News‎ > ‎

1D - Campionato: Sara Assicurazioni - Volley Fagnano 3-0 (25-21 25-22 25-22 )

pubblicato 24 gen 2015, 04:14 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato il 25 gen 2015, 10:50 da New Volley Uboldo ]
 Uboldo 23 gennaio 2015
 
Sara Assicurazioni vince anche contro Fagnano e consolidiamo l'area play-off!
 
Si vince contro la migliore difesa del girone, Volley Fagnano oggi ha sfoderato una seconda linea da invidia in effetti la nostra deve picchiare duro per demolire le avversarie, bene Pozzi e Brunone, spettacolare Pagani e sempre in blocco a muro Frassine mentre Morandi è docente nel palleggio. Da evidenziare l'esordio dell'ennesima dalmina Giulia Piazza classe '99 al cambio nel terzo set su Galeazzi. Siamo al giro di boa e tutto procede bene, ora siamo nella fase critica del ritorno dove le informazioni dei nostri osservatori incideranno sugli schemi di gioco, Futura è in miglioramento, Albizzate con la probabile certezza della presenza in campo della palleggiatrice titolare, Orago vanta un bacino atlete vastissimo che potrebbe essere di rinforzo alla bisogna, insomma sarà un ritorno da vivere intensamente.
 
Primo set: si studia l'avversario, nessuna emozione si gira con Fagnano a più due (8-10), recuperiamo con Pozzi e Pagani, ottima Borghi in difesa. Morandi muove tutta la prima linea e con Brunone in pipe sollecitiamo pesantemente l'ottima difesa avversaria vero tallone d'Achille delle nostre attaccanti. Si allunga ma si cade in errori banali sia al servizio che in attacco e Fagnano ci costringe al time-out sul 22-21, All. Comelli non può perdere il set! Brunone mette a terra e Pagani al servizio forza e infila due ace siamo 25-21 set nostro.

Secondo set: All. Comelli non ruota la formazione e Fagnano si trova in partenza tutte le nostre attaccanti in prima linea, siamo in pieno dominio della gara Pagani super è incontenibile, Morandi in palleggio è da riferimento, tiriamo missili ma Fagnano prende tutto una difesa avversaria spettacolo very compliment! Si allunga ma con il contagocce è solo per nostre ingenuità che non costruiamo il break decisivo. È Morandi in regia a trainare Sara Assicurazioni, oggi la nostra palleggiatrice è indiavolata, esprime un volley da riferimento appoggi micidiali per le nostre centrali e sulle bande e mette a terra anche con attacchi personali. Siamo 20-17 ci addormentiamo in copertura e mandiamo alle ortiche due servizi 22-21. Come nel primo set Pagani forza il servizio, splendida e determinata Pagani non delude il referto 25-22 e il pubblico applaude.

Terzo set: arriva la sindrome del terzo set, si fatica a chiudere, Galeazzi a rete al servizio e Pagani fuori in diagonale ancora Galeazzi out in diagonale, all. Comelli chiama in esordio la dalmina Piazza su Galeazzi, siamo 4-8 non va bene siamo distratte! Frassine al servizio crea confusione alle avversarie e si recupera 11-13, Piazza ottima in copertura e Pagani ricomincia a sparare missili, tutta la prima linea è in assetto con la palleggiatrice e agganciamo Fagnano 19-19. Morandi corta sulle avversarie mette a terra 21-20 e Brunone infila tre ace splendida!! Manca poco Fagnano ha gia tre cambi e quindi atlete fresche e guadagnano due punti pericolosi ma non serve arriva il punto set e chiudiamo la partita a nostro favore tre punti in cassaforte il secondo posto e un sufficente ottimismo per mantenere i play-off.
 
Partita strana siamo dominanti ma regaliamo punti su azioni banalissime, peggio queste lacune sono fatte in sequenza, allunghi di tre o quattro punti e poi ne regali altrettanti, comunque brave le avversarie. Intanto arrivano notizie positive dei campi avversari Ferno e Albizzate non chiudono a punteggio pieno e rimangono a meno tre in classifica da noi, segue Fagnano a meno nove quindi una situazione rilassante, si ripartirà giovedi 5 febbraio contro Castellanza che è in zona rischio retrocessione ma che ha vinto la partita d'esordio contro di noi quindi nessuna squadra deve essere considerata alla pari della classifica occupa, si deve vincere anche perchè la posta è alta!!
 
 
                        
 
#15 Martina Pagani
#12 Sara Brunone 
 
 

MM