News‎ > ‎

1D Campionato: Futura giovani U19 - New Volley Uboldo Sara Assicurazioni 1-3 (25-22, 13-25, 21-25, 16-25)

pubblicato 11 feb 2019, 00:29 da New Volley Uboldo
 - Busto Arsizio, 10 febbraio 2019 - 

per la FIPAV Varese far giocare la Prima Divisione di domenica è ormai una prassi. Eppure anni fa, e ancora oggi nelle altre federazioni provinciali, i giorni per la massima serie provinciale erano i ben noti venerdì, che consentivano a tutti di programmare in modo regolare le proprie agende, alle atlete "open" di sfruttare i propri weekend, alle società fatte di volontari di poter gestire le giovanili, normalmente destinate ai weekend, in tutta serenità e magari avere una domenica più o meno libera. 

fatto sta che proprio di domenica, ed è mancato poco di dover giocare alle 10 di mattina, si è svolta gara 14 di questa stagione 2018/2019. 

A Busto Arsizio, contro questa bella squadra di giovanissime, giocavano la prima contro l'ultima della classifica. Sulla carta sembrava tutto facile per le nostre ragazze, ma l'insidioso campo non riscaldato, l'orario (la cena della domenica sera), e forse una certa dose di confidenza verso la vittoria ha reso piuttosto complicata la serata. 

Le giovanissime erano cariche e ben preparate. Le uboldesi lente e troppo rilassate. 

Il gioco di Futura non poteva che essere semplice. Palle alte alle bande, magistralmente servite da alzatrici in via di costruzione, con una palla piuttosto trattenuta ma promettente in prospettiva. Pochissimo gioco al centro e tanta, tanta grinta in difesa e ricezione dove i molti allenamenti settimanali si fanno notare in quanto a uniformità della tecnica e completezza di bagaglio tecnico. Tutto ciò unito ad una bella battuta, tesa e varia. A queste ragazzine manca solo l'esperienza. 

Uboldo sui soliti binari di gioco che ormai conosciamo, è partita con Morandi, Pozzi e Borghi alle bande, Ruzza e Caprera al centro, Pagani come opposto e Borghi come unico libero, essendo Basilico infortunata. Da subito sono emersi problemi di intesa in ricezione e una certa dose di impreparazione nel ricercare la frontalità alla palla. Mentre in battuta, a consolidare l'idea di una partita sotto gamba, numerosi errori o battute elementari che le bustesi recuperavano come fossero free-ball. Il primo set se ne è andato tra errori e orrori, che hanno preso la forma di un set perso sul 25-22. Uno schiaffo!

Il secondo set, con Borghi su Ruzza, ha visto una presa di coscienza del rischioso approccio alla gara in atto, e con un pizzico di regolarità in più, una battuta un po' più tattica, meno errori in ricezione, Futura ha perso la propria sicurezza. Risultato: un set più concreto e vinto finalmente per 13-25. 

Superata (forse) l'incertezza iniziale, ci si aspettava una partita ormai in discesa, ma invece, la tenacia bustese e ancora i troppi errori uboldesi, hanno tenuto vivo il set fino alle battute finali dove un liberatorio 21-25 ci ha messo in mano un sudato terzo set. 

Sulla scia del secondo, con in campo Brunone su Borghi, e Piazza su Pagani, Morandi ha gestito il nuovo sestetto in maniera impeccabile, sfruttando le doti di Piazza da posto uno e due, e le rapide chiusure di Caprera e Borghi dal centro, dove le giovanissime di Futura poco potevano fare a muro. 16-25 è il risultato finale del quarto e ultimo set. 1-3 il finale del match. 

Con Cislago che non molla, a meno 4 punti, non c'è motivo di rilassarsi da parte delle nostre ragazze. Perdere un punto ora, peraltro contro squadre di livello decisamente più basso, è una disattenzione incomprensibile dopo il perscorso compiuto fin qui. sosteniamo le nostre ragazze e motiviamole per il finale di stagione. 

Appuntamento a giovedì 14 febbraio al Pala Galli di Uboldo. Ore 21.15

Vi aspettiamo!!






 


Comments