News

NEWS dalle nostre squadre di categoria

Elenco di tutte le news riguardanti la nostra attività!!
Tieniti aggiornato!!

Vai all'archivio news

1D - Play Off -Quarti di finale: New Volley Uboldo Sara Assicurazioni ag. di Saronno - P.V. Ternate - Don Bosco 3-1 (25-18 22-25 25-14 25-13)

pubblicato 23 apr 2019, 04:05 da New Volley Uboldo   [ aggiornato il 23 apr 2019, 04:39 da Video NewVolleUboldo ]

Uboldo, 23 Aprile 2019 - Giovedì si è giocata gara 1 dei quarti di finale dei play off per la promozione in serie D.
Grande era l'aspettativa per questa partita da parte di entrambe la squadre. Noi, reduci da una stagione grandiosa, solo un pò d'amaro in bocca per infortunio di Alessia V. nella partita clou contro Cislago con conseguente contraccolpo negativo. Le settimane di assestamento e le relative partite difficili, ci hanno tolto la possibilità di primeggiare nel nostro girone e lottare per il passaggio diretto in serie D.
Ternate, invece, molto carica e determinata a ben figurare nella prima partita fuori casa in cerca di una buona prestazione o magari della vittoria. 
Uboldo parte un pò contratta, un sestetto abbastanza rodato con la neolaureata Melissa in regia, Chiara bloccata da una lombo sciatalgia.
L'inizio è a nostro favore ma, la tensione e la buona prestazione di Ternate, rendono il primo set alquanto combattuto. Alla fine vinciamo 25-18.
Il secondo set vede Ternate mettere in campo grinta e voglia di recuperare il momentaneo svantaggio, mentre Uboldo, non in grandissimo spolvero, fatica con le proprie imprecisioni ed errori a tenere il passo dell'avversaria. Battute sbagliate, attacchi scontati, difese approssimate. Risultato: 22 -25 e siamo in parità 1-1.
Da qui, svegliandosi come da una colossale dormita, Uboldo rinasce. Nei successivi due set prende in mano le redini della gara rifilando parziali importanti a Ternate, che ha cede di schianto non concretizzando più nessuno dei propri colpi.
Risultato finale 3 - 1 per Uboldo.

Venerdì 26 Aprile ore 21,00 a Ternate ci sarà la gara di ritorno. Sarà un'altra bella partita, con l'auspicio di un altro risultato positivo. Avanti così!



















2D Campionato: New Volley Uboldo Citroen Dalma - Pgs Cuoricino 0-3 (13-25 10-25 21-25)

pubblicato 21 apr 2019, 12:02 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato in data 21 apr 2019, 12:11 ]


 - Uboldo, 17 aprile 2019 - 

Un giovedì da dimenticare...
Insolitamente di giovedì, assistiamo al PalaGalli alla gara di ritorno con le ragazze del Pgs Cuoricino, già battute per 3-1 in una tiratissima gara a Cardano al Campo.
Questa volta tutto è diverso, le nostre atlete che, con una prestazione sottotono, non hanno mai impensierito le avversarie, in poco più di un ora, fanno ritorno a Cardano con una meritata e secca vittoria per 3-0.
La riflessione in panchina del Coach Daniel a colloquio con il Presidente della società la dice lunga sulle strategie da adottare in futuro per rimanere aggrappati alla permanenza in seconda divisione.
Di seguito trascriviamo le parole carpite durante la telefonata intercontinentale, dall’esito negativo, tra il nostro Big President e Mimì, nel tentativo di rinforzare la squadra:
Big:ミミセイは、第二師団のウボルドで、ヴェネツィアをジョイケアと区別しない?
Mimì: いいえ、ビッグ申し訳ありませんが、現在日本にいます。

1 set
Squadra titolare in campo, in panca due palleggiatrici, una infortunata e per sicurezza, una in prestito dalle giovanili.
Il sorteggio ci ha assegnato il primo tocco, partiamo con un ACE, molto bene, chi ben comincia...
Per i successivi tre turni di servizio, al nostro attivo un altro ACE, siamo allineati con la concorrenza poi qualcosa succede, nella nostra porzione di campo entrano in scena farfalle e retine mentre le cardanesi corrono felici e spensierate verso la meta, concludiamo la prima rotazione in grande affanno, 9-15.
A fine set nei retini farfalle zero ma, dodici belle pere, 13-25.

2 set
Dovrebbe essere il momento della riscossa, ma ancora una volta la squadra avversaria ha campo completamente libero non ci siamo assolutamente.
Al termine del primo giro il segnapunti ha lavorato praticamente su una sola colonna del referto, 5-21.
Proseguiamo su questo vicolo cieco sino alla fine, le nostre ragazze si sono avventurate solo per 10 volte al servizio oltre i 9 metri collezionando ben 6 errori.
Manca completamente la concentrazione, il Coach non riconosce la squadra in campo, in allenamento vediamo ben altre prestazioni.
Dopo 19 minuti di agonia, il set termina 10-25.

3 set
In questo set le cose migliorano e ci fanno sperare in un recupero, anche se in svantaggio alla prima rotazione, 7-12, notiamo la voglia di reagire e riaprire il match.
Nel secondo giro, anche le avversarie fanno qualche errore di troppo e noi riduciamo le distanze concludendo 19-21.
Abbiamo tutti le dita incrociate nella speranza di arrivare giocarci un ulteriore set, ma non incrociamo le traiettorie delle palle avversarie e i nostri sogni ed il set mestamente si concludono, 21-25.

Una brutta prestazione che ci lascia al palo, a 23 punti, in zona rossa ed a rischio retrocessione.
Il commento a caldo del Coach: しかし、それを気にして私たちはもうプレイする方法がわからない!
Degna di nota la super partita della palleggiatrice che ha corso in lungo e in largo il campo, non ha mai ricevuto una sola palla nei tre metri, per tutti e tre i set, fino a diventare paonazza, per imbastire in qualche modo una azione di gioco. Brava ti meriti un grande applauso da tutta la tifoseria.
Abbiamo poche possibilità per riscattarci e risalire la china per il salvataggio e per questo è necessaria la collaborazione di tutte le ragazze, siamo certi che sapranno darci delle soddisfazioni nelle poche gare che mancano alla conclusione del campionato.
Al Coach Daniel, la dura sfida di intensificare e velocizzare il gioco in allenamento per riportare in partita la squadra vista agli esordi di questo campionato di categoria.
Ora, dopo la pausa pasquale la nostra speranza è che le colombe non appesantiscano le nostre beniamine anzi, speriamo gli donino le ali per tornare a volare alto.
Forza Ragazze, dai tornate a vincere!!!

Prossima gara in calendario:
Lunedì 29 aprile 2019 ore 21.15
Palestra Scuole Elementari Pascoli - Via xxv aprile- Solbiate Olona
Panta Rei Asd vs New Volley Uboldo Citroen Dalma

Mila&SIRO


E' ufficiale DECATHLON è con noi!!

pubblicato 20 apr 2019, 09:21 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato il 23 apr 2019, 02:49 da New Volley Uboldo ]

 Uboldo 20 aprile 2019

Sara Assicurazioni, Citroen Dalma, Vag Pubblicità e ADR System sono sponsor di qualità, e ora ecco un'ennesima occasione per alzare il bacino di visibilità con l'ingresso di Decathlon, tra l'elenco prestigioso dei nostri sostenitori.

Grazie Decathlon

 


M@o





1D Campionato: New Volley Uboldo Sara Assicurazioni - ETS Caronno P. 3-0 (25-13 25-23 25-19)

pubblicato 14 apr 2019, 23:28 da New Volley Uboldo   [ aggiornato in data 15 apr 2019, 02:44 ]

 - Uboldo, 12 aprile 2019 - 

Si chiude con la gara di ritorno contro ETS Caronno Pertusella la regular season 2018-2019. Gara molto distesa dove nessuna delle due squadre aveva grossi obiettivi da raggiungere se non quelli di ben chiudere la stagione. Coach Comelli con qualche problema di organico ha inbastito dei sestetti a composizione mista offrendo lo spazio a tutte le atlete per ben figurare di fronte al pubblico di casa. E' venuto un 3-0 davvero poco lottato ma che ha lasciato a tutti l'idea di una bella serata vedendo tutto sommato una buona pallavolo. 

Ora si passa ad un'altra storia però. L'avversaria in fase due ai playoff è Ternate. E la notizia fresca fresca è che si gioca subito questa settimana. 

Appuntamento quindi per giovedì 18 al Pala Galli, ore 21:15

Non mancate




2D Campionato: New Volley Uboldo Citroen Dalma - Le ultime dai campi...

pubblicato 9 apr 2019, 14:56 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato il 15 apr 2019, 02:42 da New Volley Uboldo ]


 - Uboldo, 5 aprile 2019 -

Tra alti e bassi...
Essendo in ritardo di alcuni articoli, il lo la, ed anche alcune preposizioni semplici, in questa puntata vi aggiorno sulle ultime 4 gare, in ordine cronologico, disputate dalla nostra Seconda Divisione.
Siamo sulle montagne russe in balia degli eventi, con vertiginose e pericolose discese verso la zona rossa, qualche lenta risalita per poi tornare in picchiata fino a sfiorare, con grande rischio, la danger zone.
Duro lavoro per il nostro Coach Daniel che vorrebbe provare il brivido delle più alte vette del parco divertimenti ma, tra infortuni vari e momentanee assenze, è costretto ogni volta a ridisegnare gli schemi di gioco con le atlete che hanno difficoltà a trovare la giusta concentrazione in campo.
Probabilmente dovremmo portare in partita la stessa serenità e le stesse belle azioni semplici ed efficaci, già viste ad inizio campionato, la nostra posizione in classifica potrebbe essere diversa dall’attuale.
Ma ora, con calma, giù il gettone e si parte con Dalma...

Rossella Ets Caronno Pertusella - New Volley Uboldo Citroen Dalma
0-3 (18-25 23-25 18-25)
Caronno Pertusella, 24 marzo 2019

1 set
Primo tocco per le avversarie, si gioca punto a punto, le squadre si equivalgono anche se le posizioni in classifica ci raccontano un altra storia.
Alla fine del primo giro il nostro vantaggio è di un solo punto, 9-10.
Vantaggio identico in seconda rotazione, 18-19.
Sprint sul finale, lasciamo le avversarie al palo a 18 punti e ci prendiamo il primo set.

2 set
Tutto in fotocopia al primo set, rotazione completata con il punteggio di 9-10.
Doppio cambio tra le file del Caronno non sufficiente a contrastarci, scappiamo via ma poi, sul 14-20, perdiamo la bussola lasciamo campo libero alle avversarie che recuperano e ci fanno sudare freddo fino alla chiusura del set, 23-25.

3 set
La stanchezza si fa sentire con maggior intensità tra le fila Caronnesi, in questo set i centrali reclamano a gran voce la palla, detto fatto ed ogni volta che vengono servite non sbagliano.
7-9, 15-23, 18-25 la cronostoria delle rotazioni, per gli amanti della cabala.
Da segnalare in questo set 5 errori al servizio controbilanciati fortunatamente da 4 ACES.

New Volley Uboldo Citroen Dalma - Asd Salus Gerenzano
0-3 (17-25 18-25 16-25)
Uboldo, 29 marzo 2019

Poco da dire su questa gara contro la prima della classe del Gerenzano.
Primo set con una partenza difficile, avversarie al servizio e subito 0-5, difficile recuperare e concludiamo la rotazione con un importante gap, 12-19.
Doppio cambio per la concorrenza e chiudono agevolmente il set, 17-25
Secondo set più equilibrato almeno nella fase iniziale, 11-12.
Sul finale grande recupero delle atlete della Salus che ancora una volta si mettono in tasca il parziale, 18-25.
Anche il terzo set è in equilibrio arriviamo addirittura al sorpasso 13-12 poi, complice una serie di errori da parte nostra e giocate efficaci delle avversarie, tiriamo il freno a mano e la Salus arriva prima al traguardo, 16-25

Simec Sportpiù - New Volley Uboldo Citroen Dalma
3-1 (25-17 25-27 25-13 25-19)
Castellanza, 1 aprile 2019

Siamo sul terreno di gioco del Palaborsani con l’obiettivo di ripetere almeno la prestazione dell’andata che ci aveva visto vincenti per 3-2.
Notiamo subito che sarà una gara difficile, fatichiamo ad entrare in partita già in prima rotazione il nostro svantaggio è importante, 16-11.
La Simec incrementa in chiusura, il parziale è loro, 25-17.
Nel secondo set tanti cambi palla, tutto giocato punto a punto si arriva quasi a completare il terzo giro e con un colpo di reni e tanta fatica, pareggiamo i conti, 25-27 e siamo sul 1-1.
Terzo set costellato da tantissimi errori, non teniamo più il conto dei servizi oltre la linea di fondo campo.
Black out completo, pensiamo già al quarto set, le castellanzesi quasi ci doppiano, 25-13.
Nel quarto set la concentrazione e la testa in campo fanno la differenza, ma solo per le avversarie che, per smarcarsi dalla zona rossa, ci credono più di noi e questa volta si appropriano del punteggio pieno, 25-19 e tre punti per loro.

New Volley Uboldo Citroen Dalma - Vbc Cassano
0-3 (18-25 25-27 22-25)
Uboldo, 5 aprile 2019 

L’editor non ha potuto assistere in diretta alla partita causa abbonamento alla pay-tv Jubold Sport+ scaduto quindi mi limiterò a commentare la sconfitta dal punto di vista del referto.
Notiamo una costola incrinata, ah scusate ho sbagliato referto, la gara è stata vinta dal Cassano come per la partita di andata ma perlomeno le nostre beniamine si sono difese bene, il limitato scarto di punti nei set tra le due squadre, ricordo che il Cassano si presentava con 16 punti in più in classifica generale, ci fa ben sperare per le prossime sfide in calendario.
Forza ragazze il campionato è ancora lungo, ci sono ancora 15 punti in palio.
Dobbiamo fare incetta di punti in queste 5 gare che mancano alla conclusione del campionato per garantirci la permanenza nella categoria.

Dai Raghe mettetecela tutta e tornate a vincere, tutta la New Volley Uboldo è con Voi!!!

Prossima gara in calendario:
Mercoledì 17 aprile 2019 ore 21.15
Palestra Comunale Giulio Galli - Via A.M. Ceriani - Uboldo
New Volley Uboldo Citroen Dalma vs Pgs Cuoricino

Mila&SIRO

1D Campionato: New Volley Uboldo Sara Assicurazioni - Agorà 3-0 (25-10, 25-14, 25-12)

pubblicato 27 mar 2019, 00:21 da New Volley Uboldo

 - Uboldo, 22 marzo 2019 - 

A Uboldo venerdì serviva un segnale per superare la crisi e così è stato. 

Si apre la partita con un minuto di silenzio in memoria della ragazza uboldese scomparsa prematuramente di meningite, coetanea e amica di infanzia di molte delle nostre beniamine. In questo modo la squadra e la società tutta ha voluto testimoniare il proprio cordoglio a famigliari e amici per questa sciagura. 

La gara non è stata molto interessante, essendo Agorà una squadra giovanissima e inesperta. Purtroppo le ragazzine avversarie non sono parse molto migliorate dalla gara di andata, anzi, spesso erano confuse sul da farsi, con vistosi errori di posizionamento in campo. Questo ha consentito a Pagani e compagne di perforare sistematicamente le loro prime linee esprimendo un gioco che almeno ricordava quello a cui eravamo abituati. Questa prestazione mostra che le nostre ragazze non si sono involute. Hanno mantenuto un grande valore tecnico. Purtroppo però, come tutti, se nel momento in cui avviene uno scontro al vertice non si è nelle condizioni ottimali, è facile incorrere in sconfitte cocenti. E a noi tutto ciò è accaduto come una doccia fredda. 

Ora bisogna concludere al meglio la stagione, vincendo le gare che ci restano. Non è una impresa impossibile, bisogna solo restare concentrati. 

Prossimo match a Saronno, venerdì 29 marzo a Saronno. 







1D Campionato: Caronno Varesino - New Volley Uboldo Sara Assicurazioni 3-0 (25-17, 25-22, 26-24)

pubblicato 18 mar 2019, 05:53 da New Volley Uboldo

 - Caronno Varesino, 15 marzo 2019 - 

Il giocattolo si è rotto. Una Uboldo irriconoscibile sta affrontando l'ultimo sprazzo di stagione. Errori che non si vedevano da mesi, imprecisioni e atteggiamenti incomprensibili stanno avvolgendo come un'incubo le nostre ragazze dall'indomani della sconfitta, comunque giocata, contro Cistellum. 

Molto probabilmente il contraccolpo di tale sconfitta ha generato insicurezza nelle atlete, una sorta di cedimento psicologico, che si è unito alla evidente difficoltà ad attuare il gioco che ci ha sempre contraddistinto, fatto di pressione a muro e finalizzazioni rapide al centro. Tutto ciò non sta funzionando, non per via di chi, coltello tra i denti, ha affrontato il compito di sostituire Borghi infortunata, cioè le nostre Ruzza e pure Pagani impiegata fuori ruolo, ma  soprattutto perchè tutta la squadra non sta provando a far fronte alla situazione prendendosi una certa dose in più di responsabilità nel sopperire alla nuova situazione di emergenza. 
Purtroppo nessuno sta portando a casa quei 4, 5 punti che Borghi garantiva, nè in battuta, nè in difesa, nè in ricezione, nè in attacco o muro. E se si giocano le stesse partite, con le stesse avversarie, senza quei 4 o 5 punti, al 25 ci arrivano prima gli altri. Semplice. 

E altrettanto chiaro che alle partite ci sono anche gli avversari, magari più agguerriti, ed esiste anche la sfortuna di aver subito tutto ciò in un momento di generale stanchezza stagionale. Nemmeno i professionisti possono garantire il massimo per 6 mesi. Tantomeno le nostre ragazze, per cui la pallavolo è un divertimento prima che un lavoro!

Detto questo continuiamo a sostenere le nostre ragazze perchè sarà importante tornare a vincere. 

La partita contro Caronno ha avuto alti e bassi. Solo il terzo set è stato davvero lottato con la consapevolezza di poter riaprire i giochi. Purtroppo i due giochi finali non sono stati risolti in modo ineccepibile e la rimonta non è nemmeno iniziata. Ma quel terzo set, chiuso 26-24, con possibilità di vincerlo, ha fatto rivedere la voglia di vincere. Torneremo!! Forza Uboldo.

Da citare il comportamento totalmente antisportivo della dirigenza del Caronno Varesino che a fine gara, anzichè accettare la mesta stretta di mano che si voleva dare sportivamente loro, hanno preferito inscenare una pantomima di insulti volgari al nostro coach, e (si crede) alla società Uboldo tutta, per aver rubato la gara di andata. Una tale maleducazione dovrebbe essere sanzionata con l'allontanamento della dirigenza Caronnese da ogni competizione da parte degli arbitri e della federazione. Altro che alzare i cartellini gialli alle ragazze quando protestano.... serve coraggio a volte. 




  


2D Campionato: Alla ricerca delle posizioni perdute

pubblicato 9 mar 2019, 08:16 da Video NewVolleUboldo   [ aggiornato in data 9 mar 2019, 11:31 ]

 - Uboldo, 9 marzo 2019 - 

Un breve aggiornamento sulle ultime due gare disputate...

Union Oratori Castellanza- New Volley Uboldo 3-0 (25-12 25-18 25-17)
- Castellanza, 17 febbraio 2019 -
Ci presentiamo in casa degli avversari da ospiti inattesi, c’è già una gara in corso, 15 minuti di attesa e ci fanno entrare, ci accomodiamo e possiamo iniziare il nostro riscaldamento.
Siamo fiduciosi, il nostro obiettivo con la Union Oratori è perlomeno ripetere la prestazione della gara di andata per rimanergli davanti, sono a soli 2 punti da noi.
Nelle nostre fila, purtroppo, abbiamo ancora un paio giocatrici titolari in panchina ma indisponibili per la gara.
Nel primo set, la concentrazione in campo è ai minimi livelli, complici anche 5 errori al servizio, arriviamo al cambio campo in soli 15 minuti con un parziale di 25-12.
Nel secondo set, un solo cambio in campo, le cose migliorano ma non in maniera determinante, il cambio non è sufficiente per farci vincere il set, 25-18.
Nel 3 set, formazione fotocopia del precedente e, purtroppo anche il parziale è fotocopiato, 25-17.
In questa partita abbiamo giocato decisamente sotto le nostre possibilità, non eravamo concentrati in campo, poche sono le azioni meritevoli di nota, si cercavano giocate improbabili anziché azioni semplici ma efficaci come siamo abituati a vedere in allenamento.
Peccato perché questi 3 punti lasciati a Castellanza sono pesanti, le avversarie ci hanno sopravanzati approffittando di questo nostro momento di defaiance.
Ora in classifica occupiamo la posizione nr. 6 e siamo alla vigilia della difficile partita con la seconda in classifica.

New Volley Uboldo - Asd Bergoro Volley 0-3 (23-25 15-25 11-25)
- Uboldo, 22 febbraio 2019 -
Gara sul nostro campo di gara ma comunque complicata vista la posizione in classifica ed il livello delle avversarie.
In questa sfida vediamo le nostre in leggera ripresa, la partita è stata vinta comunque dalla squadra avversaria, notiamo però una minor differenza punti, siamo stati ad un passo dalla vincita del primo set.
Chiusa anche questa tornata senza incamerare punti, facciamo un altro passo indietro, complici le facili partite in calendario delle squadre che navigano al nostro fianco, ora siamo in posizione 7.
Dobbiamo lottare per allontanarci il più possibile dalla zona rossa.

A causa del rinvio di più gare in campionato abbiamo un mese di stop, salutare per noi che dobbiamo recuperare al più presto le atlete ferme da piu turni per difendere il nostro posto in questa categoria.

Il Coach Daniel e tutte le ragazzze della squadra lavoreranno duramente in questa lunga pausa del campionato per tornare sempre più forti e farci sognare!
Per questo vi voglio lasciare con una diapositiva recante un pensiero positivo che ci indica quale sarà il nostro futuro vincente....

Prossima gara in calendario:
Domenica 24 marzo 2019 ore 10.30
Palestra Scuole Medie - Via Capo Sile (piscina) - Caronno Pertusella
Rossella Ets Caronno Pertusella vs New Volley Uboldo Citroen Dalma

Venite a tifare per noi!!!

Mila&SIRO




3D Campionato : Deltacolor Lonate Pozzolo – New Volley Uboldo ADR System 1-3 (25-20, 21-25, 20-25, 22-25)

pubblicato 2 mar 2019, 08:13 da Video NewVolleUboldo

– Lonate Pozzolo  22/02/2019
Nella gabbia di Lonate Pozzolo va in scena una gara senza esclusione di colpi da entrambe le parti. La Perla Nera di PierSparrow e la sua Ciurma di piratesse terribili (un benvenuto alla “new entry” Camilla), naviga a pieno regime all’inseguimento dell’Onatese Volante, il galeone supercorazzato che ha affondato tutte le navi incrociate sul suo percorso. La tremenda Ciurma di PierSparrow  non ha paura di incrociare le acque con le imbattibili Lonatesi e l’inseguimento durato tutto il girone di andata finalmente da i suoi frutti, le due navi si affrontano da vicino. Tuonano cannonate dalla Perla Nera ma l’Onatese Volante sembra indistruttibile, risponde colpo su colpo e sembra non risentire del fuoco avversario, ma la battaglia è appena iniziata. Dalla Perla Nera si odono scricchiolii sinistri, una cannonata abbatte l’albero di trinchetto, l’Onatese Volante sembra in grado di vincere anche questa volta. Il confronto tra le due Ciurme è all’ultimo respiro, le cannoniere sparano potenti palle veloci, le difensore senza paura spazzano la chiglia e raccolgono tutto. Attaccanti e Difensori si affrontano alternandosi e scambiandosi i ruoli continuamente, volano palle, picche, cappe e spade, l’Onatese Volante lancia l’arrembaggio vedendo le avversarie in difficoltà. Ma PierSparrow e la sua Ciurma reagiscono senza paura, le cannoniere, armate perfettamente dalla distributrice di palle, sparano a più non posso e finalmente si vedono squarci nella fiancata avversaria, le difensore raccolgono le forze, non si fanno intimorire dagli uncini e dalle spade e respingono l’arrembaggio con veemenza, l’Onatese Volante è in difficoltà per la prima volta e la Ciurma della Perla Nera continua incessantemente il proprio attacco fino alla vittoria finale.

Il campionato di 3° divisione era stato pensato per fare esperienza, ora a metà percorso siamo al secondo posto in classifica ad 1 solo punto dalla prima. Possiamo dire che l’esperienza è durata solo 2 partite (le prime 2), che hanno determinato i 4 punti lasciati per la strada, il resto del percorso è stato un escalation di vittorie (alcune anche molto nette), che ha toccato l’apice nella splendida ed emozionante vittoria a Lonate Pozzolo, contro un’ottima Squadra a cui vanno i nostri complimenti.

A questo punto, alla fine del girone di andata, ci prendiamo la responsabilità di cambiare l’obiettivo, perché limitarsi al farsi le ossa, quando le ossa tendenzialmente le rompiamo agli altri? Per la soddisfazione di tutti, lo Staff Tecnico da Coach Pier alla ViceCoach Francesca, dalla Società a tutti i Genitori,  ma principalmente di queste splendide Ragazze, vorremmo trovarci a maggio a festeggiare una promozione alla categoria superiore e magari, perché no, anche il primo posto finale!



1D Campionato: Cistellum - New Volley Uboldo Sara Assicurazioni 3-1 (22-25, 25-18, 25-13, 25-23)

pubblicato 25 feb 2019, 07:28 da New Volley Uboldo   [ aggiornato in data 26 feb 2019, 01:58 ]

 - Cislago, 22 febbraio 2019 - 

E' terminata a Cislago la striscia positiva di 15 gare ufficiali vinte da parte delle nostre ragazze. Prima o poi doveva pur succedere, no? Ed è avvenuto contro una squadra di tutto rispetto, forte in tutti i fondamentali e con organico di esperienza. Purtroppo le cose non sono andate come dovevano, in quanto dopo aver vinto il primo set lottando punto a punto, ma chiudendo in modo autoritario per 22-25, la partita si è fatta in salita a partire dal secondo set.

Già, proprio a metà della seconda frazione, un' agguerrita giocatrice Cislaghese ha invaso il nostro campo in attacco (cose che purtroppo succedono) causando l'infortunio di A.V.Borghi, una delle nostre finalizzatrici più pregiate. Caviglia in fiamme e corsa immediata per le prime cure del caso con tutti gli auguri possibili per una pronta guarigione da parte di tutti, tifosi e non. Il fatto ha però scatenato in tutta la squadra una miriade di emozioni e preoccupazioni che ha reso complicato il proseguo della gara, a partire dal secondo set appunto. 
Ruzza ha quindi preso il posto di Borghi a completare uno tra i più classici sestetti, dopo i primi punti giocati in modo confuso da tutti, anche lei ha lottato a denti stretti per arginare l'energia del Cistellum alle bande. Tutto sommato il set non è stato rovinoso, si è concluso per 25-19 a favore del Cistellum. 

E' il terzo set ad essere il più sfortunato. Con la sola convinzione di aver eliminato un nostro elemento portante, Cistellum ha iniziato a tentare lo sfondamento al centro, mentre alle bande, complice un cambio di strategia, hanno iniziato a fioccare gli attacchi lungolinea, zona intoccata fino a quel momento. E' infatti questo uno dei motivi per cui Comelli ha pensato di mettere a mometaneo riposo la coppia Testi-Pagani per Morandi-Piazza. La situazione ci ha travolto e ha consegnato a Cistellum il set 25-13.

Quarto set, ultima spiaggia per mostrare le nostre reali forze. Infatti si gioca punto a punto con il sestetto dei primi set. Si lotta, si soffre, si tira fuori il massimo da ogni giocatore. E si arriva avanti al 22-23 quando ahimè, un paio di indecisioni in difesa che, prima non si erano verificate, hanno completato la sfortunata serata regalando il set a Cistellum. 25-23  

Peccato, si poteva portare a casa almeno un punto. 

Lecchiamoci le ferite e riprendiamo a lavorare. Venerdì abbiamo Gorla e non possiamo sbagliare.

Forza Uboldo






1-10 of 474