti mettiamo a terra il punto set 25-27, ma che fatica.

Secondo set: non cambia il sestetto uboldese, all. Maiocchi una modifica in P6, Gorla avanti con un'ace recuperiamo con Borghi mette a terra con un contrasto a muro a uno peraltro in ritardo, un palese segnale che il nostro posto tre oggi poteva fare disastri in campo avverso. Uboldo con Pozzi in palo-netto prende il servizio lo sfrutta a dovere e siamo ancora davanti 8-14 e si ruota. Una tranquillità che ci distrae infiliamo tre servizi a rete mentre la banda avversaria continua a bombardarci ecco che Gorla recupera e pareggia. Testi presa in doppia e Pozzi mette out una diagonale, si chiama Pagani in banda e facciamo punti siamo in seconda rotazione davanti 20-22 e bisogna chiudere il set. Pagani ancora in banda trafigge la difesa avversaria ci siamo 21-23. Sbagliano la ricezione le avversarie 21-24 servizio di Testi ancora una ricezione precaria avversaria ritorna palla facile a noi e tutto risulta facile per la nostra prima linea chiudiamo a 21-25 con 23 minuti di gioco.

Terzo set: ancora fisso il sestetto uboldese, all. Maiocchi sfalsa la rotazione e modifica in P6, Gorla è costante forte pressione in posto 4 e molto bene in ricezione. Perdiamo il servizio la banda avversaria mette a terra due volte ancora Testi in doppia e Gorla ora detta legge, si gira a 10-9 ma ora Gorla al servizio mette in confusione Sara Assicurazioni e ci stacchiamo 17-12, sempre con un Gorla in pressione sulla banda noi fatichiamo a portare palla alle attaccanti con la preferenza alle bande ma poco alle centrali dove ad ogni occasione di attacco il posto tre avversario è sempre in ritardo un vero peccato non sfruttare questo P3. Gorla  è dominante e recupera ogni nostro attacco il palleggio è raramente in posizioni diverse dalla banda in P4 e inspiegabilmente questa soluzione ci condanna. Non chiudiamo la seconda rotazione Gorla chiude a 25-21 dopo 22 minuti di gioco.

Quarto set: nessuno muove i sestetti, ora Uboldo è succube delle avversarie non recuperiamo palle smorzate dal muro e comunque siamo in calo di rendimento e lo si capisce da alcune palle che cadono a terra perché non usiamo il classico colpo di reni. Brunone al servizio ci tiene in partita e pareggiamo 21-21, ancora Brunone attacca ma è a rete e Gorla è in ace 24-21 recuperiamo il servizio ma il punto poi lo conquista Gorla 25-22 e purtroppo siamo al tie-break dopo ben 26 minuti di gioco!!

Quinto set: ci giochiamo la faccia una squadra a mono attacco ci stà dando filo da torcere, non è un bel pensare e peraltro queste avversarie non mollano un attimo non hanno un calo sono formidabili, giochiamo per la prima fase del set punto a punto si forza ad agni attacco ma quel maledetto posto tre lo si usa poco con un Gorla che ha sempre il muro in ritardo, cambio campo 7-8 non è una cosa bella avere l'avversario ad un punto!! Testi al servizio ci porta in allungo 8-11 ma basta solo pensarlo e Gorla recupera 10-12, ora le due squadre hanno la contraerea che spara palle a ripetizione si arriva al 13-13, prendiamo il servizio 13-14 Testi mette per tre volte in attacco Brunone che per tre volte lascia tre missili due sono smorzati dal muro avversario ma il terzo cade a terra e siamo 13-15 si vince la partita dopo 17 minuti.

Prossima contro l'Albizzate prima in classifica, c'è stimolo contro la capolista è chiaro che il punteggio finale è già scritto, perché Sara Assicurazioni ha la potenzialità per portare tre punti in cassaforte, diversamente non và bene non è ammissibile l'errore, sarà una settima determinante per all. Comelli per preparare la rincorsa della classifica, una settimana dove si deve mantenere la calma e riflettere Albizzate è stato analizzato ed è alla nostra portata e con il vantaggio di giocare in casa.



 m@o