News‎ > ‎

1D Campionato : Gorla Volley - New Volley Uboldo 0-3 (23-25, 19-25, 21-25)

pubblicato 26 nov 2018, 00:05 da New Volley Uboldo   [ aggiornato in data 26 nov 2018, 00:12 ]
 - Gorla, 23 novembre 2018 - 

Venerdì 23 novembre si è giocata a Gorla un’altra sfida molto importante e decisiva per le nostre ragazze della prima Divisione. In quel palazzetto lo scorso anno si combattè una dura lotta finita con una vittoria al quinto set che suscitò una serie di perplessità sulle potenzialità del nostro collettivo - dimostratesi poi infondate - visto l'approdo in semifinale playoff e la promozione mancata di un soffio.

Quest’anno le due squadre si affrontavano con posizioni di classifica più definite, ma con la consapevolezza che la vittoria di Gorla avrebbe significato la ricompattazione di ben 6 squadre in due punti a 6 gare dall'inizio, indice di estremo equilibrio. Inoltre tutti sapevano che non ci si poteva permettere il lusso di sottovalutare queste avversarie: giovani, fisicamente prestanti, con un’approccio aggressivo alla fase di attacco che nel riscaldamento hanno fatto temere e presagire una difficile serata. Insomma, Gorla è Gorla.  

Uboldo si presentava forte di 5 vittorie in 5 gare, con un organico quasi ottimale, con Borghi A., rientrante da alcuni giorni di stop dovuto a impegni "di studio", e Pozzi in condizioni quasi ottimali dopo una settimana di lavoro in crescendo dopo il lieve infortunio del venerdì prima.

Coach Comelli ha organizzato il primo sestetto con la regia di Testi, tenuta a riposo la settimana prima, con Pozzi e Brunone alla banda, Borghi A.V. e Caprera al centro, capitan Pagani in posto 2 e Borghi A. come libero. Un classico sestetto che ha subito ingranato la marcia giusta, bloccando le attaccanti Gorlesi con una serie di muri ben fatti già a inizio gara, limitandone l'aggressività mostrata nel riscaldamento. Il set è proseguito con molto equilibrio fino alla fine, lottato su ogni palla, bello da vedere anche grazie alla notevole prestazione di Caprera e Borghi al centro soprattutto in fase di contrattacco, segno dei progressi fatti in difesa dalla squadra. Il set si è chiuso a nostro favore per un soffio, 23-25. 

Nel secondo set il coach ha insistito con lo stesso sestetto in attesa della reazione avversaria. Nessuna aveva demeritato o mostrato segni di stanchezza. Di fatto Gorla ha tentato di cambiare il gioco di attacco, sfruttando di più posto 2 e utilizzando con continuità un gioco corto da posto 4 che in molti casi ci aveva trafitto nella prima frazione. Tuttavia con una battuta più tattica a sfruttare alcune scelte obbligate della loro alzatrice e una attenta lettura precisa dei tempi delle attaccanti, ci ha consentito di prendere il largo e chiudere con un piccolo margine il set. 19-25. Da segnalare qui alcune belle giocate di Testi per Pozzi e Brunone e un primo tempo magistrale di Borghi A.V. gestito in sospensione a una mano da Testi. Azioni che vediamo in TV.

Nel terzo set, coach Comelli ha richiesto una variazione importante al gioco, introducendo Morandi in alzata, prontissima a ripetere la bella prestazione della settimana precedente contro Cislago. Morandi ha sfruttato con più insistenza Pagani, consenstendo alle bande di dedicarsi alla ricezione, in un set dove la variazione importante è stata una battuta insidiosa sulla riga di fondo da parte delle atlete di Gorla. Registrata e risolta questa novità, Uboldo ha preso decisamente il controllo del match, arrivando ad accumulare un cospicuo capitale di punti di vantaggio, quasi ricucito da Gorla grazie ad un piccolo cedimento che ha portato le due squadre ancora vicine. Ma la testa Uboldese già era sull’obiettivo finale e subito risollevatasi ha chiuso il set per 21-25 e la partita con un 3-0 che fa morale in vista di un’altra partita difficile, contro Caronno Varesino.

La classifica ora vede Uboldo con 17 punti, con un lieve margine sul gruppone delle 4 seconde, tutte a parimerito a 13 punti. Ma giovedì bisognerà confermarsi! arriva Caronno Varesino, squadra conosciuta nei quarti di finale del playoff lo scorso anno. 

Vi aspettiamo quindi tutti al Pala Galli, giovedì 29 novembre, ore 21:15!

Forza Ragazze!!



  
Comments