News

NEWS dalle nostre squadre di categoria

Elenco di tutte le news riguardanti la nostra attività!!
Tieniti aggiornato!!

Vai all'archivio news

2D Campionato: Aggiornamento News

pubblicato da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato in data ]


 - Uboldo, 17 febbraio 2019 - 

Dove eravamo rimasti...
Rientrato in possesso della mia vecchia compagna di viaggio Olivetti, dopo la necessaria manutenzione per i fiumi d’inchiostro versati, finalmente ritorno ad aggiornarvi sull’andamento in campionato della nostra squadra militante in Seconda Divisione.
Ho un solo foglio a disposizione, mi limiterò ad un riassunto delle ultime tre gare disputate.

New Volley Uboldo Citroen Dalma - Infocom 3-0 (25-14 25-18 25-21)

 - Uboldo, venerdì 25 gennaio 2019 - 
Il primo contatto con la palla da gara è nostro, la nostra palleggiatrice, appena rientrata dall’infortunio, infila subito 2 ACE consecutivi.
Giochiamo bene, concediamo, alle avversarie, il cambio palla solo per pochi punti e questo ci porta a concludere la rotazione con un ampio margine, 20-8.
Pochi altri scambi per concludere il set, con 6 ACE all’attivo, con il parziale 25-14.
Nel secondo set riparte lo stesso sestetto, inizialmente fatichiamo di più a scappare via, il primo giro lo chiudiamo comunque in vantaggio, 14-7.
Sul 14-6 l’esordio in banda del capitano delle giovanili.
Episodi degni di nota 3 notevoli attacchi del centrale e, purtroppo anche 6 battute sbagliate comunque, la chiusura del set è ancora una volta a nostro favore, 25-18.
Nel terzo set un paio di cambi, tra cui la palleggiatrice non ancora al 100% che accusa i postumi della non completa guarigione.
Probabilmente per stanchezza si fanno troppi errori e per la prima volta ritorniamo alle posizioni inziali in svantaggio, 10-11.
Ci si rimette in carreggiata, si recupera il terreno perso e con errori da entrambe le parti si arriva a concludere il set con i 3 punti in tasca, 25-21.
Manteniamo la posizione 5 in classifica.

Polisportiva Airoldi - New Volley Uboldo Citroen Dalma 0-3 (24-26 21-25 20-25)

 - Origgio, domenica 3 febbraio 2019 - 
Incontriamo la squadra che occupa l’ultima posizione in classifica partita facile, sulla carta, ma in campo è tutto più complicato del previsto.
Organico con qualche defezione, una palleggiatrice in tribuna, una banda ed una palleggiatrice in prestito dalle giovanili.
Facciamo l’errore di sopravvalutarci per le posizioni in classifica e le avversarie, agguerrite approfittano e ci fanno sudare sette divise per prenderci il primo set, 24-26.
Nel secondo set le cose non cambiano, oltretutto contiamo 5 errori al servizio fortunatamente controbilanciati da 4 ACE e portiamo a casa il set con un margine leggermente superiore, 21-25.
Terzo set, le avversarie ci credono e ci mettono in difficoltà in più di un occasione ma, pur con lo stesso conteggio tra errori in battuta ed ACE, 5-4, arriviamo a concludere il set per 20-25.
Altri 3 punti in cassaforte e consolidiamo la quinta posizione in classifica generale.

Gobbo Allestimenti Castellanza Nera - New Volley Uboldo Citroen Dalma 0-3 (20-26 22-25 21-25)

 - Castellanza, domenica 10 febbraio 2019 - 
Anche questa trasferta dovrebbe essere semplice ma ancora una volta i problemi in organico ci fanno faticare parecchio.
Una sola palleggiatrice disponibile oltretutto non al 100% per un problema alla caviglia.
Pronti via 0-5 bene, molto bene, poi il Castellanza si riprende e recupera, anche se manteniamo il vantaggio, alla prima rotazione il vantaggio e di 4 punti, 12-16.
Proseguiamo su questa linea fino al parziale finale, 20-25.
Nel secondo set nessun cambio nelle nostre fila, un solo cambio per gli avversari.
Contrariamente al set precedente giochiamo punto a punto e concludiamo il primo giro in leggero svantaggio, 12-11.
Siamo poco concentrati in campo, gli errori sono da entrambe le parti, piano piano recuperiamo qualche punto e riusciamo, con un colpo di reni sul finale, a fare nostro anche questo set, 23-25.
Nel terzo set si cambia l’opposto, per tutta la prima rotazione si gioca sul filo del rasoio, un paio di errori al servizio, ma riusciamo comunque a chiuderla con 2 lunghezze di vantaggio, 5-7.
Nel secondo giro il vantaggio raddoppia, 15-19.
Il distacco di 4 punti ci accompagna fino alla fine del set, 21-25.

Che dire 3 partite portate a termine con il miglior risultato possibile e punteggio pieno.
Brave ragazze e bravo Daniel, continuate così, vincenti sempre, anche nei momenti di difficoltà, dove serve quel qualcosa in più per uscirne vincenti e Voi sapete sempre dove trovarlo.
Consolidato il quinto posto in classifica, assolutamente in linea con le nostre aspettative per essere alla prima stagione in questa categoria, ora difendiamo la nostra posizione nella prossima gara contro la diretta inseguitrice a soli 2 punti da noi, sappiamo già che ci metterete l’anima, in campo!
Ora vi devo lasciare, i tasti della mia vecchia sono bollenti, la ripongo in ghiacciaia, a riposo, fino al prossimo articolo!

Prossima gara in calendario:
Domenica 17 febbraio 2019 ore 20.30
Palestra Oratorio Sacro Cuore - Via Adua, 2 - Castellanza
Union Oratori Castellanza vs New Volley Uboldo Citroen Dalma 

FORZA NEW VOLLEY UBOLDO CITROEN DALMA!!!

Mila&SIRO





1D Campionato: Futura giovani U19 - New Volley Uboldo Sara Assicurazioni 1-3 (25-22, 13-25, 21-25, 16-25)

pubblicato 11 feb 2019, 00:29 da New Volley Uboldo

 - Busto Arsizio, 10 febbraio 2019 - 

per la FIPAV Varese far giocare la Prima Divisione di domenica è ormai una prassi. Eppure anni fa, e ancora oggi nelle altre federazioni provinciali, i giorni per la massima serie provinciale erano i ben noti venerdì, che consentivano a tutti di programmare in modo regolare le proprie agende, alle atlete "open" di sfruttare i propri weekend, alle società fatte di volontari di poter gestire le giovanili, normalmente destinate ai weekend, in tutta serenità e magari avere una domenica più o meno libera. 

fatto sta che proprio di domenica, ed è mancato poco di dover giocare alle 10 di mattina, si è svolta gara 14 di questa stagione 2018/2019. 

A Busto Arsizio, contro questa bella squadra di giovanissime, giocavano la prima contro l'ultima della classifica. Sulla carta sembrava tutto facile per le nostre ragazze, ma l'insidioso campo non riscaldato, l'orario (la cena della domenica sera), e forse una certa dose di confidenza verso la vittoria ha reso piuttosto complicata la serata. 

Le giovanissime erano cariche e ben preparate. Le uboldesi lente e troppo rilassate. 

Il gioco di Futura non poteva che essere semplice. Palle alte alle bande, magistralmente servite da alzatrici in via di costruzione, con una palla piuttosto trattenuta ma promettente in prospettiva. Pochissimo gioco al centro e tanta, tanta grinta in difesa e ricezione dove i molti allenamenti settimanali si fanno notare in quanto a uniformità della tecnica e completezza di bagaglio tecnico. Tutto ciò unito ad una bella battuta, tesa e varia. A queste ragazzine manca solo l'esperienza. 

Uboldo sui soliti binari di gioco che ormai conosciamo, è partita con Morandi, Pozzi e Borghi alle bande, Ruzza e Caprera al centro, Pagani come opposto e Borghi come unico libero, essendo Basilico infortunata. Da subito sono emersi problemi di intesa in ricezione e una certa dose di impreparazione nel ricercare la frontalità alla palla. Mentre in battuta, a consolidare l'idea di una partita sotto gamba, numerosi errori o battute elementari che le bustesi recuperavano come fossero free-ball. Il primo set se ne è andato tra errori e orrori, che hanno preso la forma di un set perso sul 25-22. Uno schiaffo!

Il secondo set, con Borghi su Ruzza, ha visto una presa di coscienza del rischioso approccio alla gara in atto, e con un pizzico di regolarità in più, una battuta un po' più tattica, meno errori in ricezione, Futura ha perso la propria sicurezza. Risultato: un set più concreto e vinto finalmente per 13-25. 

Superata (forse) l'incertezza iniziale, ci si aspettava una partita ormai in discesa, ma invece, la tenacia bustese e ancora i troppi errori uboldesi, hanno tenuto vivo il set fino alle battute finali dove un liberatorio 21-25 ci ha messo in mano un sudato terzo set. 

Sulla scia del secondo, con in campo Brunone su Borghi, e Piazza su Pagani, Morandi ha gestito il nuovo sestetto in maniera impeccabile, sfruttando le doti di Piazza da posto uno e due, e le rapide chiusure di Caprera e Borghi dal centro, dove le giovanissime di Futura poco potevano fare a muro. 16-25 è il risultato finale del quarto e ultimo set. 1-3 il finale del match. 

Con Cislago che non molla, a meno 4 punti, non c'è motivo di rilassarsi da parte delle nostre ragazze. Perdere un punto ora, peraltro contro squadre di livello decisamente più basso, è una disattenzione incomprensibile dopo il perscorso compiuto fin qui. sosteniamo le nostre ragazze e motiviamole per il finale di stagione. 

Appuntamento a giovedì 14 febbraio al Pala Galli di Uboldo. Ore 21.15

Vi aspettiamo!!






 


1D Campionato: New Volley Uboldo Sara Assicurazioni - Albizzate 3-0 (25-17, 25-19, 25-17)

pubblicato 4 feb 2019, 00:23 da New Volley Uboldo   [ aggiornato il 4 feb 2019, 10:09 da Video NewVolleUboldo ]

 - Uboldo, 04 febbraio 2019 - 

Archiviata la temibilissima Solbiate Olona in un match fuori casa molto delicato, questa settimana Uboldo si scontrava con l'unica squadra che all'andata era riuscita a strapparle un punto dal meraviglioso ruolino di marcia. Poco male, si era detto, era la giornata numero due, su un campo da sempre ostico, e nessuno immaginava come sarebbero andate le successive partite.. perdere solo un punto ad Albizzate era forse di buon auspicio? 

In effetti Albizzate è un team strano. Quest'anno ha rinnovato il pacchetto tranne i due affiatati coach. Non si capisce in che modo, con quali magie, quando giocano in casa loro riescono ad ottenere sempre grandi prestazioni o risultati.. mentre quando giocano fuori casa no. E così è stato. 

Uboldo in casa gioca bene, ok, ma questa volta un pizzico di ansia era venuta.. sia per il risultato dell'andata, sia per le assenze di Caprera, Pagani e Basilico, e per la "precaria" presenza del coach Comelli, anch'egli influenzato. Caso ha voluto che già la sera prima, stesse assenze, una imprevista amichevole con castellanzese, aveva consentito di rodare il sestetto piuttosto obbligato, con un ottimo 2-2. 

Pronti, via, ed ecco che Testi, Piazza, Borghi A.V.. Ruzza, Pozzi, Brunone e il libero Borghi A. danno inizio al primo set che mette subito in mostra una Uboldo determinata a chiudere la pratica alla svelta senza troppi fronzoli. Il gioco c'è, Ruzza riesce sempre a trovare spazio al centro dove l'imprecisione del muro Albizzatese non lascia scampo alla propria difesa. Anche Piazza è in serata e riesce a collezionare molti punti senza che le avversarie possano capirci qualcosa. Albizzate del resto non sembra così aggressiva, non riesce a mettere pressione con la battuta e lascia tutto il campo ad uboldo. 25-17.

Nel secondo set Comelli lascia spazio a Morandi su Testi e a Borghi A. su Brunone. Qualche scambio per aggiustare l'assetto, ma il risultato non cambia. Albizzate prova a variare in attacco, cercando più lungolinea da posto 4, ma trova l'ottima Morandi in difesa a chiudere la porta. Altresì provano a spingere in battuta, approfittando anche di qualche incertezza di Borghi in serata non proprio esaltante, ma tutto ciò non è sufficiente a placare la marcia uboldese che chiude comunque in poco tempo il set con un netto 25-19.

Il terzo set Comelli ripristina il sestetto iniziale, quello che aveva meglio girato, per consentire l'ingresso anche a Caccia e alla giovane Oliveri, una delle Under 16 targate Uboldo, quest'anno accolta nel gruppo della prima squadra, che insieme alle altre formidabili compagne, stanno facendo saltare gli schemi alle migliori squadre giovanili provinciali. Tuttavia, quando già stava per operare i relativi cambi, una serie di disattenzioni hanno portato Albizzate pericolosamente a ridosso delle nostre ragazze, mettendo in dubbio, anzi, annullando, l'ipotesi di sostituzione. Certo questa poartita era annoverata con "pallino rosso", una gara a rischio, ma per come stava andando, non era proprio il caso di farsi recuperare punti preziosi. Risolto il temporaneo problema di efficacia, il set si è chiuso in modo repentino di nuovo con un netto 25-17. 

3-0! risultato pulito. Ci si chiede come abbiamo fatto a rischiare la sconfitta all'andata, ma meglio non guardare indietro... 

ora bisogna consolidare la classifica contro Futura Giovani domenica 10 febbraio alle ore 20.00 in via Ortigara a Busto Arsizio. 

Vi aspettiamo!!




3D Campionato : Marnatese - New Volley Uboldo ADR System - 0-3 (19-25, 15-25, 12-25)

pubblicato 28 gen 2019, 14:32 da Video NewVolleUboldo

 – Marnate 20/01/2019

 

E’ domenica mattina s’è svegliato già il mercato….il mercato si sarà anche svegliato, ma le Girls hanno ancora la bolla al naso. Marnate invece cerca di sorprenderci con una partenza sprint, dopo pochi scambi contro le belle statuine di Uboldo, si portano sul 7-2. Primo time out speso rapidamente, giro di spritz, lisciata di pelo generale e si riparte. Comandiamo il gioco e ci riportiamo in parità ma le Marnatesi non mollano e rimangono a ridosso fino al 16-16 poi sale in cattedra il Capitano che si presenta al servizio con i superpoteri attivi, 3 aces consecutivi e due attacchi a terra di banda e opposto scavano un solco che impantana le Avversarie. 1° set incassato non senza fatica.

Il cambio campo non sortisce effetti particolari, pigiami e sbadigli sono ancora ben presenti. SI parte con un errore al servizio, riprendiamo subito la palla, a seguire 1 errore per parte. Punto del centrale + ace del Capitano e andiamo al doppio vantaggio che sprechiamo con un errore al servizio seguito da una palla messa a terra dalle Ragazze di Marnate. E via così fino al 9-9. Tentiamo il primo allungo fino al 15-11 le avversarie ribattono e tentano il recupero fino al 14-16. Finalmente le sveglie di Uboldo suonano insieme la cavalcata delle valchirie e con un parziale di 9-1 ci accaparriamo anche il secondo set.

Ci avviciniamo all’happy hour e le Girls che sentono profumo di pizza, stavolta partono a razzo 7-2 dopo tre turni di servizio. Nella fase centrale incrementiamo il vantaggio fino al 17-11. Il Capitano ripristina i superpoteri e al servizio infila 4 aces e 1 punto a cui si somma 1 errore delle Avversarie e 1 punto dell’opposto per il 24-11. Il set termina con 1 errore per parte.

Altri 3 punti che ci proiettano verso la parte alta della classifica e verso la pizzeria.



3D Campionato : New Volley Uboldo ADR System – Olonia Volley - 3-1 (23-25, 25-9, 25-20, 25-19)

pubblicato 28 gen 2019, 13:40 da Video NewVolleUboldo

 – Uboldo 09/01/2019
 

Inauguriamo il nuovo anno con lo stesso risultato con cui le Ragazze hanno chiuso il 2018, ovvero con una vittoria per 3-1! Tuttavia le feste Natalizie hanno comunque lasciato un segno che si è visto chiaramente all’inizio e per gran parte del match. Probabilmente capponi e panettoni hanno appesantito il corpo e, soprattutto, la mente delle nostre Ragazze, tanto da dimenticarsi gli schemi di gioco e pasticciare continuamente durante tutto il primo set. Dopo due tentativi di fuga abbastanza timidi, subito stoppati dalle Ragazze dell’Olonia, nella parte decisiva del set ci ritroviamo punto  a punto e con un servizio non molto efficace e qualche errore di troppo in attacco ci ritroviamo sotto di 1 set al cambio campo.

Durante la pausa fornitura delle più svariate forme di digestivo e contemporanea sostanziosa spazzolata alle criniere. Si riparte con due modifiche al sestetto iniziale. I primi scambi del secondo set sono in linea di continuità con il primo, poi le mosse studiate tra i due set danno i risultati sperati e finalmente rivediamo la Squadra giocare con efficacia e continuità. Ritroviamo anche il servizio con ben 9 aces che contribuiscono alla fulminea conclusione vincente del set per 25-9.
Riproponiamo il medesimo sestetto del secondo set con l’obiettivo di ottenere la stessa rapidità di risultato ma le Ragazze dell’Olonia non ci stanno e per ben due volte tentano l’allungo prendendosi 3 punti di vantaggio. Le nostre Girls non stanno a guardare e chiudono alcuni attacchi dal centro raggiungendo le avversarie sul 6 pari e sull’11 pari. Ancora qualche punto combattuto e poi si mette la freccia per un sorpasso che apre la strada alla vittoria del set 25-20.
Equilibrio in campo anche nel 4° set fino al 9-9 poi cambiamo marcia e un parziale di 8-1 cambia la prospettiva del set e della partita. Le Girls mantengono il vantaggio fino alla fine e chiudono vincendo il primo match del 2019.

Prosegue la risalita verso la parte alta della classifica. Prossime avversarie le ragazze di Marnate.

 



1D Campionato: ETS Caronno Pertusella - New Volley Uboldo 1-3 (23-25 25-22 24-26 18-25)

pubblicato 21 gen 2019, 00:01 da New Volley Uboldo   [ aggiornato in data 21 gen 2019, 02:16 ]

 - Caronno Pertusella, 20 gennaio 2019 - 

La fase di andata del campionato di Prima divisione si è concluso venerdì 18 gennaio 2019. Le nostre ragazze affrontavano ETS Caronno Pertusella fuori casa. Dopo aver anche quest'anno sostituito il 70 per cento dell'organico, ETS ha richiamato alcune valide giocatrici che qualche anno fa, nella stessa squadra, lottavano per la testa della classifica, gestite da un’alzatrice di tutto rispetto: la nostra carissima Carelli I. che per alcuni anni ha militato tra le nostre beniamine e a cui restiamo tutti sempre molto affezionati. 
Tuttavia, i punti raccolti non rendono giustizia del valore di questa compagine. Infatti una cosa è certa: ETS a tutte le squadre di alta classifica ha reso difficile il successo, lottando con il coltello tra i denti. E così è stato

Uboldo, dopo una serie di gare di bassa intensità, inframmezzate dalla vacanze di Natale, è arrivata a questa gara non troppo concentrata. E quando si parte così, sono dolori. 

Infatti coach Comelli si è affidato ad un sestetto piuttosto classico, per imporre un gioco da “prima della classe” alla partita. E invece, già dopo un set, si è trovato a dover mettere mano al sestetto in ciascuno dei successivi set. La cosa è preoccupante.  

Tutto sommato il primo set era partito nel migliore dei modi: se escludiamo un 0-3 iniziale, in un fulmine siamo approdati ad un 13-4 con un gioco spumeggiante e poca opposizione di Caronno se non in fase di battuta dove almeno in un paio di occasioni ci ha colto impreparate. Sul finale del set invece, blackout, e con una certa sofferenza, il set è andato a noi. 23-25.

Il secondo set invece sono stati dolori. Uboldo ha sostituito Testi un po' spenta con Morandi e Brunone con Borghi. Avanzando con un paio di punti di vantaggio fino a oltre metà del set, sembrava piuttosto facile mantenere le redini, finchè Caronno si è fatta ancora aggressiva e ha disinnescato le nostre palle in modo egregio, costringendoci alla resa. Troppi errori. 1 set pari. 25-22.

Nel terzo set, complici alcune contestazioni casalinghe circa le scelte arbitrali, la gara si è accesa, ma la cosa ha giovato a Uboldo, che svegliatasi dal torpore dei set precedenti, ha inanellato una serie di giocate concrete e vincenti. Il terzo set è stato nostro. Nel sestetto di nuovo Testi e l'ottima Piazza. 24-26.

Il quarto set ci ha regalato infine l’undicesima vittoria consecutiva. Caronno è parsa stanca, soprattutto in regia. Coach Comelli, trovato il sestetto "funzionante" non ha osato porvi mano ulteriormente, ad esempio con l'impiego della pur prontissima Ruzza. Per cui, approfittando della situazione, abbiamo preso distanza quel tanto che basta per mettere al sicuro i tre punti. Set vinto con il miglior parziale, 18-25.


Ed eccoci qui, undici vittorie in undici gare per un gruzzoletto di 32 punti su 33 disponibili. Mai accaduto di avere questa resa in prima divisione. Testa della classifica ancora nostra, con 4 punti di distacco da Cislago. Un’ottima posizione per ripartire con le gare di ritorno. Ma il gioco che esprimiamo non è quello desiderato. Per mantenere questa posizione bisogna fare molto di più di quello espresso venerdì.  

Forza ragazze, riprendiamo a giocare e a far sognare il nostro sempre adorato pubblico!!

Appuntamento Venerdì 25 gennaio 2019 a Solbiate Olona contro PantaRei alle ore 21:00




2D Campionato: Vbc Cassano - New Volley Uboldo Citroen Dalma 3-1 (25-11 25-15 21-25 25-14)

pubblicato 16 gen 2019, 14:15 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato in data 16 gen 2019, 14:28 ]

 - Cassano Magnago, 12 gennaio 2019 - 

Messi a dura prova dai bombardamenti avversari!
Trasferta in quel di Cassano Magnago per affrontare una sfida, che sapevamo difficile, con la squadra che ci sta davanti di soli 3 punti, è l’occasione giusta per mettercela tutta e pareggiare i conti.
Non avevamo fatto i conti con i venti di guerra che soffiavano...

1 set
Sorteggio favorevole alle avversarie, schieriamo in campo la formazione titolare, con la palleggiatrice non ancora in condizioni perfette dopo l’infortunio al dito.
Partenza complicata, le Cassanesi ci attaccano da tutti i fronti ed ogni volta che torniamo in possesso della palla non riusciamo ad inanellare più di un punto.
Qualche errore al servizio da parte della concorrenza ci fa conquistare qualche punticino, pochi in realtà alla conclusione della rotazione siamo in ritardo di 11 lunghezze, 17-6.
Si prosegue sulla stessa linea, per il Cassano in netto vantaggio c’è lo spazio per due cambi, arriviamo alla chiusura del set, 25–11.

2 set
Scavata la trincea, mandiamo al fronte la stessa truppa, il solo cambio effettuato per l’opposto.
La musica non cambia di molto, sentiamo solo i fischi dei missili aria-terra che lasciano i segni sul terreno di gioco.
La nostra contraerea intercetta e distrugge in volo qualche attacco in più rispetto al primo set, il primo giro si chiude meglio 10-7.
Le difficoltà in ricezione ed in difesa non ci permettono di costruire le belle azioni di cui siamo capaci.
Doppio cambio per la squadra contrapposta sul 20-13, arriviamo a concludere giro e set con un punteggio di 25-15.

3 set
Il tempo di una diapositiva al dirigente della squadra che ripara, su indicazioni del Coach Daniel, le buche lasciate dalla gragnola di colpi e siamo di nuovo in prima linea.
Grazie all’intervento del Ministero della difesa, notiamo che il fronte Cassanese è cambiato, ora i combattenti sono sullo stesso piano, lo dimostrano i 4 ACE ed il punteggio alla conclusione della prima rotazione 16-14.
La nostre ragazze prendono fiducia ed armate fino ai denti avanzano verso l’avamposto nemico fino alla conquista del set, 21-25.

4 set
Le forze armate di fronte a noi non vogliono rischiare oltre e rimettono in battaglia la formazione titolare.
Siamo fiduciosi, avendo preso un po’ di coraggio nel 3 set ma i bombardamenti ricominciano, indossiamo l’elmetto e cerchiamo di difenderci al meglio.
I nostri sforzi ci portano a giocare punto a punto ma al quinto turno di battuta ci rifilano 5 punti consecutivi, 13-9.
È un campo minato, ci andiamo con i piedi di piombo, gli alleati non ci vengono in aiuto, fino alla conclusione  della battaglia, il punteggio del Risiko: set perso, 25-14. Alziamo bandiera bianca, 3-1.

Sapevamo che non sarebbe stato semplice ma solo sul campo abbiamo notato, nelle file avversarie, due atlete che hanno fatto la differenza lasciandoci di fatto senza punti, in alcune situazioni avremmo rischiato punti di sutura cercando di fermare gli attacchi.
Proseguono gli allenamenti, molto fisici per non farci trovare impreparati al prossimo attacco missilistico.

Prossima gara in calendario:
Venerdì 18 gennaio 2019 ore 21.15
Palestra Comunale Giulio Galli - Via Ceriani - Uboldo
New Volley Uboldo Citroen Dalma vs Panta Rei Asd

Venite numerosi ad assistere alla partita di Risiko, e non dimenticatevi di tifare per noi!!!

Mila&SIRO



1D Campionato: New Volley Uboldo - Pro Patria 3-0 (25-15, 25-11, 25-21)

pubblicato 14 gen 2019, 23:45 da New Volley Uboldo   [ aggiornato in data 17 gen 2019, 08:28 ]

 - Uboldo, Venerdì 14 Gennaio 2019 -  

Alla ripresa del campionato, Uboldo si è trovata a giocare in casa contro Pro Patria. La squadra di giovani atlete ha provato in tutti i modi a impensierire le prime della classe, ma purtroppo per loro gli sforzi sono stati vani. Troppo il divario tecnico tra le due squadre, anche se la tenacia e la ottima preparazione delle bustesi hanno impensierito in alcuni tratti le casalinghe, soprattutto in ricezione, fondamentale da rivedere in vista della ben più impegnativa sfida di Caronno Pertusella. 

Il risultato è stato netto, e ciò ha consentito a Comelli di alternare le giocatrici in campo in modo da garantire a tutte una fetta di partita. 

Da notare il felice esordio nella massima categoria provinciale di Oliveri, proveniente dalle giovanili, con una buona prestazione al fianco delle compagne ben più esperte. 

La prossima gara, ultima dell'andata, a Caronno Pertusella, venerdì 18 gennaio 2019! Vi aspettiamo!




3D Campionato : New Volley Uboldo ADR System – Volley Ferno-Moriggia 3-1 (25-12, 25-17, 23-25, 25-10)

pubblicato 28 dic 2018, 09:21 da Video NewVolleUboldo

Uboldo 12/12/2018Fine anno di relax per il Coach, l’ultimo match del 2018 ci regala la seconda vittoria consecutiva che permette alle Ragazze di proseguire la risalita verso la parte alta della classifica. Dopo 4 giornate siamo terzi con 3v - 1p e 3 soli punti di distacco dalla seconda.

Si parte con la solita fase di studio iniziale che, contrariamente rispetto al solito, dura poco anche grazia ad alcuni errori di posizione della Squadra avversaria. Primo tentativo di fuga sul 5-2 viene reso vano da 3 errori consecutivi per il 6 pari. Ripartiamo con due attacchi a terra e due errori avversari. Dopo un turno di servizio a rete, la riprendiamo per tenerla fino al +9 con 3 ace e 4 errori avversari. Manteniamo il + 9, anzi incrementiamo per chiudere il set 25-12.

Al cambio campo riproponiamo il sestetto di partenza. Set fotocopia del primo, raggiungiamo 9 punti di vantaggio e con due cambi manteniamo il distacco chiudendo 25-17.

Il terzo set potrebbe chiudere la partita ma le Ragazze di Ferno non ci stanno e rispondono ad ogni nostro vantaggio tenendosi sempre in scia. Il set è tutto punto a punto, la differenza la fanno i nostri 6 errori al servizio che contribuiscono ad allungare la partita. 23-25.

Partita riaperta e quarto set fondamentale, bisogna subito riprendere la concentrazione iniziale e la giusta “cattiveria” per evitare la roulette del tie-break. Intervallo necessario per riattivare le sinapsi celebrali e porre in atto le indicazioni del Coach. Partenza perfetta, un rapido 13-0 e set in ghiacciaia per il 25-10 finale.

Direttamente da Frankenstein Junior chiudiamo con un convinto “Si Può Fare”. Noi ci crediamo, l’importante è che ci credano anche le Ragazze.

E mentre si discute di 2019 e schemi futuri in un rilassante idromassaggio, ricordiamo il primo match del nuovo anno mercoledì 9 gennaio 2019 alle 21.15 nella palestra G. Galli, contro l’Olonia Volley.

Ad maiora!

R@M

 

 










Auguri dall'editor

pubblicato 26 dic 2018, 03:59 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato in data 26 dic 2018, 09:02 ]

  - Uboldo 26 dicembre 2018

Auguri per un 2019 vincente per tutti!!

 Passato Natale si rientra in palestra e poi il capodanno, un impegno con la bilancia un impegno con il campionato!

Stiamo mantenendo le promesse: la prima squadra rincorre un sogno che potrebbe diventare realtà, un obbiettivo dedicato a tutta Uboldo che ci sostiene ad ogni gara, si mira ad una “D” maiuscola.

La seconda divisione, come da programma cerca il mantenimento della categoria, ad oggi anche questo obbiettivo è centrato.

La terza divisione richiesta la “formazione e lancio” un bacino di studio per spingere in categoria superiore atlete formate, e gli ingranaggi anche qui girano perfettamente.

Le giovanili, con la under16 ad impegno unico “passare il turno” così da confrontarsi in un gradino superiore con avversarie più tecniche, più brave e qui obbiettivo centrato e poi vada al meglio.

La under13 lo stato iniziale dell’arte del nostro volley, si può guardare al futuro con fiducia, qui c’è già tecnica per tutti fondamentali, la nostra categoria cadetta promette emozioni e soddisfazioni … dateci tempo … ma ci siamo!!


Grazie ai tifosi grazie agli sponsor:

Sara Assicurazioni

Citroen Dalma

ADR System

Vag Pubblicità



 

 

Buone Feste

By Editor of Team New Volley Uboldo 1976


1-10 of 463