News‎ > ‎

1D campionato: Gobbo Allestimenti - Sara Assicurazioni 2-3 (25-23 19-25 25-27 25-18 13-15)

pubblicato 21 ott 2015, 16:15 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato il 21 ott 2015, 23:40 da New Volley Uboldo ]
 - Castellanza 21 ottobre 2015

 Sara Assicurazione vince ma non convince, bravissime le avversarie precise ma la sorte del gioco le da perdenti sul filo di lana, una raccolta punti pari a 107 sulle uboldesi che ne conquistano 108, un'inerzia che rende più pesanti i due punti in classifica "regalati" ad Uboldo in trasferta. 

 Primo set: Morandi parte al servizio e infila 5 punti, sarà l'unica soddisfazione del rotazione che vede le uboldesi infilare errori sia al servizio che in copertura, effettivamente il nostro assetto non è di contrasto mentre Castellanza esprime una difesa fantastica che non crea problemi in palleggio, Gobbo passa sia in banda che con le centrali, noi sugli appoggi corti non abbiamo copertura un fondamentale in errore che ci accompagnerà per tutta la partita. Per conquistare punti al servizio dobbiamo aspettare il ritorno della nostra palleggiatrice, ci incolliamo 14-14. All. Comelli cambia palleggio fuori Morandi su Testi 20-16, due flop  in ricezione e non riusciamo a chiudere le coperture praticamente giochiamo male. Castellanza prende un set meritato 25-23. 

Secondo set: Castellanza a rete in servizio e Brunone crea il primo break, ma siamo in affanno mentre Castellanza non sbaglia nulla noi collezioniamo errori in attacco sulle bande non siamo in copertura, floppiamo in maniera seriale i servizi ma ruotiamo in vantaggio 10-15. Uboldo in time-out non serve si spreca in ricezione e Testi è in doppia. Castellanza ci prende 17-18, bene Piazza in banda che perlomeno riesce a mettere a terra. Testi continua a servire in banda ma non passa si prova in pipe con Borghi e siamo in allungo 18-22. All. Alemmanni (Castellanza) in time-out da una scossa al suo sestetto che per via di inutili nostri errori portiamo Castellanza sul pericoloso 19-22, Testi chiama Pagani al centro e finalmente portiamo a casa il gioco 23-25.

Terzo set: ventisette minuti intesi con Castellanza che prende punti in banda e noi fatichiamo a costruire azioni punto, Uboldo è falloso sia in ricezione che in attacco, comunque siamo incollati e nessuno va in break, Testi è leggermente bassa sulle veloci e continuiamo a perdere punti in copertura così non và bene!! Molto bene Carelli (Castellanza) in palleggio e comunque questa squadra è fantastica in difesa dove raccoglie e difende con successo ogni palla, semplicemente perfette. Siamo 22-23 dobbiamo prendere questo maledetto set, errore in bagher di Borghi 23-23, Ruzza si prende il punto al servizio e si continua anche a regalarlo 25-25. Borghi al servizio qui non ci sono alternative, si forza ed è ace 25-26, ora si gioca il set-ball, ancora al servizio forzato Borghi passa ritorna palla Testi manda in banda e Piazza chiude 25-27, è stata dura ......

Quarto set: si parte in vantaggio ma è un'illusione giochiamo male e sbagliamo i fondamentali a cascata, Castellanza ci prende e ci supera e ruotano sul 12-8, ma che sia la giornata no di Uboldo? Brunone due ricezioni out e a rete in attacco mentre non passa il servizio di Borghi, insomma la rendiamo facile a Castellanza. Break avversario 21-17 non riusciamo a contrastare nulla, andiamo in mani fuori e ancora errori in copertura 24-17 due battiti di ciglia e tutto è finito set al nemico 25-18

Quinto set: giochiamo male e il risultato lo conferma 5-3, siamo sul filo di lana continuiamo ad inseguire ma al cambio arrivano prima le avversarie 8-6, ci crediamo il tifo aumenta e forse un pò di lucidità c'è! Si pareggia 11-11 Castellanza non sbaglia ma ora Uboldo è in assetto, bene Piazza sulle diagonali e fermiamo Castellanza 12-14, errore in attacco nostro 13-14, Ruzza al servizio passa ma Castellanza non tiene in ricezione e arriva un palleggio verso di noi Testi manda in banda a Piazza che con la solita precisione mette a terra ...... è finita 13-15 vinciamo contro un Castellanza migliore per precisione e disposizione del sestetto.

Prendiamo due punti che sono tutti da valutare, usciamo da un Volley Cup imbattuti con una serie di gare perfette e oggi vinciamo giocando alla peggio? Che sia ancora da amalgamare il gruppo? Vedremo nella prossima gara contro Orago, una gara attesa per capire il reale valore di Sara Assicurazioni in questo campionato e comunque sia complimenti a Castellanza! 


  m@o