News‎ > ‎

1D Campionato: Albizzate - Sara Assicurazioni 3-0 (25-18 25-13 25-20)

pubblicato 17 ott 2016, 13:35 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato in data 17 ott 2016, 13:44 ]
 Albizzate 14 ottobre 2016

Trasferta da dimenticare per Uboldo!

E' inutile su questo campo non riusciamo a vincere è una tradizione ormai acquisita, la meritevole Albizzate è perfetta in tutti i fondamentale, con una regia al palleggio da riferimento oggi non abbiamo avuto scampo. Non si gioca bene e peggio collezioniamo errori banali praticamente non siamo in partita.

Primo set: si ruba il servizio e si allunga con apparente facilità Brunone e Ruzza mettono a terra siamo in break 1-4 ma è un'illusione, Albizzate mette in pressione la sua prima linea e con facilità ci raggiunge, noi le aiutiamo con attacchi fuori campo e alla prima rotazione siamo drammaticamente sotto 12-8. Set veloce Albizzate ci spegne mura mette a terra e difende tutto, noi non riusciamo a formare un attacco decente nonostante le ottime prestazioni di cap. Pagani e qualche buona opportunità sulle bande ma è troppo poco lasciamo il set alle avversarie con un brutto 25-18

Secondo set: Morandi al servizio mette Sara Assicurazioni sul 0-3, Brunone replica 3-5 ma è un attimo Ghisleni (Albizzate) solo lei mette 4 punti a referto si resiste quel tanto da portarci alla prima rotazione in condizioni migliori del primo set ma siamo sotto 12-10. Comelli cambia il palleggio e mette Pozzi su Borghi A.V. ma collezioniamo solo due punti e in soli 17 minuti chiudiamo il set ...  ancora a loro favore 25-13.

Terzo set: non è serata e non è il nostro campo migliore facciamo punti con il contagocce mentre le avversarie con ottime azioni in attacco si allontanano 13-7, non si regge la forza avversaria dentro Poli e Borghi A. su Brunone e Pozzi, ora Comelli è in penality per proteste e ancora si fanno punti con il contagocce, Testi raccoglie il meglio con tre punti al servizio ma l'avversaria galoppa 16-11, poi 21-15, si perde set a 25-20 e non raccogliamo punti in classifica che peccato.

Comelli è chiaramente deluso,  Uboldo ha chiaramente giocato male sotto il suo livello, ben venga la lunga pausa per riflettere su una situazione che non sembra essere di buon auspicio, migliorare la precaria ricezione vero nostro tallone d'achille e tutto sommato bisogna solo crederci, prossima gara in quel lontano 28 ottobre contro Pro Patria Busto e li ci rifaremo!!

m@o